forum radioamatori > Autocostruzione

BITX 20 Ricetrasmettitore bidirezionale HF SSB

<< < (3/20) > >>

r5000:

--- Citazione da: pfranco53 - 03 Febbraio 2009, 16:09:26 ---Un saluto a tutti, sono nuovo del forum e del radio ascolto, anche se con l'elettronica e informatica non ho particolari problemi. Sarei interessato al progetto, solo, non conoscendo le specifiche del radioascolto, non so se questo progetto fa la caso mio. In pratica io vorrei ascoltare le emittenti italiane sparse in tutto il mondo (tutto il mondo forse è un po troppo, accontentiamoci di Asia, Americhe e Australia, vah!). Potreste darmi delle dritte? In ogni caso sono molto interessato all'autocostruzione, antenne comprese. Vi ringrazio e un cordiale saluto a tutti.  :birra:

--- Termina citazione ---
73 a tutti e ben arrivato Pfranco53,anche se un pò OT con il topic (era meglio fare un topic apposta  o continuare con quelli già aperti nella sezione radioascolto) il radioascolto di stazioni italiane in onde corte è abbastanza raro,una volta erano molte di più,ora le emittenti che dedicano tempo alla lingua italiana sono poche,c'è la radio cinese e fà un certo effetto ascoltare trasmissioni per gli italiani fatte dai cinesi... per ricevere basta una radio adatta alle onde corte,meglio con le ssb perchè oltre alle broadcasting ti permette di ricevere molte più stazioni dai radioamatori alle utility,tanto per citarne una le informazioni meteo di tanti aereoporti sparsi nel mondo... poi se hai le capacità elettroniche si può cominciare con un kit o partendo da zero,però questa strada te la sconsiglio per ora,una radio "vera" come riferimento devi averla prima di  passare alla costruzione...

scienziato:

--- Citazione da: r5000 - 03 Febbraio 2009, 19:17:42 ---
--- Citazione da: pfranco53 - 03 Febbraio 2009, 16:09:26 ---Un saluto a tutti, sono nuovo del forum e del radio ascolto, anche se con l'elettronica e informatica non ho particolari problemi. Sarei interessato al progetto, solo, non conoscendo le specifiche del radioascolto, non so se questo progetto fa la caso mio. In pratica io vorrei ascoltare le emittenti italiane sparse in tutto il mondo (tutto il mondo forse è un po troppo, accontentiamoci di Asia, Americhe e Australia, vah!). Potreste darmi delle dritte? In ogni caso sono molto interessato all'autocostruzione, antenne comprese. Vi ringrazio e un cordiale saluto a tutti.  :birra:

--- Termina citazione ---
73 a tutti e ben arrivato Pfranco53,anche se un pò OT con il topic (era meglio fare un topic apposta  o continuare con quelli già aperti nella sezione radioascolto) il radioascolto di stazioni italiane in onde corte è abbastanza raro,una volta erano molte di più,ora le emittenti che dedicano tempo alla lingua italiana sono poche,c'è la radio cinese e fà un certo effetto ascoltare trasmissioni per gli italiani fatte dai cinesi... per ricevere basta una radio adatta alle onde corte,meglio con le ssb perchè oltre alle broadcasting ti permette di ricevere molte più stazioni dai radioamatori alle utility,tanto per citarne una le informazioni meteo di tanti aereoporti sparsi nel mondo... poi se hai le capacità elettroniche si può cominciare con un kit o partendo da zero,però questa strada te la sconsiglio per ora,una radio "vera" come riferimento devi averla prima di  passare alla costruzione...

--- Termina citazione ---
guardando il circuito mi sta piacendo molto, ma scusate la domanda dove è possibile aquistare questo kit ??????

r5000:
73 a tutti mi è capitato di vederli solo una volta alla fiera di Montichiari,c'era un radiomatore che aveva diversi kit americani e francesi,penso che si fà prima ad ordinare in rete anche se pultroppo la cosa (per me...) è un poco complicata,c'è sempre bisogno di bonifici internazionali o carte di credito e a quanto ne sò non vanno bene le carte prepagate.prova a chiedere a Er coneri, ha fatto arrivare  il kit  dell'rtx per i 20mt...

bergio70:
Il kit del bitx20 è disponibile sia in versione americana, kit completo, sia la versione indiana, stampati e nuclei difficili da trovare. Il rapporto del prezzo è praticamente 1 a 10.
ho già postato i link, cercali nelle risposte più vecchie.

Per le carte prepagate... la postapay di poste italiane fa parte del circuito Visa, ed è accettata come una Visa (ovviamente). Può comunque servire come "appoggio" per un conto presso paypal. L'account di paypal è gratuito, le commissioni le paga chi incassa, non chi paga, e può avere come metodo di finanziamente sia un C/c bancario come una carta di credito, e la postapay va benone.
La posta pay costa 5 euro, più altrettanti di ricarica, non è necessario avere un C/C postale, basta un documento, il codife fiscale e un ufficio postale.
le ricariche costano 1 euro, idem i prelievi da bancomat delle poste.

Generalmente in rete con i due metodi si risolvono praticamente tutti i problemi di pagamento.

ciao!

tuonoblu:
buon giorno a tutti gli amiconi RGK , vedo con piacere che questo "esperimento" interessa , bene io nel frattempo ho concluso  3 moduli (bfo, amp-bf, mic-amp) e sembrano (almeno a me) funzionare correttamente ma ho incontrato difficolta con la realizazione del vfo, difficolta non ancora risolte :

1° praticamente montato il vfo come da progetto con l'unica differenza che ho provato uno zener da 39 invece del 36 indicato (non essendo riuscito a trovarlo) il problema è che non riesco a farlo oscillare se uso i nuclei toroidali....
ho provato diverse volte con spire differenti ma nada.....
dei nuclei che ho provato 2 sono sicuro facciano le hf perchè smontati da un vecchio kit di nuova elettronica , l'altro mi è stato dato da un amico radioamatore (che ha già realizzato il bitx sia 20 che 40 mt) dicendomi che andava bene ...quindi penso che sia idoneo...

a proposito ha un diametro esterno di 14 o 15 mm  ed è di colore blu
qualcuno lo conosce ?


la cosa mi fa incacchiare (nel senso buono anche perchè da un lato mi stimola a capire) perchè ho provato con altri avvolgimenti su ferrite cilindrica recuperati in giro per la junkroom e il circuito oscilla perfettamente su varie frequenze ....

quindi volendo posso farne a meno dei toroidi ma non è finita :


2° ho poca escursione di sintonia..pochissima tipo 50 - 60  Khz questo a qualsiasi freq di funzionamento è colpa dello zener da 33 ?

cosa posso fare per aumentarla, ? aumentare il c dello zener ?

Vi saluto ora ado a trabaccare
buona giornata
73' s

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa