Autore Topic: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48  (Letto 4434 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luis

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 6
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« il: 18 Febbraio 2007, 15:40:11 »
ciao a tutti sono Luis dalla sicilia con furore
Volevo sapere come costruire la potenza commutabbilr ei watt su un alan 48
 se potete inviatemi un email con un allegato di instruzioni e spiegazioni possibbili

la mia email è : [email protected]

Graziee


Offline DukeAlex

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1803
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • Sono io che vengo a prenderti!
    • Mostra profilo
    • E-mail
come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #1 il: 18 Febbraio 2007, 15:42:25 »
cosa intendi per potenza commutabile?i watt variabili?

W i lineari e chi li ha inventati!! Tutti dovrebbero usarli ! Ci ascolteremmo meglio.....

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #2 il: 18 Febbraio 2007, 16:05:31 »
Si fà con un transitor di potenza (possibilmente darlington tipo un BDX53 o similia), lo interponi tra alimentazione e finali.
Il miglior SO ? Linux !


Offline Luis

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 6
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #3 il: 19 Febbraio 2007, 19:01:40 »
hai delle spiegazioni scritte , schemi , o foto varie........???????

se è si per favore  invali all'email

Offline NICOLINO CASINO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 104
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #4 il: 23 Marzo 2009, 14:12:13 »
ciao a tutti.........è possibile avere qualche delucidazione su questo argomento'????grazie in anticipo :birra:


Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18765
  • Applausi 133
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #5 il: 23 Marzo 2009, 14:20:46 »
Nicolino sul forum c'è scritto.
Sia per farlo commutabile Hi/LOW che regolabile in continuo con potenziometro.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

shamano

  • Visitatore
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #6 il: 23 Marzo 2009, 19:17:37 »
Nicolino sul forum c'è scritto.
Sia per farlo commutabile Hi/LOW che regolabile in continuo con potenziometro.

73 a tutti, non dimentichiamoci che oltre quello servo un minimo di esperienza nel campo altrimenti fà il botto!!
73's


Offline NICOLINO CASINO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 104
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #7 il: 24 Marzo 2009, 18:19:21 »
grazie...però io volevo mettere quella con due valori fissi HI /LOW.ho cercato e seno andato a finire sul sito di dukealex che spiega quella variabile.non potete darmi qualche indicazione..scusate il disturbo e l'inesperienza.... :mrgreen: :mrgreen:

Offline Gian Carlo

  • 165RGK016
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1604
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #8 il: 24 Marzo 2009, 20:06:59 »
Salve, buona sera.
Vedi se è comprensibile.


Saluti, Gian Carlo.
Gian Carlo


Offline NICOLINO CASINO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 104
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #9 il: 26 Marzo 2009, 13:55:16 »
chiarissimo....grazie mille a tutti per l'aiuto....e scusate la rottura...... :birra:

Offline marcocosworth

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 95
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #10 il: 27 Marzo 2009, 19:49:03 »
Secondo me ti conviene farlo regolabile attraverso un trimmer o attraverso il potenziometro del mic gain o come c'e' scritto :-) in modo che lo regoli da poter pilotare anche un lineare regolato a 2 3 watt di portante e vai di picchi positivi non pensare che se l'apparato esce con 7 8 watt vada meglio magari esci con la modulazione schiacciata che fa' pieta' almeno da quello che ho potuto constatare sui miei apparati poi se non siete daccordo dite pure io ho cominciato da poco partendo da queste piccole modifiche.


Offline poseidone

  • 1RGK260
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1022
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • l'esperienza non è altro che un mucchio di errori!
    • Mostra profilo
    • www.eraparcodellemadonie.it
    • E-mail
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #11 il: 27 Marzo 2009, 20:18:05 »
Secondo me ti conviene farlo regolabile attraverso un trimmer o attraverso il potenziometro del mic gain o come c'e' scritto :-) in modo che lo regoli da poter pilotare anche un lineare regolato a 2 3 watt di portante e vai di picchi positivi non pensare che se l'apparato esce con 7 8 watt vada meglio magari esci con la modulazione schiacciata che fa' pieta' almeno da quello che ho potuto constatare sui miei apparati poi se non siete daccordo dite pure io ho cominciato da poco partendo da queste piccole modifiche.

quotone, anche se io preferisco commutabile usando il PA o ANL, poi dipende dalle modifiche che hai gia o che vuoi (tipo canali) che già ti impegnano tante leve se non li cambi dal RF come nel mio
1rgk260 op. Fabio   -    IT9AXV - www.eraparcodellemadonie.it

Offline NICOLINO CASINO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 104
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #12 il: 28 Marzo 2009, 16:00:33 »
Secondo me ti conviene farlo regolabile attraverso un trimmer o attraverso il potenziometro del mic gain o come c'e' scritto :-) in modo che lo regoli da poter pilotare anche un lineare regolato a 2 3 watt di portante e vai di picchi positivi non pensare che se l'apparato esce con 7 8 watt vada meglio magari esci con la modulazione schiacciata che fa' pieta' almeno da quello che ho potuto constatare sui miei apparati poi se non siete daccordo dite pure io ho cominciato da poco partendo da queste piccole modifiche.
si questo mi serve per pilotare un lineare....però preferisco un discorso semplice con due regolazioni fisse.....


Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3635
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #13 il: 08 Aprile 2021, 12:56:40 »
Salve, buona sera.
Vedi se è comprensibile.


Saluti, Gian Carlo.
Up!  [emoji106]

Qualcuno ha attuato questa modifica? A quale potenza porta l'apparato?
A me interesserebbe abbassare quanto più possibile un 48, con una modifica escludibile. In pratica, commutare fra potenza normale e 1 - 1,5 watt.

Online acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10793
  • Applausi 368
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #14 il: 08 Aprile 2021, 18:50:38 »
invece di cercare di complicarvi con regolatori vari ,con BDX ecc....basta che intervenite sulla R 323...
se vedete lo schema dei primi omologati tipo Alan 68 normale (non versione S) usciva 1,5 watt ,notate che la resistenza originale x limitare l'uscita era di un altro valore ( non ricordo bene forse 10 ohm) bastava sostituire questa con una di valore inferiore tipo 1 ohm...e cambiava potenza..senza alcun problema...sul 48 basta fare l'inverso..
« Ultima modifica: 08 Aprile 2021, 18:53:13 da acquario58 »


Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3635
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #15 il: 09 Aprile 2021, 18:50:03 »
Grazie Acquario. Ho cercato in giro per casa il manuale del mio Alan 68 (non S) per cercare il valore di quella resistenza nelle versioni da 1,5 watt ma non lo ho trovato. Dev'essere finito buttato via negli anni.
Si può provare ad andare a tentativi, magari - prudentemente - mettendo in serie alla resistenza esistente un'altra resistenza più piccola in modo che il valore in serie sia poco differente da quello originario per vedere cosa succede. Ricordo però che all'epoca si diceva che per modificare (al rialzo) la potenza del 68 bisognava sostituire il finale e non sono sicuro che montasse lo stesso finale del 68S e del 48. Ma sono passati molti anni e potrei ricordare male.

Online acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10793
  • Applausi 368
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #16 il: 09 Aprile 2021, 19:01:10 »
si in origine montano lo stesso finale 2sc2078....la resistenza dovrebbe essere da 10 ohm...più tardi verifico sullo schema e ti aggiorno...se poi vuoi fare la modifica con più watt devi sostituire il finale con un 2sc1969 ed alcuni componenti (condensatori ceramici)


Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3635
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #17 il: 09 Aprile 2021, 19:15:50 »
si in origine montano lo stesso finale 2sc2078....la resistenza dovrebbe essere da 10 ohm...più tardi verifico sullo schema e ti aggiorno...se poi vuoi fare la modifica con più watt devi sostituire il finale con un 2sc1969 ed alcuni componenti (condensatori ceramici)

Grazie mille per la verifica del valore.
Circa la modifica, voglio poter abbassare.
Su tutti i miei apparati con i quali fosse possibile ho effettuato una modifica per abbassare la potenza (anche a 0,1-0,2 watt come con il Lafayette Hurricane prima e Typhoon II poi). È una possibilità a cui tengo.

Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3635
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #18 il: 09 Aprile 2021, 19:55:13 »
Ho trovato online lo schema di un Alan 34 versione 1,5 watt e la resistenza in quel modello è da 10 ohm / 1 watt. [emoji2]
Sul 48 è da 4,7 ohm. Quindi mettendogliene in serie una da 5,6 ohm cortocircuitabile tramite un interruttore posto sul retro, dovrei poter commutare fra 4 e 1 watt circa, il che mi andrebbe bene.  [emoji106]


Online acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10793
  • Applausi 368
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #19 il: 09 Aprile 2021, 21:22:19 »
Esattamente.....

Offline MauroZona3

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #20 il: 10 Aprile 2021, 13:43:57 »
Ciao secondo me conviene aumentare la resistenza sull'alimentazione del driver la R322, cosi' fanno sui portatili per ottenere 1 watt e andare a batteria, vedi lo schema del Midland.
Conviene la uscire sempre basso ed agire sull'attenuatore del lineare.

Mauro

Offline forza12

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1017
  • Applausi 63
  • Sesso: Maschio
  • IT9EWL
    • Mostra profilo
    • SDR MILAZZO
    • E-mail
  • Nominativo: IT9EWL
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #21 il: 10 Aprile 2021, 20:36:16 »
io aumenterei la resistenza che alimenta il prefinale 2sc2314 , R322 (10ohm) portandola per esempio a 47 ohm commutabile con interruttore.
mettere fili volanti sulla R323 la vedo critica come cosa, in quanto li ci passa la RF.
contano i fatti le parole le porta via il vento
Yaesu FT817 HF/VHF/UHF --  Alinco DR135 -- Baofeng UV-5R VHF-UHF --Galaxy Pluto -- ZG B550 -- sigma VENOM 5/8.
IT9EWL -- 1FRI879 -- MATTEO RADIO MTM [email protected]    Milazzo ME SICILIA webSDR : http://sdrmilazzo.ddns.net/

Online r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16442
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #22 il: 10 Aprile 2021, 22:58:30 »
io aumenterei la resistenza che alimenta il prefinale 2sc2314 , R322 (10ohm) portandola per esempio a 47 ohm commutabile con interruttore.
mettere fili volanti sulla R323 la vedo critica come cosa, in quanto li ci passa la RF.
73 a tutti, per avere la potenza giusta di pilotaggio di lineari piccoli che notoriamente saturavano con i 4 watt aggiungevo una resistenza da 75 ohm e si otteneva la potenza appena sufficiente per tenere in trasmissione il lineare ma con i picchi modulava i 30 watt senza distorsione o compressione, per la commutazione usavo lo stesso relè per accendere il lineare e bypassare la resistenza da 75 ohm che và messa in serie alla resistenza originale da 10 ohm (lasciando anche il condensatore di filtro) sul filo che porta la tensione modulata dal diodo collegato al trasformatore di modulazione...


Offline 1vr005

  • 1RGK105
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3635
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #23 il: 11 Aprile 2021, 09:02:03 »
73 a tutti, per avere la potenza giusta di pilotaggio di lineari piccoli che notoriamente saturavano con i 4 watt aggiungevo una resistenza da 75 ohm e si otteneva la potenza appena sufficiente per tenere in trasmissione il lineare ma con i picchi modulava i 30 watt senza distorsione o compressione, per la commutazione usavo lo stesso relè per accendere il lineare e bypassare la resistenza da 75 ohm che và messa in serie alla resistenza originale da 10 ohm (lasciando anche il condensatore di filtro) sul filo che porta la tensione modulata dal diodo collegato al trasformatore di modulazione...
Ciao. Questo con la R323 o la 322? Stavo rimuginando anch'io sul fatto che tirare due fili fino al retro dell'apparato facendoci passare rf potesse essere problematico e sarebbe stato necessario un relé da comandare in continua. Ma se la r322 risolve il problema, lavoro su quella.

Tra l'altro lavorare sulla 322, che equivale alla modifica del post di Gian Carlo del 2009 che ho uppato sopra, è particolarmente semplice perché non richiede di operare sullo stampato in quanto si lavora su un filo che parte dal comune del commutatore AM/FM.
« Ultima modifica: 11 Aprile 2021, 09:16:58 da 1vr005 »

Offline L V

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Operatore radio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Gigi SWL /I/0269/RA
Re:come fare la potenza commutabbile dei w su alan 48
« Risposta #24 il: 11 Aprile 2021, 12:02:49 »
Ma sarebbe possibile sostituire la resistenza con un potenziometro  ? Grazie.