Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - kz

Pagine: [1] 2 ... 76
1
antenne radioamatoriali / Re:verticale 10-15-20-40 problema in 40M
« il: 08 Dicembre 2021, 14:10:47 »
il choke non è una panacea.

ps: se cercate con google il manuale della pst-1524vc otterrete un link a un PDF che sta proprio qui su RK, leggetelo

2
antenne radioamatoriali / Re:verticale 10-15-20-40 problema in 40M
« il: 08 Dicembre 2021, 13:54:34 »
la diagnosi di AZ6018 sembra corretta,  ma:
un choke in un'antenna con un piano di massa?
non è che non si possa fare, ma è una soluzione estrema, bisognerebbe prima capire cosa c'è che non va.
https://www.prosistelshop.com/it/pst-1524vc-6.html
il comportamento legato alla misura del coassiale c'è solo sui 40m?

3
l'unica cosa che inizio a capire è l'uso tutto radioamatoriale di denominare la stessa cosa in modi diversi.

4
ricetrasmettitori cinesi / Re:Qyt vs Baofeng
« il: 07 Dicembre 2021, 21:00:14 »
solo il QYT genera quel tipo di disturbo. Significa, quindi, che è totalmente fuori norma?

no, significa che è una totale monnezza
(non dobbiamo confondere la norma con la realtà)

5
scusa ma le tue configurazioni di random/longwire mi sembrano molto più vicine a una windom.
anzi, rinforzo, il tuo progetto con i contrappesi di diversa lunghezza mi sembra una via di mezzo tra una windom e un fan dipole.
alla fine della fiera (che poi sarebbe né più né meno "at the end of the day") contrappesi di quelle dimensioni sono una vera e propria parte radiante dell'antenna, solo disposta in modo diverso.

6
ricetrasmettitori cinesi / Re:Qyt vs Baofeng
« il: 07 Dicembre 2021, 20:33:00 »
ottimo, ma vedi, fortunatamente nel 1945 la germania ha perso la guerra, quindi del divieto tedesco possiamo anche allegramente stropicciarcene.

7
ricetrasmettitori cinesi / Re:Qyt vs Baofeng
« il: 07 Dicembre 2021, 20:06:07 »
Baofeng non possono + essere commercializati in USA perchè non rispettano le normative in fatto di emissioni spurie. Probabile che si arrivi alla stessa conclusione anche nel mercato Europeo, la Germania e Polonia li hanno già vietati:

https://hackaday.com/2021/12/05/is-the-game-up-for-baofeng-in-europe/

Ovviamente c'è sempre Amazon e il negozio cinese da cui comprare direttamente, ma sappiatelo che tecnicamente sono "fuori legge" [emoji33]

queste notizie sono ridicole, anzi, per noi italiani no, siamo abituati a vedere regolare in ritardo e con misure assurde qualunque cosa, ma presumo che nel resto del mondo non sia così, quindi tedeschi, polacchi e americani dovrebbero rotolarsi a terra dalle risate: chissà quanti milioni di UV5R sono in giro.

amazon in passato ha ritirato diversi lotti di UV5R rimborsando gli acquirenti anche a distanza di anni, proprio per una mancata conformità (anche se non ha mai dichiarato quale fosse), potrebbe fare la stessa cosa oggi o in futuro.

"tecnicamente fuori legge", al di là della battuta, non significa nulla, per le norme vigenti in Italia il difetto di UV5R e simili è l'eventuale assenza di una certificazione di conformità, solo per questo motivo non si potrebbero vendere; sull'uso la norma si fa più sfumata: ai radioamatori è permesso usare qualunque apparato in deroga alle norme di conformità, non che questo significhi un "liberi tutti", anzi, il radioamatore si prende ogni responsabilità che un altro cittadino qualunque vedrebbe delegata al produttore o all'importatore.
(questo IK2NBU lo dovresti sapere meglio di tutti, essendo autocostruttore integrale, altrimenti negli anni avresti speso il quadruplo di quello che ti è costato costruire i tuoi apparati per l'eventuale certificazione)
comunque un divieto specifico sui baofeng con la nostra normativa lo vedo molto remoto, basterebbe che il MISE controllasse gli importatori per impedirne la vendita, se non lo fa significa che non può o non vuole farlo, per il momento.

in ogni caso abbiamo visto che il qyt kt8r si comporta molto peggio del baofeng dm1801 (che con l'UV5R non c'entra proprio nulla visto che è l'ottimo e notissimo GD-77 rimarchiato)

8
forse le immagini potrebbero creare un po' di ambiguità e forse sarebbe stato meglio tradurre l'interessante articolo in italiano, visto che siamo su RK si usa tale lingua.
(il multifilo sarebbe il contrappeso della random)

9
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re:Yaesu, Icom o Kenwood?
« il: 07 Dicembre 2021, 13:43:19 »
il foglio matricolare lo puoi chiedere con il pagamento di una piccola cifra in marche da bollo presso il distretto o il centro servizi dell'arma presso cui hai effettuato la leva (ad esempio per l'AM c'è un ufficio ad Orvieto), ma le qualifiche che permettono l'esonero sono proprio poche; inoltre l'esonero è solo sulla parte tecnica dell'esame, dal marzo 2021 l'esame sui regolamenti tocca a tutti.
(in compenso l'esame a distanza con 5 domande è piuttosto facile, quindi lo potresti passare tranquillamente con un po' di studio)

10
ricetrasmettitori cinesi / Re:Qyt vs Baofeng
« il: 07 Dicembre 2021, 12:45:57 »
Come potrei implementare e migliorare l'analisi delle emissioni, non disponendo di particolari strumenti, ma solo il Tiny?

un po' alla zozzona: restringendo la banda sul tiny, migliori il campionamento e hai una visione un pochino più "fedele";
potrebbero esserti utili anche degli attenuatori e dei filtri tarati sulle bande che di volta in volta vuoi testare, se lo usi collegato al PC vedi meglio.

11
ricetrasmettitori cinesi / Re:Qyt vs Baofeng
« il: 07 Dicembre 2021, 11:46:05 »
mi puoi linkare l'articolo di UUF?
ecco il post di IZ2UUF (avevi pure commentato!)
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=76115.0

lo spettro del QYT mi sembra una vera schifezza, potrebbe anche esserci una debolezza specifica della tua TV su alcune frequenze, ma l'emissione è talmente forte su una banda talmente larga che individuarla sarà difficile.

12
ricetrasmettitori cinesi / Re:Qyt vs Baofeng
« il: 07 Dicembre 2021, 09:35:25 »
La conferma l'hai sotto gli occhi.
(Certo se avessi ritagliato, raddrizzato le immagini e messo didascalie sarebbe stato meglio)
È la riprova che i prodotti cinesi, anche di prezzi simili, non sono la stessa cosa; come aveva mostrato tempo fa IZ2UUF con l'analisi dello spettro emesso da un gt3-tp mark III.

13
antenne per CB / Re:Antenna 27mhz per alan 77/102
« il: 05 Dicembre 2021, 13:45:26 »
Sulla T2LT dopo il choke, le 5 spire di cavo da 100-110 mm di diametro, puoi lasciare il cavo lungo quanto ti pare.

14
discussione libera / Re:Sirio Thunder 27
« il: 05 Dicembre 2021, 07:40:26 »
montata sulla ringhiera del balcone (2° piano, zona Monteverde)

peppe74 hai fatto un esperimento sociale: hai buttato l'argomento "thunder 27" nell'arena e poi hai lasciato che ci azzuffassimo (come era prevedibile).
però confermi quello che più o meno si sapeva o si poteva dedurre dalle qualità dell'antenna, anche se, potendo collocare più o meno la tua stazione, sei agevolato dall'orografia.

15
Elettronica & Radiotecnica / Re:Trovati nel fienile
« il: 05 Dicembre 2021, 07:33:36 »
L’ho comprato su eBay francese. Mi sa che a sto punto anche loro si sono adeguati ai nostri prezzi. Siccome non mi va di sbattermi con la taratura l’ho riposto in cantina e amen. Tanto non lo avrei usato. Non sono tipo da cb. Li compro per curiosità e collezionismo, ma non mi soddisfa usarli.

credo tu abbia ragione: solo un paio di anni fa lo stesso apparato su ebay francia si trovava al massimo a 90 euro in perfette condizioni, molto meno se da sistemare.
però è un peccato tenerlo disallineato, a Roma ci sono diverse persone e diversi laboratori che potrebbero aiutarti.

16
antenne per CB / Re:Antenna 27mhz per alan 77/102
« il: 04 Dicembre 2021, 21:18:01 »
Come rosmetro vanno bene anche quelli che vendono a 20 euro: sono la stessa identica cosa di quelli venduti con marchi più noti; però è uno di quegli strumenti che più lo prendi vecchio meglio è, cercati una buona occasione.

17
antenne per CB / Re:Antenna 27mhz per alan 77/102
« il: 04 Dicembre 2021, 10:36:46 »
se vuoi una "semplice antenna" rivolgiti alla T2LT ben illustrata da BarboneNet:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=76898.0
o la mezz'onda di Skypperman:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=37516.0

se invece vuoi faticare tanto per poco risultato prova pure la EH

18
Elettronica & Radiotecnica / Re:Trovati nel fienile
« il: 04 Dicembre 2021, 09:28:44 »
Una volta non c'era internet ed era più facile svuotate le cantine e guadagnarci tanto, ora con tutti i mercatini on line tutti posso vedere che valore può avere l'oggetto da disfarsene

tutti potrebbero, se ne avessero voglia, tempo, competenze, ma per vedere cosa?
il colt a 1500euro? l'alan48 a 150?
se hai metri cubi da svuotare e poco tempo non vai per il sottile.

chi cede uno spazio da svuotare di solito lo fa proprio perché non vuole scocciature.
se più o meno sa cosa c'è, il valore che ha, o ha fatto qualche "sondaggio", potrà chiedere una somma; ma se, come capita spesso, non lo sa e non lo vuole sapere, si limita a chiedere di svuotare e talvolta paga pure per il trasporto.

19
Elettronica & Radiotecnica / Re:Trovati nel fienile
« il: 04 Dicembre 2021, 08:43:17 »
no, 130 euro per un Grant da riallineare non è un "prezzo onesto", è una sopravvalutazione; però di quegli apparati non se ne trovano spesso in vendita in Italia, quindi se interessa l'oggetto tocca prenderlo a quella cifra o aspettare altre occasioni.
(la prossima volta cercalo in Francia)
per tornare On Topic, non è vero che non si riescono a trovare cose preziose nei fienili o nei mercatini, è relativamente raro ma non impossibile; dipende da molte varianti: la consapevolezza di chi vende, l'interesse a guadagnare subito, la necessità di vendere in lotto (e si fanno ottimi affari dopo aver selezionato e rimesso in vendita separatamente), il caso, sempre più comune, purtroppo, di persone anziane che muoiono sole o senza parenti prossimi.
l'immondizia di alcuni è l'oro di altri, bisogna selezionare, separare, imagazzinare e aspettare.
ma è una cosa che si impara solo dopo essere andati a svuotare fabbriche e appartamenti.
(conosco persone che hanno fatto i miliardi, in lire, svuotando appartamenti e rivendendo i mobili, partendo da porta portese)

20
Sezione Amministrativa / Re:43 mhz cos'è??
« il: 02 Dicembre 2021, 14:02:33 »
legalmente direi di no, a meno che non faccia domanda per AG relativa ai 43 MHz.
è un po' come le scorte alle gare ciclistiche: anche se compiute da radioamatori qualora usino i CB 34 canali devono avere l'AG per i 34 canali.
(in termini concreti si deve presentare presso l''ispettorato territoriale MISE di competenza questo modulo: https://ispettorati.mise.gov.it/images/documenti/autocb_v16.pdf e pagare i contributi previsti)

21
Sezione Amministrativa / Re:43 mhz cos'è??
« il: 01 Dicembre 2021, 11:12:19 »
In estrema sintesi, è possibile l'uso privato?

secondo le note del PNRF vigente la banda dei 43 MHz è assimilata alle frequenze dei canali 26-34 dei CB a 34 canali, ovvero:
Tali  applicazioni  sono  soggette  al  regime  di  "autorizzazione  generale"  ai  sensi  dell'art.  104,  comma  1,
lettera c) numeri 2.2; 2.3; 2.4; 2.5; 2.6; 2.7) del Codice delle Comunicazioni elettroniche, emanato con decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259 e successive modifiche

(in altre parole, non sono di "libero uso" quindi un eventuale "uso privato" dovrebbe ricadere tra gli scopi previsti dalla AG)

22
discussione libera / Re:Sirio Thunder 27
« il: 01 Dicembre 2021, 10:07:17 »
altro che medioevo, qui siamo in piena controriforma: una richiesta di informazioni su un'antenna con scopi precisi e circoscritti è diventata il peana del dipolo.

Hawk: è quello cui mi riferivo sopra con la necessità di avere un minimo bagaglio di infromazioni tecniche prima di poter accedere a qualsiasi scelta, se non si possiede tale bagaglio si è alla mercé di chi fornisce il servizio/il bene.

23
Sezione Amministrativa / Re:43 mhz cos'è??
« il: 01 Dicembre 2021, 07:03:00 »
Alla fiera di Pescara un espositore ne aveva un buon numero tra mobili e portatili.

24
discussione libera / Re:Sirio Thunder 27
« il: 30 Novembre 2021, 15:09:37 »
per le polemiche rivolgiti al produttore.

per quanto riguarda questa frase:
perdonami, ma pensavo parlassimo di antenne, e non di oroscopi, lettura della mano o simili

è normale che per occuparsi di alcuni argomenti si debba essere in grado di poter leggere al di là dei dati dichiarati in un documento che ha valore più pubblicitario che tecnico.

possiamo rammaricarci che l'informazione pubblicitaria poco scientifica getti le persone nell'abbraccio del pensiero magico, un famoso matematico scrisse circa 40 anni fa un libro che all'epoca ebbe un gran successo: "il medioevo prossimo venturo", non siamo poi così lontani dalla meta; ma la realtà del momento è questa.

25
LPD - PMR - SRD / Re:COMTRAK CK PMR446 LCD/SCR
« il: 30 Novembre 2021, 13:19:49 »
Il negoziante mi ha detto che quest'ultima resiste allo schiacciamento sotto la ruota di un'auto (?!)

e dovresti sentire il caffé che sa fare!

26
discussione libera / Re:Sirio Thunder 27
« il: 30 Novembre 2021, 13:17:52 »
leggendo le info relative all'antenna ...

Progettata per funzionare senza piano di massa

non bisogna credere a tutto ciò che si legge, o almeno bisogna saper leggere tra le righe.

andiamo a leggere il manuale della thunder:
https://www.sirioantenne.it/images/pdf/manuals/id-225_06-12-2019_thunder.pdf

in ultima pagina cautamente afferma:
"for the best efficency use the following cable leghts" con una serie di valori
ma ne abbiamo già parlato più volte, il piano di massa non c'è ma ci sono le CMC sul coassiale.

per tornare on topic:

la thunder (con tutte le sue analoghe) è un'antenna da installazioni estreme e precarie: vento, condizioni climatiche pessime, salsedine, etc
come prestazioni assolute è terribile: va bene per comunicazioni a corto e cortissimo raggio, qualsiasi altro uso porta inevitabilmente a una delusione.

poi c'è anche chi l'ha adattata a una specie di boomerang eliminando le CMC con un choke:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=77956.msg814902#msg814902

(tanta pazienza e tanto lavoro, ma dovendo partire da zero forse è meglio dedicarsi a un'altro tipo di antenna)

27
discussione libera / Re:55^ Fiera Mercato del Radioamatore - Pescara
« il: 28 Novembre 2021, 18:20:35 »
Tutti abbiamo dei desideri, ma bisogna fare compromessi con la realtà.
A me la mostra è piaciuta, è vero che non erano presenti molti apparati in vendita e i pochi avevano costi elevati, ma c'erano molti banchi di componenti a prezzi accessibili; c'erano lo stand di radiokit, quello della sandit, diversi espositori appassionati e simpatici e, soprattutto, con l'occasione della fiera, ho avuto modo di rivedere alcuni amici che non vedevo da tempo.
Quindi bisognerebbe sapere quali fossero le vostre aspettative e in che modo potessero essere soddisfatte.
Se avessi dovuto spendere 100 euro tra autostrada e carburante forse sarei rimasto deluso anche io, ma avendo viaggiato in pullman, a una frazione del costo del viaggio in auto,  sono stato ripagato abbondantemente da un pugno di componenti, compagnia e rustell'

28
ricetrasmettitori cinesi / Re:Cavo programmazione Baofeng UV 3 MarkII
« il: 28 Novembre 2021, 18:06:05 »
UV-3R plus ha lo stesso connettore del UV-5R, tipo Kenwood.
UV-3R ha un connettore tipo ICOM, ad esempio:

https://m.it.aliexpress.com/item/32907630130.html

29
discussione libera / Re:I PREZZI DEGLI RTX USATI
« il: 27 Novembre 2021, 17:51:49 »
sui prezzi c'è da caricare la spedizione (e l'imballaggio, di norma i valvolari vengono spediti con i tubi smontati ed imballati singolarmente)

Anche IVA, dazio e sdoganamento.

31
discussione libera / Re:I PREZZI DEGLI RTX USATI
« il: 26 Novembre 2021, 21:18:25 »
Grazie per il dissociato [emoji23] [emoji23]
in realtà lo sono sul serio.

ma no! intendevo il contenuto dell'intervento, non te come persona!

le scorciatoie digitali aiutano, rendono le cose più facili e in fase di sviluppo e di produzione costano molto meno.
una volta non c'erano, le cose erano più complicate e venivano fatte un poco meglio, ma costavano di più.
(mi pare avessimo già fatto questo discorso proprio con il solito, frusto, paragone con le auto)

32
discussione libera / Re:I PREZZI DEGLI RTX USATI
« il: 26 Novembre 2021, 18:34:19 »
Non so dove abita il collega che ha aperto il 3D, se in zona 1, passa da casa che te ne vai con una radio nuova imballata a prezzo giusto o con un usato da vetrina pagando il corretto.

San Carmelo il benefattore

Da un lato che vende offre l'ammiraglia (che dice sempre perfetta), dall'altro chi compra sa che prende ciarpame che, a parte il valore affettivo (e la suggestione nostalgica) e alcune caratteristiche che non tutte le radio moderne hanno, si tratta di materiale che altrimenti avrebbe come strada la discarica, visto lo spazio che occupa e la vita che ha ormai fatto.

l'intervento di Ottone a una lettura superficiale potrebbe sembrare dissociato, una contraddizione in termini, eppure riassume alla perfezione la realtà.

33
Microfoni / Re:astatic d104-m6
« il: 25 Novembre 2021, 12:27:48 »
per il Grant ti conviene aprire un nuovo topic.

34
Microfoni / Re:astatic d104-m6
« il: 25 Novembre 2021, 11:20:14 »
aah scusa, mi sono fatto influenzare da un altro topic e dal possesso dell'alinco.
non c'è nulla di poco ortodosso, credo che sugli apparati contemporanei si possano riuscire a tirare fuori prestazioni anche dal microfono peggiore e l'astatic 104-m6 non è tra i peggiori, quindi...
(comunque metterei il connettore President a 4 poli al microfono, con l'adattatore 4 poli-rj11 potrai eventualmente provare i microfoni vintage)

35
Microfoni / Re:astatic d104-m6
« il: 25 Novembre 2021, 10:54:20 »
forse sarebbe meglio intestare il classico 4 pin president/galaxy e fare due adattatori: da President 4 pin a RJ11 e da President 4 pin a dx10/ss9900 6 pin.
così se ti scocci di usarlo lo rivendi facilmente e comunque gli adattatori ti rimangono.

36
antenne radioamatoriali / Re:Sdr e antenna tv condominiali
« il: 24 Novembre 2021, 19:40:31 »
sento frequenze radio commerciali anche sui 400 MHZ....

questo "sintomo" indica che dovresti mettere al più presto un filtro notch per le frequenze BC in FM, una cosa tipo questa:
https://www.nooelec.com/store/sdr/sdr-addons/flamingo-plus-fm.html
o questa:
https://www.rtl-sdr.com/rtl-sdr-com-broadcast-fm-band-stop-filter-88-108-mhz-reject-now-for-sale/

per l'ascolto in CB controlla bene la configurazione: ci sono dei WEB SDR che utilizzano più ricevitori come il tuo (uno per banda o gruppo di bande, visto lo spettro limitato) con prestazioni di tutto rispetto.

37
Microfoni / Re:astatic d104-m6
« il: 24 Novembre 2021, 12:53:21 »
sì, il PTT è piccolo, scomodo e a rischio tunnel carpale, ma è la stessa cosa anche negli esemplari originali made in USA.

38
riparazione radio CB / Re:Alinco dx 10 o dr135 dx
« il: 24 Novembre 2021, 12:28:00 »
spero che il service qui sopra aiuti, ma dx10/dr135dx e dr135 sono due apparati completamente diversi.
purtroppo il difetto della "generosità" dello s-meter del dx10 è noto:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=71596.msg821566#msg821566

ps:la documentazione sul dx10 è praticamente inesistente presso alinco, credo si limitino al certificato di conformità; però lo stesso apparato è stato venduto con altri nomi, quindi basta cercare CRE8900 per avere accesso a tutto o quasi.

39
Microfoni / Re:astatic d104-m6
« il: 24 Novembre 2021, 09:20:59 »
confermo: bene ma non benissimo.
è di fabbricazione cinese ed è molto ben realizzato, mantiene la capsula ceramica, sebbene di qualità inferiore rispetto alle capsule analoghe di 20-30 anni fa; con pazienza e molto tempo si trovano anche i modelli vecchi, con le famose prestazioni superiori, senza gran spesa.
con le radio odierne la differenza prestazionale si fa meno apprezzabile (quasi tutte hanno nei microfoni in dotazione delle mediocri capsule dinamiche o electret, quindi la differenza la fa la radio)

40
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 23 Novembre 2021, 21:04:03 »
Piccolo appunto: Quebec si pronuncia "chebech" (keh beck all'inglese cit.wikipedia) in pratica la Q non si sente in pronuncia :-)

Purtroppo no.
La parola "Quebec" è stata scelta proprio perché in inglese si pronuncia più o meno come si scrive.
https://dictionary.cambridge.org/it/pronuncia/inglese/quebec
La necessità dell'alfabeto NATO/ICAO era proprio di limitare le peculiarità della disgraziata ortografia inglese.
La pronuncia "chebec" è francese, in Canada ti metterebbe al di qua o al di là di un confine etnico-linguistico...

41
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 23 Novembre 2021, 14:12:54 »
A: alpha (it. alfa)
B: bravo
C: charlie (it. ciarli)
D: delta
E: echo (it. eco)
F: foxtrot
G: golf
H: hotel
I: india
J: juliett (it. giuliet)
K: kilo
L: lima
M: mike (it. maic)
N: november
O: oscar
P: papa
Q: quebec (va pronunciato come si scrive)
R: romeo (it. romio)
S: sierra
T: tango
U: uniform (it. iuniform)
V: victor
W: whisky (it. uischi "un fischio maschio senza raschio")
X: x-ray (it. ics rei)
Y: yankee (it. ienchii)
Z: zulu

42
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 22 Novembre 2021, 22:01:25 »
 Ci vorrebbe giusto un "non ci sono più le mezze stagioni" come digestivo.

43
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 22 Novembre 2021, 19:15:59 »
il “buonismo imperante”

che è un po' come dare la colpa agli alieni o al 5G, ottimo: ecco il finale pirotecnico.

Hadron non te ne avere a male, ma purtroppo anche qualora riuscissi a trovare l'esatta ubicazione dei pirati, a meno che non vai a suonargli al citofono e gli chiedi di andare a tenere la loro ruota altrove, le possibilità che siano perseguiti dalle autorità è remotissima; ma non per via dei moti dei corpi celesti, alla Don Ferrante, come prospetta qualcun altro, bensì perché non c'è né il personale né i fondi per questo tipo di attività, e questo avviene per qualsiasi bene indisponibile dello stato, mica solo per le frequenze radioamatoriali.

44
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 22 Novembre 2021, 16:05:35 »
potremmo rimettere in vigore il codice di Hammurrabi,  ma quale risultato avremmo?
la legge deve essere dinamica e seguire gli sviluppi della società, dei costumi e degli individui; altrimenti diventa una gabbia.
(e come in tutte le imbriaghere andiamo a grandi passi verso un pirotecnico finale)

45
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 22 Novembre 2021, 15:40:11 »
Quindi per preservare la sacralità della legge avremmo dovuto mantenere l'uso del CB illegale, il delitto d'onore e l'esame con la telegrafia?
Sembra che siamo al secondo stadio del "discorso da osteria": quando inizia a fare effetto il vino.

46
Schemi Elettrici / Re:CRT SS 9900
« il: 22 Novembre 2021, 11:35:01 »
se ti basta allora fattelo bastare perché nelle comunità ognuno trova quel che porta.

47
Schemi Elettrici / Re:CRT SS 9900
« il: 22 Novembre 2021, 11:28:08 »
che versione? anytone o altro? condividi!

48
discussione libera / Re:Annuncio vocale periodico 27 MHz
« il: 22 Novembre 2021, 11:27:03 »
una rete VoIP con gateway in frequenze di libero uso basata su svxlink, come ipotesi iniziale avevo pensato anche a un nodo della radioamatoriale RedNet che però non fa mai uso di frequenze diverse da quelle concesse.

49
Schemi Elettrici / Re:CRT SS 9900
« il: 22 Novembre 2021, 11:17:06 »
cerca lo schema dell'Anytone AT-6666

50
discussione libera / Re:Annuncio vocale periodico 27 MHz
« il: 21 Novembre 2021, 17:38:48 »
e ti sembra che vadano in diretta in CB o siano "ripetuti"?

51
antenne per CB / Re:Misure antenna Sirio keeper
« il: 21 Novembre 2021, 14:49:33 »
Secondo i dati dichiarati da Sirio l'ingombro in altezza è di 2370mm

https://www.sirioantenne.it/it/prodotti/hf/signal-keeper

https://www.sirioantenne.it/images/pdf/manuals/signal_keeper_.pdf

Da manuale di installazione la lunghezza dello stilo radiante è circa 1870mm e i radiali circa 640mm, teoricamente gli altri dati necessari sarebbero ricavabili con alcune formule di aritmetica e geometria da 2a media

52
discussione libera / Re:Annuncio vocale periodico 27 MHz
« il: 21 Novembre 2021, 12:34:00 »
qualche trasponder, forse da DMR (222 potrebbe essere un indizio); oppure un nodo FRN o simili.

53
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 21 Novembre 2021, 11:31:42 »
Salvemini attribuiva questa citazione a Giolitti:
"la legge per i nemici si applica e per gli amici si interpreta"
tra superficialità e veri e propri discorsi da osteria un post su una attività radio completamente illegittima (e anche ridicola: chiamare una radio libera "radio littorio" è talmente contraddittorio da sembrare sarcasmo voluto) va verso il destino che gli compete.

54
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 21 Novembre 2021, 01:57:44 »
tanto vale risparmiare

con il DAB che si diffonde immagino che i prezzi siano calati, ma una ventina di anni fa per una concessione in FM in un'area urbana bisognava risparmiare parecchio, frequenze libere non ce ne sono e bisogna acquistarle da chi le ha.

55
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 20 Novembre 2021, 21:58:00 »
Oppure comprarsi una frequenzina in fm broadcasting, oggi non penso costino cifre inacessibili.

sono caduto dalla sedia per le risate

56
supponi che, tra alcuni anni la piattina si danneggi e vada sostituita, che fai, sostituisci anche la finestra [emoji1] ?

questa proprio non l'ho capita.
visto che l'idea di partenza era forare il telaio, si fa un buco, una feritoia, e si fa passare la piattina.
poi si sigilla nel modo che si preferisce, si mette la scatola da esterni, etc.
quando la piattina si deve cambiare o si deve eliminare, si sfila e si sigilla di nuovo o si chiude il buco  nel modo che si preferisce; si stucca, oltre agli stucchi tradizionali ci sono gli stucchi epossidici di derivazione nautica; si fa un tassello di legno; si mette un tappo di plastica; etc.

57
antenne per CB / Re:10 -11 (CB)-12 e 15 metri: quando lo spazio manca
« il: 17 Novembre 2021, 21:55:07 »
è più accomunabile alla loop magnetica.

and the winner is...

58
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Tenko 46T
« il: 17 Novembre 2021, 17:17:30 »
come potrei rifare la serigrafia se volessi?

essendo in negativo è più complicato, ma si può fare: devi fare dei mascherini per ricostruire i caratteri, ad esempio con della carta autoadesiva oppure con una vernice con solubilità diversa da quella che useresti per il fondo, lavare bene, risciacquare ed asciugare benissimo (ma con grande delicatezza, altrimenti svernici tutto), rifare il fondo e poi pulire le mascherature.
è più difficile da spiegare che farlo.
rifare la serigrafia sarebbe talmente costoso e complicato (dovresti smontare il frontale e portarlo a serigrafare) che è meglio tentare un'altra via.
alla zozzona potresti provare con degli autoadesivi.

accendilo e facci sapere, ha pure il manuale originale, sembra in eccellenti condizioni, hai il microfono originale, il rarissimo cavo di alimentazione e il trasformatore per i 220v europei, vedrai che lo vendi bene.

59
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Tenko 46T
« il: 17 Novembre 2021, 12:22:19 »
se dentro è nelle stesse condizioni di fuori puoi tranquillamente chiedere tra i 120 e 150€.
peccato per la scoloritura nella serigrafia del commutatore canali, anche se la potresti restaurare con poca spesa e un po' di pazienza.
valgono le considerazioni di bergio70: è un apparato storico, relativamente raro ma non rarissimo, puoi approfittare del fatto che coloro che lo desideravano 50 anni fa adesso hanno qualche soldo in tasca e se lo possono permettere.
quelli che stanno in vendita a 300 euro rimangono lì per anni, non li considerare nemmeno, le quotazioni le puoi fare sullo scambiato non sui totem di ebay o di subito che non vengono nemmeno sfiorati.

60
antenne radioamatoriali / Re:diamond x300 a 868
« il: 16 Novembre 2021, 19:08:22 »
credo si riferisca a questo:
https://lora-alliance.org/

Pagine: [1] 2 ... 76