forum radioamatori > Autocostruzione

Accordatore 3 bande Wire antenna Upgrade

<< < (4/4)

nic:
Salve Arnaldo ,si ho capito della spazziatura , ma al momento non so che antenna decente fare  , come antenna RX ho fatto quello da 1m diam. consigliato da te e funziona bene , solo che vorrei prepararmi per quest inverno cosi Almeno un buon sistemazione ce, grazie sempre 73s to all,nic.

IK3OCA:
Salve Nic e ciao a tutti! Per l'accordatore di antenna il mercato ne offre moltissimi ed è difficile incontrare uno che non vada.

L'autocostruzione invece è un po' difficile, perchè non si tratta solo di spaziatura dei condensatori variabili, ma anche di qualità dei commutatori, che DEVONO essere preferibilmente di ceramica o porcellana e di qualità complessiva del cablaggio.

Per i condensatori variabili tieni presente che la spaziatura dev'essere di 3 mm. per kilovolt, che anche in quel caso devono essere costruiti su ceramica o porcellana o altro isolante di ottima qualità, e che al kilovolt si arriva presto se il ROS è appena elevato.

Le bobine costruite con filo avvolto serrato possono dare scariche e perdite da spira a spira, quindi anche le spire conviene che siano distanziate e non di filo non troppo sottile, dato l'effetto pelle.

Per darti un'idea pratica sulla costruzione basta che tu veda come sono costruiti all'intenro gli accordatori commerciali, le foto le trovi nella loro pubblicità, ecco qualche esempio:
https://lefars.org.uk/WPblog/wp-content/uploads/2017/07/34971200054_fad2f2434f_k-1024x576.jpg

https://external-content.duckduckgo.com/iu/?u=https%3A%2F%2Ftse3.mm.bing.net%2Fth%3Fid%3DOIP.96Yx74EnHVEEbZcZj7E7awHaE8%26pid%3DApi&f=1

https://external-content.duckduckgo.com/iu/?u=https%3A%2F%2Ftse1.mm.bing.net%2Fth%3Fid%3DOIP.6eO2vq11n7zK73ciyqnLaQHaFj%26pid%3DApi&f=1

Come vedi anche il supporo della bobina dev'essere a bassa perdita o in aria.

73 Rosario

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa