forum radioamatori > Autocostruzione

Gain Master sperimentale con choke W2DU

(1/15) > >>

M74:
Salve a tutti, da una recente discussione qui sul forum mi è venuta l'idea di provare a fare una versione dell'antenna da titolo però con un choke in manicotti di ferrite anziché in coassiale avvolto.
Non lo so se può funzionare, se potrebbe essere meglio o peggio dell'originale ma visto che ho pezzi per provare tanto vale tentare.
Le misure della parte elettrica le ho trovate in uno dei tanti schemi in rete che metto sotto in allegato.
Ho tenuto buoni i 345 cm per la parte in cavo elettrico ed altrettanti per la parte in cavo coassiale perché anche dai vari video su YouTube sembrano essere quelle giuste.
La distanza dello stub dal centro antenna invece l'ho dovuta portare a 126,5 cm e la sua lunghezza a 56,1 cm perché ho fatto tutto con l'RG58 che ho in abbondanza.
Nella foto sotto si vede l'insieme già fatto, quando l'ho iniziata non avevo in mente di proporvela e non ho fatto foto "in lavorazione".
In ogni caso come sopra ci sono video dove anche chi non ha idea di come iniziare può farcela.
Ho tenuto anche la lunghezza del cavo per la bobina di arresto in stile originale, se va buca con le ferriti ho il piano B.
Nell'ultima foto si vede il trenino di ferriti che compone il nuovo choke, sono 9 con diametro adatto all'RG58 ed altre 9 con foro più largo.
Purtroppo è tutta roba di recupero da cavi di stampanti/monitor ecc. per cui non si sa che mescola sia, probabilmente 43 o simile.
Di certo non mi aspetto un funzionamento eccelso ma per farsi un idea su come potrebbe andare con ferriti serie può andare (non carico più di 20w).
Tutto quanto finirà montato in una canna da pesca da 7mt (6,60 senza cimino) che non è abbastanza lunga, mi basta aggiungere uno spezzone di tubo in pvc da Ø40 mm alla base per arrivare a misura.
Per il momento è tutto, come vado avanti vi terrò aggiornati.

Skypperman:
Ciao M74,
non sono sicuro che quelle ferriti siano della giusta mescola per fare un buon blocco RF... A parte questo, i primi 10-15cm continueranno ad irradiare rf, quindi ti conviene mantenere le misure originali provando a muovere man mano più verso il centro le ferriti, atrimenti rischi di ritrrovarti con la parte in cavo troppo lunga.

BarboneNet:

--- Citazione da: Skypperman - 10 Gennaio 2021, 02:11:41 ---Ciao M74,
non sono sicuro che quelle ferriti siano della giusta mescola per fare un buon blocco RF... A parte questo, i primi 10-15cm continueranno ad irradiare rf, quindi ti conviene mantenere le misure originali provando a muovere man mano più verso il centro le ferriti, atrimenti rischi di ritrrovarti con la parte in cavo troppo lunga.

--- Termina citazione ---
M74 se telo dice Alex, è legge;)

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

ik2nbu Arnaldo:
Se sono mescola 43 le ferriti vanno bene,  con 10 watt inizieranno a scaldare, a 50 watt saranno bollenti

Se invece rimangono fredde, vuol dire che non stanno facendo il loro lavoro.

M74:

--- Citazione da: Skypperman - 10 Gennaio 2021, 02:11:41 ---Ciao M74,
non sono sicuro che quelle ferriti siano della giusta mescola per fare un buon blocco RF... A parte questo, i primi 10-15cm continueranno ad irradiare rf, quindi ti conviene mantenere le misure originali provando a muovere man mano più verso il centro le ferriti, atrimenti rischi di ritrrovarti con la parte in cavo troppo lunga.


--- Termina citazione ---

Eh nemmeno io so se vanno bene o meno visto che la mescola è puramente ipotizzata.
Tra l'altro alcune sono di qualità (probabilmente erano su cavi costosi) mentre altre sono proprio ferro impastato alla buona (le ho messe per ultime, qualcosa aiuteranno ugualmente...).
Per le misure a parte lo stub e la sua posizione sono fedeli all'originale, quelli li ho dovuti modificare perché da quanto ho capito leggendo un po' dappertutto il cavo dell'originale non ha lo stesso fattore di velocità del RG58 che ho usato io.
Sicuramente il mio è peggiore anche in altre specifiche ma per l'uso con pochi watt che faccio io penso possa andare lo stesso.
Il blocco di ferriti l'ho fatto scorrevole sul cavo appunto per poter almeno li intervenire e vedere cosa cambia, basta allentare i due passacavo che ho messo all'inizio ed alla fine e si muove senza problemi.


--- Citazione da: BarboneNet - 10 Gennaio 2021, 07:40:22 ---M74 se telo dice Alex, è legge;)

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile



--- Termina citazione ---
Non ne dubito!


--- Citazione da: ik2nbu Arnaldo - 10 Gennaio 2021, 08:46:06 ---Se sono mescola 43 le ferriti vanno bene,  con 10 watt inizieranno a scaldare, a 50 watt saranno bollenti

Se invece rimangono fredde, vuol dire che non stanno facendo il loro lavoro.

--- Termina citazione ---

Ti leggo pessimista...sono 400 grammi di ferrite da riscaldare, nemmeno se ci infilo in mezzo il saldatore da 50w diventano bollenti (o meglio ci vuole un bel po').
Considerando che il resto dell'antenna qualcosa di suo dovrebbe irradiare sotto forma di rf se diventano bollenti nell'uso pratico potrei brevettare la prima over unit machine funzionante della storia.
Se ci ho capito qualcosa di quest'antenna (cosa tutta da vedere, non ho la pretesa di affermarlo) il choke dovrebbe definire la lunghezza elettrica del braccio inferiore del dipolo separandolo dalla linea di alimentazione.
Ci sta che qualcosa scaldi perché i sistemi perfetti non sono di questo mondo, ma di potenza bisogna darne in quantità.

Per il resto non sono andato avanti, domani mi procuro un pezzo di termorestingente per bloccare assieme tutti i manicotti ed il tubo per fare la base dell'antenna.
Freddo polare permettendo nei prossimi giorni faccio qualche test!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa