Autore Topic: help sono nuovo  (Letto 2154 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pandacb

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
help sono nuovo
« il: 30 Settembre 2006, 02:26:40 »
ACQUISTO SCANNER: vorrei ascoltare molto: dai cordless alle forze dell'ordine ai radioamatori.cosa mi consigliate? che modello e marca? senza spendere una cifra. :shock:


1et078

  • Visitatore
SCANNER QUALE COMPRARE...
« Risposta #1 il: 30 Settembre 2006, 09:33:01 »
salve panda cb da 1wm078 roberto in acireale ct,

nel momdo del radioscaolto la scelta degli scanner e vasta e soggettiva, cioe varia da persona a persona.
oggi cone oggi tutti i ricevitori scanners partono dalle onde corte ed arrivano ad ascoltare  fino alle onde ultracorte (shf ma poco utilizzate normalmente vengono utilizzate per trasferimenti da terra a satellite e satellite terra), a parte le antenne paraboliche che ci vogliono.)
un mio consiglio e rivolgersi ad un ICOM, O un Kenwood o uno Yaesu tutte marche molto buone e di qualita nel ricevere ottimali, certo il prezzo varia a seconda dei modelli di scanner e da quali funzioni fanno, poi abbiamo la marca TRIDENT che io non conosco ma qualcuno che lo ha mi ha detto va benino, e per ascoltare le vhf e le uhf andrebbero bene, potresti rivolgerti alla Marcucci  (www.marcucci.it), oppure alla IRAE  (www.irae.net) e qualcosa di seconda mano si trova, ma la cosa piu importante e per ricevere meglio e l'antenna esterna perche quella in dotazione fa ben poco, qindi considera anche l'acquisto di una discona antenna speciale per il solo ascolto.
buon divertimento.

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16891
  • Applausi 450
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: SCANNER QUALE COMPRARE...
« Risposta #2 il: 30 Settembre 2006, 22:54:23 »
Citazione da: "1et078"
salve panda cb da 1wm078 roberto in acireale ct,

nel momdo del radioscaolto la scelta degli scanner e vasta e soggettiva, cioe varia da persona a persona.
oggi cone oggi tutti i ricevitori scanners partono dalle onde corte ed arrivano ad ascoltare  fino alle onde ultracorte (shf ma poco utilizzate normalmente vengono utilizzate per trasferimenti da terra a satellite e satellite terra), a parte le antenne paraboliche che ci vogliono.)
un mio consiglio e rivolgersi ad un ICOM, O un Kenwood o uno Yaesu tutte marche molto buone e di qualita nel ricevere ottimali, certo il prezzo varia a seconda dei modelli di scanner e da quali funzioni fanno, poi abbiamo la marca TRIDENT che io non conosco ma qualcuno che lo ha mi ha detto va benino, e per ascoltare le vhf e le uhf andrebbero bene, potresti rivolgerti alla Marcucci  (www.marcucci.it), oppure alla IRAE  (www.irae.net) e qualcosa di seconda mano si trova, ma la cosa piu importante e per ricevere meglio e l'antenna esterna perche quella in dotazione fa ben poco, qindi considera anche l'acquisto di una discona antenna speciale per il solo ascolto.
buon divertimento.
73 a tutti ,benvenuto panda riguardo allo scanner ne trovi tanti,sono tutti validi ma hanno sempre qualche limitazione perchè sono ricevitori compatti largabanda.per cominciare  va bene il più economico che trovi...non farà l'impossibile ma sicuramente ti rendi conto se l'hobby ti piace se hai già la passione allora ti consiglio un ricevitore per le onde corte e uno scanner per le vhf-uhf  non pensare che una sola radio basta perchè valida a copertura contina costa molto cara... e se ti viene l'idea di monitorare più canali  sono meglio più radio .riguardo all'antenna se possibile montala alta perchè fa la differenza in vhf-uhf la portata ottica è fattibile se non hai ostacoli vicini altrimenti la portata diminuisce .per l'antenna io preferisco una ground plane  o meglio una jpole perchè sono meno sensibili verso i segnali dei ripetitori radio fm l'antenna discone è ottima ma prende benissimo i ponti fm e facilmente ti satura lo scanner con effetti disastrosi io sono in pianura e la discone non riesco ad usarla anche con radio molto quotate. puoi  sempre sperimentare soluzioni alternative tipo antenne direttive  fatte per la tv che funzionano ottimamente nella direzione voluta oltretutto si mimetizzano tra le antenne tv normali e quindi ti permettono l'ascolto senza incuriosire i vicini con antenne appariscenti .se trovi delle radio aor o trident vai sul sicuro icom vanno abbastanza bene ma secondo me saturano facilmente con antenne che guadanano più del gommino poi ci sono scanner veicolari cioè non portatili e la qualità in ricezione è mediamente migliore se sono aor uniden bearcat vanno benissimo anche a 70mhz vero limite per le radio portatili e compatte
l'ho fatta lunga ma spero di essere d'aiuto ... per le hf è un'altro mondo da scoprire ... e secondo me uno scanner non rende l'idea di cosa c'è tra le frequenze anche se ricevono in  ssb non ne ho trovato di soddisfacenti

Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 5082
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
help sono nuovo
« Risposta #3 il: 10 Ottobre 2006, 23:13:49 »
personalmente ho maturato una idea forse sbagliata ... bisogna avere un buon ricevitore poi lo scanner per il portatile in un secondo tempo ... secondo me meglio aprire gli occhi sul radioascolto con un ricevitore
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16891
  • Applausi 450
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
help sono nuovo
« Risposta #4 il: 11 Ottobre 2006, 01:59:02 »
Citazione da: "1ca340"
personalmente ho maturato una idea forse sbagliata ... bisogna avere un buon ricevitore poi lo scanner per il portatile in un secondo tempo ... secondo me meglio aprire gli occhi sul radioascolto con un ricevitore
73 a tutti personalmente tanti anni fa ho conosciuto il radioascolto dopo la scoperta della cb, che era praticamente satura, nella mia via eravamo in 4 a parlare,un caos... poi c'erano sempre sblatteri portanti ... così mi sono spostato dai canali normali, scoperta la ssb è stata una rivoluzione,mi sono attrezzato  poi ho comprato un hf usato e lì ho scoperto le hf, contemporaneamente è venuta la voglia di ascoltare anche sopra i 30mhz e quindi vai di scanner,è un ascolto diverso perchè la tipologia delle trasmissioni è diversa non è parallela con le hf,normalmente senti cose noiose ma a volte partecipi con quello che stai ascoltando,  poi ti appassiona sapere cosa stà succedendo quando vedi correre una sirena... è sempre scoprire cose nuove,perchè giri tra le frequenze e ti salta fuori qualcosa di mai ascoltato, nuovo... un pò come fare ascolto in hf concentrato a tirar fuori un segnale piccolo piccolo.