Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - tommyy

Pagine: [1] 2
1
LPD - PMR - SRD / Re:Bibanda serio PMR/LPD
« il: 21 Febbraio 2017, 22:21:42 »
Carlo, non puoi dire " non amo chi va a caccia"  oppure " vorrei denunziare questo è quello perche' usa la radio non da radioamatore" e nel contempo vorresti anche ESSERE PERDONATO,  invece di essere perdonato col tuo stupido astio che manifesti rischi invece di essere mandato a cagare!

inviato SUNSET using rogerKapp mobile
Scusate se mi intrometto,quindi fatemi capire se uno trasmette su un canale PMR con una baofeng qualsiasi cosa rischia?(presupponendo cha paga regolarmente la tassa da 12€)

2
discussione libera / Antenna veicolare in dotazione e solo FM/AM
« il: 20 Febbraio 2017, 06:57:01 »
Buongiorno e buon inizio settimana a tutti innanzitutto,avrei due domande/perplessità da chiedere;premetto che deve arrivarmi un uniden bearcat 355clt:

1)ho visto che danno un antenna veicolare in dotazione e mi chiedevo:siccome vorrei vedere quanto questo hobby mi affascina se la collego e la posiziono all'esterno della mia abitazione in un punto in alto avrò qualche guadagno in ricezione o farò una c***ta pazzesca?

2)tempo fa un utente gentilissimo mi aveva detto che purtroppo questo ricevotore ha soll i modi FM/AM e non potevo fare dx(correggetemi se sbaglio) ora vorrei chiedere:se abito in una zona montana a presaapoco una quarantina di km da milano con questo ricevitore quanto potró andare lontano in un classico giorno di propagazione con la precedente antenna montana esternamente in un punto alto?

Grazie a tutti per la pazienza e buona giornata [emoji111]

3
LPD - PMR - SRD / Re:SPEDIZIONE MONTANA NEI MONTI LUMBARD
« il: 18 Febbraio 2017, 21:55:56 »
Io ho fatto numerose  chiamate sul pmr 8-16 e sul ponte R2a (sia prima di pranzo che dopo fino alle 17) e anche qualcuna su lpd 9,ma nessuna risposta dagli utenti del forum ad eccezione di DeltaSQ che ha provato il suo nuovo Yaesu portatile fresco di negozio. Qualche collegamento invece sempre sul suddetto ponte con altri radioamatori e un paio di QSO sul DMR lombardia.
Peccato,mi aspettavo qualcosa di più vista  l'altezza e la buona posizione sulla pianura padana e anche tenendo conto della presenza in data odierna di  vari escursionisti di RRM sulle montagne lombarde.
Ma noi ci consoliamo con la buona compagnia,col buon pranzo e,questa volta, anche con una bella e sana  scarpinata mattutina fino alla cima.
Io purtroppo faccio solo ascolto siccome non ho ancora la patente da radioamatore

4
LPD - PMR - SRD / Re:SPEDIZIONE MONTANA NEI MONTI LUMBARD
« il: 18 Febbraio 2017, 19:44:00 »
bella giornata di sole, brutta giornata x le radio, qui del forum, a parte ECO  :allah: :allah: :allah: :allah: :allah: :allah: sempre presente, nessun altro, quelli del Barro neppure....
Confermo,sulle 145.250 ero nel muto totale...sul ch 8 idem,qualcosina sul ch 9 in pmr ma sono arrivato quando c'erano i saluti finali...sul ch 16 anche li muto [emoji24]
credo che tu volevi dire sul 9 lpd, cmq in effetti deserto quasi assoluto e di chiamate ne ho fatte parecchie, gli unici che a 145.250 che ho sentito e con cui ho scambiato 2 parole erano degli utenti zona Bresso di un'associazione di p.c. che facevano delle prove x testare le attrezzature in occasione della: udite udite:....... visita del Papa... che da quello che mi ricordo verra' nel milanese nel mese di MAGGIO...va beh chi ha tempo non aspetti tempo come dice il detto....
Si scusa lpd...io ho sentito sul ch 9 qualcuno che descriveva un posto ma ripeto sono arrivato ai saluti e non ho sentito la parte prima

5
LPD - PMR - SRD / Re:SPEDIZIONE MONTANA NEI MONTI LUMBARD
« il: 18 Febbraio 2017, 19:10:12 »
bella giornata di sole, brutta giornata x le radio, qui del forum, a parte ECO  :allah: :allah: :allah: :allah: :allah: :allah: sempre presente, nessun altro, quelli del Barro neppure....
Confermo,sulle 145.250 ero nel muto totale...sul ch 8 idem,qualcosina sul ch 9 in pmr ma sono arrivato quando c'erano i saluti finali...sul ch 16 anche li muto [emoji24]

6
discussione libera / Re:Finalmente ho installato la Mantova turbo
« il: 18 Febbraio 2017, 18:15:39 »
Stamattina le previsioni meteo hanno permesso di farmi installare, insieme a mio papà, la Mantova turbo.

inviato GT-I9301I using rogerKapp mobile
Antenna CB esatto? [emoji6]

7
LPD - PMR - SRD / Re:SPEDIZIONE MONTANA NEI MONTI LUMBARD
« il: 17 Febbraio 2017, 19:49:37 »
Domani,sabato 18, piccola spedizione sul monte Barro (Lecco) di Ugo da Norcia, Saturno 5 e sottoscritto.
Operativi dalle 11-11,30 fino alle 16 circa  (fatta salva pausa per il meritato pranzo) su PMR 8-16 e 145.250 di RRM e su 433.450 per dirette in DMR.
Se riesco mi metteró all'ascolto nel pomeriggio [emoji111]

8
discussione libera / Re:144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 21:58:54 »
Buongiorno a tutti,altra curiosità personale: abito vicino a una funivia e quando ci salgo molto spesso vedo delle piccole ricetrasmittenti che usano presumo in caso di emergenza e per comunicare, hanno un bel gommino lungo ma non il piccolo schermo con il numero di canale, ora vorrei chiedere su che frequenze lavorano delle due elencate nel titolo? Grazie [emoji6]

chi usa le radio ?????????? il personale della funivia?????????????
in valsassina le 3 funivie che ci sono hanno i loro rpt dedicati  e sono tutti in VHF tra i 160 e 165 mhz
Io non ho visto nessuno usarle,le ho solo viste appoggiate senza essere usate da nessuno,per semplice curiosità ho chiesto qua che frequenze potevano avere [emoji111]

9
discussione libera / Re:144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 20:59:19 »
Impari col tempo non c'è fretta io dopo 10 anni di attività radio mi sono cimentato a costruire antenne

inviato PLK-L01 using rogerKapp mobile
E anche quello mi piacerebbe,piano piano dai [emoji6]

10
discussione libera / Re:144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 20:58:40 »
Pofung è Baofeng...Sono il restyling delle 888 stesso sw ma "migliorate"...😀

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
Ah ecco infatti ho subito pensato che era fratello del baofeng,però buttando l'occhio sul tetto poi sia in partenza che arrivo c'era anche un'antenna(credo) se non é un parafulmine ma non penso ahaha alta circa due metri bianca

11
discussione libera / Re:144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 20:54:51 »
Mi spiego meglio un portatile che fa da scanner quindi tutte le frequenze

inviato PLK-L01 using rogerKapp mobile
Ah adesso capisco...però é bello che ho iniziato a entrare in questo mondo adesso so un sacco di cose che prima proprio 0 ahaha

12
discussione libera / Re:144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 20:50:21 »
Se prendi uno scanner risolvi tutto

inviato PLK-L01 using rogerKapp mobile
Per cosa uno scanner?

13
discussione libera / Re:144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 20:46:11 »
Pofung GT.1 Radio da +/- 20€ su eBay... Programmabile da PC...400/470...[emoji6]

E se vogliamo dirla tutta usate in modo fraudolento,per l attività da Te descritta...Non Omologate allo scopo...Non Omologate in Italia.
P.s non vorrei passare come moralista bacchettone...Ho solo precisato...[emoji13]

La posseggo pure io...[emoji56]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
Ahahah a me sembrano queste perché per essere dei walkie talkie da supermercato avevano il gommino troppo lungo [emoji6]  ah bhe sono come dei baofeng ma lavorano solo in uhf

14
discussione libera / Re:144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 20:27:13 »
Nere...Bande arancio...Scritta piccola...Gommino lungo...Per caso erano queste?



La butto lì ...[emoji6]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
Si esatto proprio queste [emoji6]

15
discussione libera / Re:144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 18:02:04 »
Potrebbero modulare in PMR (446-446.1). Sapresti dirmi il modello?

inviato Redmi Note 2 using rogerKapp mobile
Mi cogli impreparato siccome in primis non ci ho fatto caso e seconda cosa c'era una piccola scritta in bianco ma era veramente piccola e illeggibile. Mi ricordo che sono nere con bande arancioni.

16
discussione libera / 144/146 e 444/446
« il: 16 Febbraio 2017, 16:36:28 »
Buongiorno a tutti,altra curiosità personale: abito vicino a una funivia e quando ci salgo molto spesso vedo delle piccole ricetrasmittenti che usano presumo in caso di emergenza e per comunicare, hanno un bel gommino lungo ma non il piccolo schermo con il numero di canale, ora vorrei chiedere su che frequenze lavorano delle due elencate nel titolo? Grazie [emoji6]

17
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 16 Febbraio 2017, 16:30:52 »
Potrebbe trattarsi anche di apparati per la sorveglianza sismica..... Quindi sensori di sismografi...


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
Con segnali così frequenti? Però bell'ipotesi [emoji6]

18
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 14 Febbraio 2017, 17:57:42 »
Se fosse un segnale proveniente dei Telepass in zona Monza Agrate sarebbe un delirio,essendo nodo strategico di svincoli e confluenze di A4...Tangenziale Esterna...Tangenziale Est e Tangenziale Nord...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile



Non posso che quotare, anche se, a differenza di Tuscania, io quel segnale in quelle zone lo ricevo eccome e rende inservibili il Ch. 4 e 5.
Non è un telepass o similare perchè le Autostrade, avendo a disposizione una rete in fibra ottica capillare e con disponibilità di banda quasi infinita, qualsiasi servizio "fisso" lo trasporta su "filo". La parte radio ormai è necessaria solo per veicolare le comunicazioni fonia da e verso i mezzi mobili (e anche questi ancora per poco).

Sono anche io dell'idea che possa essere un segnale di correzione GPS necessario in ambito agricolo ma non solo.
Questo giustificherebbe la trasmissione costante del medesimo segnale.
Cosa viene trasmesso e come credo sia facilmente identificabile studiando la composizione delle stringhe dati del GPS.

E' evidente che siamo di fronte a più trasmettitori, in zone diverse, che trasmettono costantemente lo stesso segnale anche perchè per coprire dalla Lomellina al Friuli, o sei su un satellite geostazionario, o non ci arrivi per via della curvatura terrestre. Che non sia un segnale da un satellite lo si deduce dall'assenza di fenomeni di fading propri dei segnali satellitari.

E' comunque interessante la questione citata in precedenza, tale per cui, quel segnale, su quella frequenza non ci dovrebbe stare.
Ergo, potrebbe esser facile ottenerne lo spostamento facendolo allocare "qualche decina di KHz più su" liberando la banda PMR.
Il tutto se ci si accorda tra gentiluomini; non credo che ad un agricoltore interessi disturbare la banda PMR, banda che per altro potrebbe risultare utile anche a lui per parlare con casa quando ara il campo col trattore di precisione.

73 D.
Grazie per la risposta [emoji6]

19
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 14 Febbraio 2017, 07:37:14 »
Se fosse un segnale proveniente dei Telepass in zona Monza Agrate sarebbe un delirio,essendo nodo strategico di svincoli e confluenze di A4...Tangenziale Esterna...Tangenziale Est e Tangenziale Nord...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
E si per quello data la posizione del primo ricevente avevo ipotizzato un telepass, ma come dici tu era giusta come ipotesi si esce pazzi in quella zona ahaha

20
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 14 Febbraio 2017, 06:17:23 »
Dando un'occhiata all'architettura del sistema Telepass, dubito fortemente che sia il responsabile del disturbo.
Dai un'occhiata qui http://s9b37929c23ec72ba.jimcontent.com/download/version/1450719334/module/1659269514/name/TELEPASS%20doc.pdf


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
E infatti lo escludevo anche io,peró mi era passato per la mente per il fatto che poteva inviare a magari un terminale le auto in transito ma non é così...la pista più probabile rimangono i vigneti allora

21
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 13 Febbraio 2017, 22:18:57 »
Proverò a controllare in diversi orari, ma mi sembra sia un disturbo costante perché quando sono in Scan con la Midland G9, mi va spesso in Rx sul canale 5 (446.05625) e se non ricordo male qualche volta anche sul 13 (446.05625 + 114.8).
Mi sa che è proprio questo


Sent from my iPhone using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp[/url]
Hai aereoporti,caselli autostradali o coltivazioni agricole vicino casa?

22
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 13 Febbraio 2017, 21:37:33 »
A Cordignano (TV) su 446.050 rilevato ora con Ic-r5, molto chiaro sia in demodulazione AM che FM
Avrei fatto il video con audio dello scanner, come faccio a pubblicarlo?


Sent from my iPhone using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp[/url]
Trovato https://www.dropbox.com/s/egedbkqbvlfln5a/446_050.mov?dl=0


Sent from my iPhone using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp[/url]
Quindi anche li si sente [emoji6]

23
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 13 Febbraio 2017, 15:15:54 »
Zona Monza e Agrate... assente.

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
Ipotesi campata in aria: potrebbe essere un rilevatorw telepass che manda i dati alla centrale? cosa molto improbabile ma non si sa mai

24
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 12 Febbraio 2017, 19:52:55 »
certo che no!! ....

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile
Ah okkei okkei

25
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 12 Febbraio 2017, 17:58:17 »
dimenticavo.... e un ipotei ovvio e ricordatevi che il mare fa la sua parte!!! ...su queste frequenze....riflette...

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile
Riflette solo in uhf?

26
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 12 Febbraio 2017, 13:40:45 »
Mi fermo con le segnalazioni :-) Anche stamattina sempre S4 come ieri sera. A quanto pare è 24/7 dalle mie parti.
Tuscania almeno abbiamo capito che quello che sento io allora e' più localizzato verso sud/sud-ovest credo sto' punto nel pavese :-)

...giusto in settimana devo andare in Val Tidone alle pendici del Penice...sarà mia premura fare prove d'ascolto...!!!
Aggiornaci qua del tuo ascolto allora [emoji6]

27
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 12 Febbraio 2017, 11:34:12 »
Mi fermo con le segnalazioni :-) Anche stamattina sempre S4 come ieri sera. A quanto pare è 24/7 dalle mie parti.
Tuscania almeno abbiamo capito che quello che sento io allora e' più localizzato verso sud/sud-ovest credo sto' punto nel pavese :-)
Allora se nel pavese a mio parere avanza l'ipotesi dell'utilizzo in campo agricolo

28
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 12 Febbraio 2017, 09:53:20 »
Collina confine Como/Chiasso aperta 360° silenzio assoluto come sempre qui in zona...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
Quindi a como ormai quasi in territorio svizzero non arriva...

29
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 12 Febbraio 2017, 08:51:20 »
Oggi domenica e qui a Vi come sempre arriva forte... Ascoltato in questo momento a 050 con il gommino da dentro casa, e abito in una zona circondata da colline...


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
Abbiamo capito che da alcune parti si spegne e da altre rimane accesso, correggetemi se sbaglio

30
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 11 Febbraio 2017, 21:21:42 »
@Zampro: alle 21:05 da me e' sempre presente...mi sà che la ditta fà gli straordinari ;-)
Hahaha mi sa

31
discussione libera / Piccolo o grande confronto
« il: 11 Febbraio 2017, 19:02:39 »
Altra piccola curiosità personale quanto è potente un uniden bearcat 355clt con antenna in dotazione telescopica collegata direttamente al ricevitore(quindi senza cavo) in rx rispetto a una baofeng uv5-r con gommino originale?

Quanto si puó andare lontano in dx?

32
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 11 Febbraio 2017, 18:58:57 »
Onestamente escluderei una trasmissione oltre confine, anche perché arriva qui da me con un livello notevole tale da disturbare i due canali pmr ricevuti con il gommino.

Curiosamente, proprio in questo istante, non ricevo più nulla!
Che lo spengono il sabato sera siccome è qualche ditta che chiude?

33
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 11 Febbraio 2017, 16:36:55 »
Salve, c'è un'ipotesi dato che tutte le prove anche se fugaci portano alla stessa direzione Nord/Nordest e qui per noi vuol dire "Istria" ....
2 settimane fa' ero nei pressi si Udine x lavoro in quota sopra a San Daniele e in gommino (th-446 plus) arrivava a canna. soprattutto se direzionavi il portatilino vs. Nordest....
Quindi segnali istriani insomma,appena al confine

34
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 11 Febbraio 2017, 13:48:20 »
mi sono fatto ora una scansione in banda Dpmr e con antennino esterno una 5/8 antel, ne ricevo uno a 446.150 in sincrono con il famoso 446.050 arriva basso . un collega di lavoro, con direttiva oizzontale  in alta trevigiana  puntata a nord nordest lo riceve a S4 lo 050....sospettiamo provenga da fuori italia.. ma e solo un ipotesi...

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile
Segnale estero dici?

35
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 11 Febbraio 2017, 12:43:53 »
Lo scopo l'ho detto rispondendo a Pieschy, mettono l'antenna sopra i silos perchè di solito le cascine/aziende agricole sono basse, ed i silos sono molto più alti e quindi garantiscono una copertura radio maggiore. ;)
Ovviamente la stazione base può stare in un qualunque posto, che sia un'azienda agricola, un palazzo, un traliccio o altro... l'antenna la si riconosce subito, è esattamente identica a quella che si vede nel sito linkato sopra.
Ah ho capito [emoji6]

36
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 11 Febbraio 2017, 12:14:44 »
Giovy trovo la tua teoria molto verosimile. La tipologia del segnale ad orecchio e' identica a quella da te citata nel file linkato e come scritto precedentemente anche io avevo pensato ad una qualche sorgente di localizzazione di qualche tipo.
Obiettivamente con pochi watt in pianura si puo' arrivare molto lontano e qui dove abito io dopo pochi km comincia la vasta pianura padana e gli immensi campi agricoli, risaie, etc.
Sarebbe interessante sapere cosa ci fanno e chi ma è chiedere troppo in quanto penso che anche chi le possieda non sà minimamente come funzionino ...del tipo consegnate e configurate chiavi in mano per lo scopo :-)
Ma sopra un silos secondo voi che scopo hanno?

37
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 11 Febbraio 2017, 08:51:10 »
E' assai probabile che tu debba usare un Bnc lato radio e un PL oppure un N lato antenna (in alternativa puoi usare degli adattatori ma personalmente li evito). I cavi coassiali puoi acquistarli da intestare o già intestati, dipende da chi li acquisti. Logicamente se lo fai da te devi premunirti dei connettori idonei a quel tipo di cavo. Intestare un coassiale non è cosa assai difficile ma occorre averci la mano e quel minimo di attrezzatura. Se hai confidenza a intestare cavi allora puoi provvedere all'acquisto dei connettori idonei al cavo che hai scelto.
Menomale che me l'hai detto io stavo per intestare un bnc maschio alla radio e un bnc femmina all'antenna

38
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 10 Febbraio 2017, 21:51:51 »
Con una lunghezza del genere io starei sull'Ultraflex-7
Va bene,ma devo collegare io i bnc o lo trovo già assemblato?

39
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 10 Febbraio 2017, 21:05:36 »
Premesso che l'attenuazione di un cavo è in relazione alla sua lunghezza, diametro e frequenza di lavoro, bisogna capire quanti metri di discesa ti occorrono, da li si calcola l'attenuazione in base al cavo. Così a spanne se non hai una discesa assai lunga e vuoi un cavo con un diametro non molto superiore all'Rg-58 un buon cavo è l'Ultraflex-7 della Messi e Paoloni. In alternativa se la discesa è assai lunga ci sono altri cavi più idonei.
Così ad occhio penso che un 7 metri massimo 10 tutti sicuramente

40
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 10 Febbraio 2017, 19:20:19 »
Ciao, se un cavo è buono, lo  è sempre su tutte le frequenze....la questoione è che scendendo in HF ...anche un RG58 è un cavo accettabile, in VHF sta stretto, in UHF, va pena...oltre...inaccettabile
Ho capito,ma un buon rivenditore online non troppo costoso?

41
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 10 Febbraio 2017, 18:31:06 »
L' Rg58 è ancora usato in HF, ma per le frequenze maggiori si usano normalmente cavi più performanti...ma la scelta da effettuare va in relazione allaa spesa che vuoi fare ed alla possibilità o meno di passare un cavo di sezione più grande  dal locale radio fino all'antenna

Io per dire per le VHF /UHF ho un Belden H1000 (è un cavo da 10 mm, rigidissimo), ma se cerchi sul forum ci son tanti argomenti al riguardo, vedi es. i cavi Messi e Paoloni che di fronte a prezzi inferiori offrono prestazioni interessanti

Il discorso è comunque relativo, beninteso....se uno mette un buon /ottimo cavo, poi te lo ritrovi sempre...ma in VHF e ancor più in UHF, avrebbe forse più senso mettere su un preamplificatore d'antenna che magari spendere 50 Euro per 10 metri di cavo ad altissime prestazioni

Se vuoi stare più sul "tranquillo" un cavettino diametro 5/6 mm, abbastanza flessibile e che potrebbe andar sufficientemente bene per le VHF (lunghezze entro i 10 metri) potrebbe essere anche il Belden H155..unico neo.....bisogna trovare i suoi connettori dedicati perfare un buon lavoro
Ma per il cavo non c'è problema tipo che uno fa solo vhf e uno solp uhf, un cavo fa tutto giusto? scusa la mia ignoranza ahaha

42
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 10 Febbraio 2017, 17:58:47 »
Per dare qualche numero....in VHF perde circa 20 dB per 100 m, quindi se ne utilizzi 10 metri, perderai circa 2 dB....con  -3dB si dimezza il segnale in entrata...il che ha poca importanza per segnali a S9, ma per altri molto più  deboli....tipo a S1-S2....la differenza fra avere un buon cavo a bassissima perdita ed un Rg58, la si percepisce  :rool:
E un cavo "migliore" dell'rg58?

43
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 10 Febbraio 2017, 16:42:07 »
Non c'è bisogno che attendi l'estate. Questi fenomeni anche se più sporadici avvengono spesso anche in pieno inverno e comunque già dalla primavera. Ad esempio la settimana dopo l'Epifania collegai in Vhf la Sicilia in Fm. Devi quindi prestare attenzione a quel sito che ho linkato cioè questo facendo riferimento ai colori: http://aprs.mountainlake.k12.mn.us/

E' possibile che se hai una buona antenna senza perdite elevate (cavo coassiale) tu possa effettuare buoni Qso fuori regione sia via ripetitore che in diretta anche in periodi climaticamente meno caldi.
Ho capito grazie mille, infatti per lo scanner volevo comprare un antenna esterna collegata con cavo da 50ohm rg 58,quanto potrei farlo lungo senza una perdita eccessiva in vhf?

44
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 10 Febbraio 2017, 08:52:04 »
grazie michele, sempre esaustivo nelle tue risposte, a dir la verita' non mi interessa la propagazione in v e u, mi sarebbe piaciuto sapere se in hf il fatto di essere a 200 m da un lago abbastanza grande (quello di como) possa influire positivamente a livello di riflessione....
Grazie michele anche da parte mia,proveró allora questa estate a vedere dove arrivo con un lago vicino casa [emoji6]

45
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 09 Febbraio 2017, 22:00:44 »
bella domanda.... mi sento coinvolto...., indubbiamente essere in riva al mare è un'altra cosa cmq credo che potrebbe anche aiutare.
vediamo se MickyPedia trova qualcosa al riguardo...
Vediamo cosa ci risponde in merito

46
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 09 Febbraio 2017, 21:00:39 »
Attenzione, però! La spiegazione è ottima, ma un po' entusiasta. Se non si abita proprio in riva al mare, i fenomeni di tropo duct sono se non rari, infrequenti. Come sono altresì molto rari i fenomeni di E sporadico, che raramente capita anche in VHF a 144. Inoltre sulle UHF è tutto estremamente raro, e non esiste l'E sporadico.
E' forse più corretto dire che in VHF ed in UHF la propagazione è solo di tipo ottico, e che raramente si hanno fenomeni di "spread" propagativo troposferico (anche se è abbastanza frequente superare comunque la portata ottica in VHF, ma le distanze coperte non sono certo uguali a quelle utili in HF). I periodi più propizi sono quelli già sopra indicati.

Carlo.
Ho capito, sono validi anche i laghi come specchi d'acqua? Perchè io ci abito vicino e lo ho nella mia portata ottica

47
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 09 Febbraio 2017, 20:59:50 »
puoi guardare anche qui:http://www.dxinfocentre.com/tropo_eur.html

ciao, 73
Grazie [emoji6]

48
discussione libera / Re:Massima propagazione
« il: 09 Febbraio 2017, 18:57:42 »
Generalmente i periodi più favorevoli sono i periodi caldi o in generale quelli primaverili-estivi e talvolta autunnali quando ci sono autunni caldi come negli ultimi anni. Ciò perché nella Troposfera si creano fenomeni di super rifrazione e intrappolamento i quali danno luogo ai cosiddetti "Tropo Duct" cioè dotti troposferici nei quali l'onda radio si incanala ed è in grado di percorrere parecchie centinaia di Km se va bene anche col portatile e col gommino. Personalmente ho sperimentato questi affascinanti fenomeni soprattutto nelle giornate particolarmente calde (a volte capitano anche in pieno inverno per fenomeni di inversione termica) ma come dicevo sono più frequenti da giugno a settembre. Come fasce orarie sono generalmente più forti di primo mattino e di prima sera/tardo pomeriggio ma a volte non è infrequente che durino per buona parte della giornata. Aggiungo due cose, la prima è che questi fenomeni sono più presenti sugli specchi di mare (surface duct) rispetto a quelli di terra (ground duct), la seconda è che per usufruirne bisogna essere in prossimità del dotto troposferico e si è in generale avvantaggiati dall'altezza in virtù di un migliore orizzonte ottico. 

Puoi comunque rifarti a questo ottimo sito che fornisce in real-time i dotti tropo. Ti basterà spostarti sull'Italia e valutare in riferimento ai colori indicati (vedi tabella in basso a dx), il possibile skip.

http://aprs.mountainlake.k12.mn.us/

73's - Michele
Grazie mille michele per la tua ottima spiegazione [emoji6]

49
discussione libera / Massima propagazione
« il: 09 Febbraio 2017, 15:25:28 »
Buongiorno a tutti,apro questa discussione per pura curiostà. Quando sarebbe il periodo di massima propagazione quindi quello che favorisce una buona ricezione in vhf sulle 144/146 e sulle uhf 446? Intendo stagione e periodo del giorno. Grazie a tutti [emoji1]

50
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 09 Febbraio 2017, 15:11:27 »
Potrebbero essere segnali di sonde/satelliti del meteo?

51
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 08 Febbraio 2017, 16:41:21 »
Anche in Friuili? Allora qualcosa di nazionale?
Giochiamo un po'...cosa potrebbe essere? Alternanza fra dati e silenzio e' perfettamente (sembra) identica cosi' come la durata del burst digitale. Questo potrebbe far pensare ad una stringa standard con parametri variabili ma sempre gli stessi. Esempio stupido X=1,Y=2,Y=3....ma la continuità nel tempo ..in pratica inintermittente nella suo formato, mi porta a pensare a qualcosa di molto dinamico in poco tempo. L'acquedotto non lo escluso ma non vedo necessità di mandare la telemetria ogni mezzo secondo ...fra l'altro non siamo vicino a dighe. Cosa varia o potrebe variare cosi' velocemente? La posizione di qualcosa che si muove ma trasmessa da qualcosa di fisso cioe' da una stazione fissa? Sinceramente non ne ho idea :-)
Data la tua posizione potrebbe essere qualche radar di linate/malpensa,magari per segnalare la posizione dell'aereo o dell'avvicinamento all'aeroporto...sempre ipotesi campate in aria personali

52
discussione libera / Re:Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)
« il: 08 Febbraio 2017, 10:29:10 »
Ciao a tutti, sembra quasi un segnale radar [emoji1] è solo una mia ipotesi, se c'è qualcuno che ne sa di più è meglio [emoji1]

53
discussione libera / Re:Aiuto prima volta vhf uhf
« il: 05 Febbraio 2017, 22:41:40 »
Ma con una piccola antenna telescopica da scanner collegate con cavo rg58 da 50ohm posizionata su un tetto a 4 metri abitando in montagna e con una bella visuale davanti nel periodo di massima quanto lontano riesco ad andare?

54
Radio Ascolto / Re:Unided bearcat 355
« il: 05 Febbraio 2017, 08:48:49 »
73 a tutti, la trasmissione radioamatoriale in vhf \ uhf può essere fatta in molteplici modi, l'FM cioè modulazione di frequenza è la più utilizzata, tutti i ponti radioamatoriali e larga parte dei collegamenti in diretta (cioè punto punto senza l'ausilio di ponti radio) si fanno in FM, questi sono ricevibili perfettamente con questo scanner, le trasmissioni in ssb non sono ricevibili da questo scanner perchè è stato progettato per un'utilizzo diverso e si torna al discorso che non esiste un ricevitore unico che fà tutto meglio di altri dedicati a specifiche differenti, come primo ricevitore puoi comprarlo e tenerlo tranquillamente anche quando ne comprerai un secondo che potrebbe avere l'ssb e magari anche i modi digitali, stò pensando a un ricevitore hf  magari sdr che può sicuramente affiancare uno scanner puro come il Bearcat 355, ma comincia a camminare, per correre c'è tempo...
Grazie mille [emoji6]

55
Radio Ascolto / Re:Unided bearcat 355
« il: 04 Febbraio 2017, 22:08:57 »
Ah ho capito e cosa voleva dire pieschy con "si adatta" riferito al ssb? Che se anche non ha i due modi qualcosa tipo i radioamatori in vhf li riesco a ricevere male?

inviato SM-T113 using rogerKapp mobile


56
Radio Ascolto / Re:Unided bearcat 355
« il: 04 Febbraio 2017, 21:38:56 »
Ah ho capito quindi diciamo che sulla banda radioamatoriale in vhf/uhf che trasmette in ssb io avrò difficolta ad ascoltare invece al contrario in vhf per aeronautica ascolto bene? Semplice esempio

inviato SM-T113 using rogerKapp mobile


57
Radio Ascolto / Re:Unided bearcat 355
« il: 04 Febbraio 2017, 21:24:01 »
Grazie anche a te per la fantastica risposta, cosa vuol dire mancano le bande laterali? Le uhf non le riceve?

inviato SM-T113 using rogerKapp mobile


58
Radio Ascolto / Unided bearcat 355
« il: 04 Febbraio 2017, 18:14:09 »
73 a tutti, dopo la bellissima spiegazione di r5000 sono molto indirizzato all'acquisto del sopra citato scanner, qualcuno sa dirmi se è possibile collegarlo all'antenna esterna o usarlo solo quella in dotazione? ho visto che nella scatola è compresa questa antenna telescopica, è possibile con un cavo adatto portarla all'esterno e guadagnare qualche kilometro in ricezione? Quanto potrò andare lontano se abito in montagna con una visuale aperta davanti? Sono all'incirca a 600 metri sul livello del mare [emoji1]

59
73 a tutti, la Uniden Bearcat fà radio specializzate cioè  scanner o ricevitori monitor da sempre, come per tutte le cose c'è sempre di meglio ma a parer mio di solito sono buoni come prezzo \ prestazioni, non hai alcune funzioni e modi (ssb) che io ritengo indispensabili ma per chi comincia non sono una priorità, riguardo alla potenza d'uscita non ho idea perchè non mi è mai interessato avere un volume d'ascolto elevato, anzi, direi che nei ricevitori cerco maggiore selettività e meno rumore di fondo rispetto al volume d'ascolto però  può essere importante se usi la radio in ambienti molto rumorosi, un punto sicuramente a favore dei Bearcat è la velocità di scansione che non trovi in altre marche ma dipende sempre dall'utilizzo,  se lasci il ricevitore sintonizzato sempre sulla stessa frequenza non importa nulla della velocità di scansione...
Grazie ancora r5000 [emoji6]

60
73 a tutti, purtroppo non esiste con tutte le caratteristiche che hai menzionato, o ha prestazioni elevate ed è costoso o è economico e ci si accontenta, con questo non voglio dire che non và bene quello economico, anzi, all'inizio bisogna provare qualcosa di economico e poi con l'esperienza si passa a qualcosa di migliore per il semplice fatto che senza esperienza puoi avere davanti il miglior ricevitore e usarlo poco o nulla per quello che può dare in più rispetto a modelli base, aggiungi che di pari passo servono anche antenne adeguate e ci vuole tempo per scoprire  cosa ti serve da aggiungere, il radioascolto è talmente vasto che dopo 30 anni trovo ascolti interessanti e mai sentiti prima, quindi comincia con qualcosa di economico, quando lo sentirari stretto passerai a qualcosa di migliore e avanti così fin che hai tempo \ interesse per la cosa,  chi pensa di comprare un ricevitore che fà tutto e poi basta semplicemente sbaglia perchè non sà ancora che per alcune cose servono prestazioni particolari che puoi avere solo in ricevitori dedicati e certamente non puoi saperlo prima, per esempio è meglio avere più ricevitori che uno solo perchè mentre ascolti un programma broadcasting potresti voler monitorare una frequenza che hai sentito di sfuggita e con un ricevitore solo dovresti lasciarlo sulla frequenza in attesa della trasmissione annoiandoti mentre con due uno lo fermi e l'altro lo usi ma questo viene dopo la fase iniziale che abbiamo avuto tutti di spostarsi continuamente perchè ogni segnale è una novità, dopo questa fase ti fai l'idea di cosa ti piace di più e di meno, ti concentri su alcuni tipi di trasmissione e poi quando ne hai abbastanza passi ad altro...
Grazie mille r5000, in effetti forse mi sono spiegato male ahah comunque ringrazio ancora per la risposta....mi "butterò" allora su qualcosa di economicl e che mi accontenti poi se vedo che la passione cresce provo ad espandermi. Ultime due cose 1) ho visto in rete lo united bearcat com'è come ricevitore? 2) ha una potenza di uscita di quanti watt? (Forse ho detto solo castronerie ma ancora veramente non sono informato [emoji1] )

Pagine: [1] 2