Post recenti

Pagine: 1 ... 9 [10]
91
antenne per CB / ANTEPRIMA NUOVA GRAZIOLI HW10V 1/2 onda
« Ultimo post da IZ4ZKX il 16 Giugno 2021, 17:22:24 »
In Anteprima per Voi la hW10V .
L'Antenna in versione 1/2 onda per 26-30 Mhz 

Antenna alta poco piu' di 5 metri 
L'ideale per chi non " Gradisce " Radiali " Lunghi "  [emoji12]

Video Dell' unboxing Per Voi 



92
discussione libera / Re:canna in fibra di vetro dove trovarla a buon prezzo ?
« Ultimo post da fino il 16 Giugno 2021, 16:28:54 »
lo cercata per mesi ma sotto i 45 euro + spedizione non trovo niente...alla fine lo presa da Piscor.
93
discussione libera / Re:canna in fibra di vetro dove trovarla a buon prezzo ?
« Ultimo post da acquario58 il 16 Giugno 2021, 16:18:47 »
prova su qualche gruppo Facebook di pescatori...
94
discussione libera / Re:canna in fibra di vetro dove trovarla a buon prezzo ?
« Ultimo post da Abusivo il 16 Giugno 2021, 16:18:01 »
Forse kz potrebbe avere la risposta.
Va sempre a pesca di onde!
95
discussione libera / Re:canna in fibra di vetro dove trovarla a buon prezzo ?
« Ultimo post da 1vr005 il 16 Giugno 2021, 16:17:08 »
Prova a vedere nel sito Decathlon le canne Caperlan modello Lakeside-1. Ce ne sono di diverse misure. Sono in attesa che me ne arrivi una da 3 metri a meno di 5 euro andandomela a prendere al Decathlon più vicino.
96
discussione libera / canna in fibra di vetro dove trovarla a buon prezzo ?
« Ultimo post da _Gianky_ il 16 Giugno 2021, 16:11:25 »
ciao stò costruendo una gain master e non trovo la canna da 10 metri in fibra di vetro robusta e rigida  ad un costo onesto  sapreste darmi qualche sito che spedita rimanga sotto i 40 euro ? sempre se possibile...grazie
97
DX su banda cittadina / Re:Radio Professionale vs Crt SS9900 V4
« Ultimo post da Abusivo il 16 Giugno 2021, 15:26:00 »
è un condizionale legato unicamente alla tua volontà...
Si, hai ragione.
Probabilmente se ne uscirò indenne dal periodo che sto passando ...
98
discussione libera / Re:Potenza in AM e SSB, un po' di chiarezza
« Ultimo post da 1vr005 il 16 Giugno 2021, 15:23:09 »
il mio dubbio è più teorico:

la banda laterale è pur sempre RF che può viaggiare nell'etere. Una volta in aria, cosa importa da che frequenza (la portante) è originata?  Ha una sua autonomia e una sua frequenza.

tralasciamo per un attimo tematiche "umane" del tipo capire in rx il segnale a che portante fa riferimento, e quindi cosa scrivere sulla vecchia scala parlante o sul display... sono problemi che alle onde non interessano, il segnale arriva e viene demodulato (rivelato).

So bene che non è così, ma spiegato come tutti i testi fanno (parlo del modo, non contesto la verità fisica!) mi fa comprendere perchè certe persone che ho conosciuto dicessero scemenze del tipo: la LSB taglia le semionde di RF superiori e manda in aria solo quelle inferiori, oppure: l'oscillatore locale serve a ricreare la portante di riferimento perchè siccome quella che ricevi è solo la BF modulata sulle semionde della portante, non sentiresti nulla

(MA DI CHE DROGA SI FANNO QUESTI??)
Guarda, non ho intenzione di entrare in antilogie ed eristiche della radiotecnica. La risposta alla prima questione (la banda laterale ha una sua autonomia e una sua frequenza) la risposta è no, non ce l'ha e per come è costruita la SSB stessa ha bisogno di una frequenza locale di riferimento per diventare un segnale audio. C'è una portante in 300.001 Mhz, ma a cosa corrisponde? E' una portante muta? E' un tono a 1 KHz? E' un tono di 800 Hz e se aspettiamo sentiamo qualcuno chiamare CQ? Rispetto a cosa quel segnale fisso in frequenza rappresenta qualcosa? Non è autonomo. Lo sarebbe forse in un mondo di solo morse o comunque segnali simili. Questo si definisce rispetto a un sistema di riferimento, che è nel caso specifico un segnale di riferimento generato localmente.
Circa l'ultimo quesito (di che droga si fanno questi) la risposta pare proprio essere "libri di radiotecnica".
Il succo della questione pare essere che per loro costruzione e per il modo stesso come sono costruite, AM e SSB producono segnali audio come differenze rispetto a un riferimento, il quale in AM è già presente nell'emissione come portante e in SSB va generato localmente. Capito questo, restano i dubbi tecnici (io non saprei spiegare come funziona un ricevitore SSB e neanche un trasmettitore) ma si comprende almeno a grandi linee la costruzione del segnale stesso.
Come altra banale esperienza, oltre al tipo che parla in SSB e l'altro che mette la portante, ci si può far aiutare da due amici con HF, sempre con segnali di intensità simile.
Uno ci fornisce una portante a 14.000 e l'altro una portante a 14.001, e come per miracolo dal nostro altoparlante di una radio sintonizzata a 14.000 in AM uscirà una nota di 1 KHz. Se un resta a 14.000 e l'altro va a 14.002, noi in AM sentiremo 2 Khz.
In SSB grazie all'oscillatore locale che su 14.000 genera un segnale di 14.000, per sentire una nota di 1 KHz ci basterà o sintonizzarci a 14.001 o chiedere all'amico che trasmette in 14.000 di passare a 14.001, senza bisogno che trasmetta il secondo.
Ora volendo si possono aprire praterie di discussione sul valore epistemico del test empirico individuale, sul problema dell'universalizzazione dell'esperimento (cose su cui io per primo arriccio il naso) e i limiti dell'induzione di Mill, ma finché almeno uno non troverà risultati diversi da questi, potremo supporre che abbia ragione Popper e assumere ragionevolmente che sia proprio così.
Detto questo, passo e chiudo.
99
discussione libera / Re:Potenza in AM e SSB, un po' di chiarezza
« Ultimo post da thomas benassi il 16 Giugno 2021, 14:56:37 »
Ma perchè fai il permaloso e ti offendi?
Ma se ti ho scritto che mi piace, anzi è molto interessante, ma è solo fuori tema....
100
discussione libera / Re:Potenza in AM e SSB, un po' di chiarezza
« Ultimo post da trodaf_4912 il 16 Giugno 2021, 14:50:25 »
Non ti piace il mio ricordo post bellico, allora via , ti accontento, lo tolgo subito. Adesso risponditi da solo.
Ciao
Pagine: 1 ... 9 [10]