differenza ax.25 e psk31

Aperto da pino81, 13 Ottobre 2023, 21:16:08

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

pino81

ciao a tutti,qualcuno sarebbe così gentile da delucidarmi sulla differenza tra questi modi? bisogna scegliere tra l'uno o l'altro? esiste un software che abbraccia un po tutto facendo ascolto ?in quale modalità si trova più traffico ad es.  in vhf / uhf o sui 10 o 11 metri? non posso andare sotto (per ora),grazie 


bergio70

ax25 è una trasmissione a pacchetto, virtualmente  a prova di errore.
psk31 è una trasmissione a modulazione di fase, molto, molto lenta. con un'ottima resistenza al rumore e disturbi vari, una banda strettissima.
Le due cosa hanno scopi completamente diversi.

https://spazioinwind.libero.it/grcvc/packet/doc/AX_25%20SPECIFICHE%20DEL%20PROTOCOLLO%20-%20LIVELLO%202.htm

https://iz0ups.jimdofree.com/modi-digitali/psk31/


pino81

buongiorno, ok,grazie,ma in fin dei conti sono comunque delle comunicazioni in digitale.., forse la vera differenza sono i baud di velocità massima raggiungibili... ad esempio su psk si possono inviare semplici parole.. mentre in passato ho fatto dei test con un altro software con ax25 che non mi pare sia fldigi e sono riuscito proprio ad inviare un file di testo (anche come .rar)

lake

Citazione di: pino81 il 13 Ottobre 2023, 21:16:08ciao a tutti,qualcuno sarebbe così gentile da delucidarmi sulla differenza tra questi modi? bisogna scegliere tra l'uno o l'altro? esiste un software che abbraccia un po tutto facendo ascolto ?in quale modalità si trova più traffico ad es.  in vhf / uhf o sui 10 o 11 metri? non posso andare sotto (per ora),grazie
uno dei software piu' usati che abbraccia tantissimi modi digitali è
https://en.wikipedia.org/wiki/WSJT_(amateur_radio_software)
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/
ik2zlj-r virtual server ovh


bergio70

all'epoca ax25 era considerato veloce, ora non più... sino a ben 500 byte/sec.....
i due modi non hanno nulla in comune.
a parte l'uso di un pc e di una radio.
oggi ax25 è evidentemente poco usato.
per ascoltare andrei su psk e/o FT4 Ft8.

pino81

#5
ok,ok,vi ringrazio, adesso con la mia stazione fissa sono riuscito a pescare dei (sicuramente) qso ma non riesco a trovare la codifica giusta per decifrare ed escono parole e simboli insensati,ho provato psk,rtty,olivia non traduce nulla.. boh..
fldigi non mi pare abbia i modi ft4/8


i5wnn

Citazione di: pino81 il 14 Ottobre 2023, 10:02:15ok,ok,vi ringrazio, adesso con la mia stazione fissa sono riuscito a pescare dei (sicuramente) qso ma non riesco a trovare la codifica giusta per decifrare ed escono parole e simboli insensati,ho provato psk,rtty,olivia non traduce nulla.. boh..
fldigi non mi pare abbia i modi ft4/8
Fedi ft8 o ft4

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile



pino81

#7
Citazione di: i5wnn il 14 Ottobre 2023, 13:25:21Fedi ft8 o ft4

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


ciao,ho cercato di capire un pò la situazione.. ho installato wjst-x mi sono sintonizzato sui 28.074 khz senza riuscire a scansionare una stazione (anche se le portanti arrivano) ma non  ho capito quale sia l'utilità se non una collezione di contatti fine a se stessa di sessioni di soli 15 secondi,e poi che senso ha usare la radio se poi si ha comunque bisogno di internet per sincronizzare l'ora ??

DATTERO

Citazione di: pino81 il 14 Ottobre 2023, 15:38:03ciao,ho cercato di capire un pò la situazione.. ho installato wjst-x mi sono sintonizzato sui 28.074 khz senza riuscire a scansionare una stazione (anche se le portanti arrivano) ma non  ho capito quale sia l'utilità se non una collezione di contatti fine a se stessa di sessioni di soli 15 secondi,e poi che senso ha usare la radio se poi si ha comunque bisogno di internet per sincronizzare l'ora ??
wsjt-x senza toccare niente già riceve , se non l'ho evidentemente non hai l'orologio sincronizzato, purtroppo sistemi come ft4/8 devono essere a "tempo".

per la sincronizzazione , in ambiente windows, scarica ed installa BktTimeSync 


pino81

#9
ciao dattero,no ti garantisco che ho fatto la procedura di aggiornamento tramite internet in modifica data e ora (forse i segnali  non mi arrivano alla dovuta potenza) e comunque ho captato segnali anche in altri canali oltre il 28.074 quindi non dovrebbero essere ft8
 ma a prescindere non ha senso a mio parere la necessità della rete per poter funzionare,a questo punto invio una e-mail, e poi che senso ha solo 15 secondi? se devo chiedere aiuto come faccio in soli 15 secondi... ?? quello che vorrei invece sapere è quale sia il modo digitale più usato per trovare un possiile aiuto in caso di emergenze su frequenze degli 11,10 metri vhf e uhf,
null'altro.. contest,ecc.. ecc..

lake

Citazione di: pino81 il 14 Ottobre 2023, 18:52:18ciao dattero,no ti garantisco che ho fatto la procedura di aggiornamento tramite internet in modifica data e ora (forse i segnali  non mi arrivano alla dovuta potenza) e comunque ho captato segnali anche in altri canali oltre il 28.074 quindi non dovrebbero essere ft8
 ma a prescindere non ha senso a mio parere la necessità della rete per poter funzionare,a questo punto invio una e-mail, e poi che senso ha solo 15 secondi? se devo chiedere aiuto come faccio in soli 15 secondi... ?? quello che vorrei invece sapere è quale sia il modo digitale più usato per trovare un possiile aiuto in caso di emergenze su frequenze degli 11,10 metri vhf e uhf,
null'altro.. contest,ecc.. ecc..
io per i modi digitali uso un pc scollegato dalla rete, so che il mio orologio interno va leggermente piu' avanti (circa 1 sec al giorno) quindi quando lo uso tiro indietro manualmente fino a quando vedo le stazioni che chiamano.
piu' che altro il digitale (e parliamo specialmente di ft8 e ft4) serve per contattare country che magari in analogico non riusciresti a fare. Credo che nessuno usi i modi digitali in caso di emergenze, non è quello lo scopo per cui sono stati creati, a parte il CW ma quello è un altro discorso
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/
ik2zlj-r virtual server ovh

i5wnn

Citazione di: pino81 il 14 Ottobre 2023, 15:38:03ciao,ho cercato di capire un pò la situazione.. ho installato wjst-x mi sono sintonizzato sui 28.074 khz senza riuscire a scansionare una stazione (anche se le portanti arrivano) ma non  ho capito quale sia l'utilità se non una collezione di contatti fine a se stessa di sessioni di soli 15 secondi,e poi che senso ha usare la radio se poi si ha comunque bisogno di internet per sincronizzare l'ora ??
Bravo, hai capito cosa sono i modi ft8 e ft4

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


HAWK

#12
Caro collega, ora ti dico il mio pensiero.

L' FT8, ha spopolato, rispetto al CW, per quale motivo ?

Ha creato una categoria di amatori della radio ignoranti ma con il carniere pieno.

Fa tutto il PC, settato magari dall' amico fidato, quindi si esibiscono attestati ottenuti dal computer; ti porto ad una verità, ovvero al 99% di questi esimi awardati, non sanno una parola di inglese, se nella loro vita radiantistica hanno ascoltato un mayday neanche lo hanno capito ne catalogato, ne conosco che se gli dici good morning, si offendono, si sentono insultati.

Eppure sfoggiano decine di attestati in FT8...cosa ben diversa da saper fare un QSO in lingua straniera, tecnico, sia pure per il WX o come va la vita...

Ne in francese, inglese, spagnolo, le lingue più vicine a noi...scritte pure sulle patatine...

L' FT8, o chi per esso, ha messo fine alle tragedie familiari e col vicinato, fa tutto il PC, non si urla, ne si toglie tempo alla moglie, poi che usano centinaia di watt, ovvio, è sempre così, gli amatori della radio, portano il loro carattere coltivato da concorrenza e portafoglio, direi poco HAM.

Di contro, ha creato una generazione di nuovi ignoranti e aumentato la sconoscenza dei vecchi  della radio, non sono, un negazionista del moderno ne del futuro...forse bisogna rendersi conto che a volte non tutto il progresso è un bene a volte.
Non migliora la conoscenza...della persona, quando viene usato male e non per crescita, ma per scimmiottare asetticamente.

73'.





pino81

#13
a me può far piacere sapere di gente appassionata dei dx  intercontinentali ,gli extraterrestri ecc.. ma quel che sarebbe buono sarebbe istituire un sistema locale o con volontari ripetitori in HF di valida alternativa a internet cablato o qualsiasi operatore mobile... anche con tutte le limitazioni del caso (in velocità)... ho capito che una volta esisteva una rete simile ma che è andata scemando... il che lo trovo uno sbaglio... perche la rete elettrica nazionale potrebbe sempre fallire e le radio sono le uniche alternative (ai segnali di fumo  [emoji28] ) probabilmente le radio dmr potrebbero essere qualcosa del genere,anche se non ci ho ancora capito molto...

HAWK

Vedi, ho 2 ripetitori in digitale C4FM, super e ottimamente funzionanti, messi in rete.
Forse sono i più efficienti della zona...dicono.

Ma siamo consapevoli che è tutto legato a terzi, enel, internet, siti, conoscere una radio, una batteria, farsi una anetnna basica, imparare il CW, unica cosa che passa nel QRM(N, in ogni evenienza, è altra cosa, è la vera natura del sistema radio, per la quale e motivo è nata come invenzione.
Ti avviso che sono un personaggio atipico, sulla crescita della radio...quindi i miei discorsi sono strani.

Tutto il resto è effimeramente non certa, nulla, ne i sistemi digitali ne FT8 ne altro...

Oggi, se a qualcuno si spegne il PC, sono costretti a vendersi le radio, credo...?!
Non giustificano a se stessi la spesa fatta...per incapacità di usare una radio come deve essere...in aria.

73'.

lake

Citazione di: HAWK il 15 Ottobre 2023, 10:51:06L' FT8, o chi per esso, ha messo fine alle tragedie familiari e col vicinato, fa tutto il PC, non si urla, ne si toglie tempo alla moglie, poi che usano centinaia di watt, ovvio, è sempre così, gli amatori della radio, portano il loro carattere coltivato da concorrenza e portafoglio, direi poco HAM.

Di contro, ha creato una generazione di nuovi ignoranti e aumentato la sconoscenza dei vecchi  della radio, non sono, un negazionista del moderno ne del futuro...forse bisogna rendersi conto che a volte non tutto il progresso è un bene a volte.
Non migliora la conoscenza...della persona, quando viene usato male e non per crescita, ma per scimmiottare asetticamente.

73'.




concordo 100 %.... c'e' stato un periodo in cui prima psk31 (ormai non c'è piu' quasi nessuno) poi ft8 ft4 li ho usati moltissimo, ma da un po', complice la mia interfaccia che deve avere qualche problema, non li uso praticamente piu', il fascino della fonia non ha prezzo...
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/
ik2zlj-r virtual server ovh

HAWK

#16
Ciao Lake.

Che dire, il bonus antico, quando nel mondo HAM arrivavano gente di provenienza varia, portava credendo nel sistema, ad una crescita, dal fruttivendolo al giornalaio, al negoziante al medico, tutti si istruivano, l' esame era una cosa seria.

Ma dopo erano tutti all' apice del discorso, tutti pari.

Nel tempo attuale, lo sai anche tù, ci sono O.M. che neanche sanno l' italiano, lo studio è blando, la fortuna di avere una copia degli esami, salami e prosciutti regalati, quì nella mia zona, degli IK, hanno avuto così la patente, con regali di prosciutti, San Daniele ha intercesso, detto da loro stessi.

Oggi la preparazione, è pari a zero, ascoltando i QSO, una volta si apprendeva, oggi, si i newbie apprendono, a farsi le scarpe, potenze e prevaricazioni, altro lo sappiamo, leggi i 3D sui nuovi Radioamatori, ripetono, scimmiottano, fanno le stesse vecchie e scontate cose, nessun Young ha fatto o si dedica a qualcosa di innovativo...i ridicoli siamo Noi anziani, quando diciamo largo e applausi ai giovani O.M.

Guarda le decine di domande sui forum, patentati che ne sanno meno di un ragazzino al 3 anno di ITIS, il quale non ha mai visto una radio ancora.

In sintesi, una radio costa, averla davanti e non saperla usare, i manuali sono duri da leggere,  antenne, letture su propagazione, un minimo di formulario di QSO anche già fatto, una base di discorso tecnico, neanche in dialetto, figuriamoci con gli esteri...

Ma, caro mio, siamo moderni abbiamo l' FT8, FT4, il software c'è lo settano altri, ecco, ho messo una pezza alla coscienza sulla spesa, diplomi avuti per capacità, del PC, ed incapacità dell' operatore...?

Su QRZ ci devono mettere le foto dei propri PC, non dell' essere umano... egli ha ottenuto, in relazione alla Ns ignoranza radiantistica.

Passo e chiudo.

AZ6108

@HAWK

concordo, FT8 e gli altri modi digitali sono nati per scopi precisi, ed hanno ancora senso SE utilizzati correttamente, purtroppo però, vuoi per ignoranza, vuoi per ... altri motivi [emoji56] tali modi vengono usati impropriamente, ed il risultato lo conosciamo tutti, purtroppo.
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

HAWK

#18
Impropriamente, oggi è la regola.

Il sistema è nato con usi di power out di quanto 25/30 watt...

Ecco, arriva il sapiente e coscienzioso Radioamatore, preparato e sa tutto Lui.

Minimo gli applica 100 watt, se non i KW, steccano i finali delle radio, non sapendo la differenza tra SSB e portante fissa magari, li vedi sui forum, non capisco il motivo che la mia radio ha bruciato i finali in FT8... [emoji90]

Quello che poteva essere un plus, in attesa di propagazione ad avere trasmissioni radio, è stato ridotto ad una becera modalità, dalla cattiva gestione apportata.

Fatti un giro, ascolta, ne passo di ore in ascolto, non è un mistero, sia da casa che dal lavoro, su tutte le bande, per tal motivo, mi avrai letto, cosa dico sempre...

La provenienza generale degli operatori, a suo tempo era un pregio, oggi, no, mancando una base di studio vera, la provenienza culturale, comportamentale, caratteriale, professionale, se non di crescita nelle TLC, quindi generale, porta queste situazioni, una piazza che è diventata un circo.

La seconda, se si facessero test psico attitudinali, rimarrebbero il 30% scarso di O.M. in Italia.

Siamo diventati i Grandi Modulatori nella specie peggiore...con radio dalle grandi potenzialità, rispetto al 48.

Piango con un occhio, sapendo che altri sistemi, arriveranno tra almeno30 anni, scatalogati dalle FF.AA.

Hai notato che, non mi metto da parte, pur potendolo fare alla grande, mi prendo le colpe della categoria.

Non mi hanno insegnato a scappare quando affonda la nave...al max salto x ultimo.
[emoji106]

.-. .-.


r5000

#19
73 a tutti, non è colpa della tecnologia se viene utilizzata male, l'ft8 è un modo digitale molto efficiente e ha senso se utilizzato per quello che è nato ma se usato a sproposito non piace a chi vorrebbe più gente in ssb e si dà colpa all'ft8 ma la colpa è di chi lo preferisce all'ssb... tra tutti i modi digitali ha successo perchè permette collegamenti al limite difficili da fare in ssb e non ha bisogno di particolare capacità tecnica , il collegamento è assicurato anche senza antenne performanti, propagazione favorevole ecc... ma se ci provi con 1 watt e sai valutare i risultati non è affatto male, anzi, dai collegamenti riesci a capire quanto vale la propagazione e volendo provare anche con i milliwatt i collegamenti si fanno lo stesso ma chi è abituato a pensare che in 80 mt non ti sente nessuno se non hai il lineare la pensa allo stesso modo anche in ft8 e lo vedi dai valori a schermo, quando vedo dB positivi penso a quanto è "sprecone" chi trasmette con quella potenza e si potrebbe fare lo stesso collegamento con un decimo ma anche con un centesimo della potenza che stà utilizzando... sul discorso che altri modi digitali permettono di interagire con il corrispondente e l'ft8 no a quando pare non importa più e questo non và giù a chi vorrebbe tutti in ssb ma il mondo và così e non come vogliamo noi, fate caso al ristorante quando al tavolo invece di parlare messaggiano con il telefonino  e sono a 1 mt di distanza...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

AZ6108

come giustamente detto,FT8 è un protocollo che implementa, tra l'altro, meccanismi di correzione di errore e che è stato progettato al fine di permettere collegamenti a bassa potenza anche in condizioni limite, quanto a rapporto S/N, e con un "duty cycle" elevato; il problema è, purtroppo, l'IGNORANZA di molti operatori che, non CAPENDO come funzioni FT8 lo trattano alla stregua di RTTY (che è TOTALMENTE diverso) usando FT8 a potenze elevate con gli unici risultati di ANNULLARE i vantaggi di FT8 e, spesso, danneggiare gli stadi finali degli apparati (o addirittura ... i lineari [emoji14]); il punto non è FT8 che è "brutto e cattivo" ma l'uso totalmente IMPROPRIO che se ne fa
355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)

pino81

#21
ma che voi sappiate,esiste una frequenza o range di frequenze dove si fa scambio di dati a pacchetto ( con correzioni d'errore) tra i 300 e 1200 baud ? mi riferisco ovviamente solo "on air"