BANNERTARGHE2.gif

Autore Topic: Precisazione su richiesta autorizzazione generale radioamatori regione Lazio  (Letto 771 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU0JIW

  • Op. Daniele
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 214
  • Applausi 13
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0JIW
73 a tutti, visto che non ho trovato in rete una cosa esaustiva volevo informarvi di ciò che mi è stato detto oggi dall'ispettorato Lazio - Abruzzo.
Ho inviato la richiesta per l'autorizzazione generale, dopo aver ricevuto il nominativo, il 13 di agosto e ricevuta in ispettorato il 17/08.
Da allora non ho più avuto notizie e oggi li ho chiamati, ma l'addetto non c'è sta in ferie quindi dovevo richiamare lunedì mattina.
Allora mi sono un pochino alterato e ho scritto all'URP che non era possibile una cosa del genere e mi è arrivata una mail dal direttore del Secondo settore nel quale mi invitava a telefonargli per le informazioni.
Quando gli ho parlato mi ha spiegato che( ci avevo già pensato da solo leggendo i moduli ma in Italia andiamo sempre per interpretazioni) che la richiesta per l'autorizzazione generale non è una vera e propria richiesta ma una dichiarazione di inizio trasmissione, l'autorizzazione l'abbiamo già ricevuta con il nominativo.
Quindi si è autorizzati (e questo l'ha confermato il responsabile) a trasmettere dal giorno di ricevimento della raccomandata o in alternativa quando si porta la richiesta a mano all'ufficio e quella che si riceve è solo un visto arrivare.
Quindi cari colleghi da questa sera si inonda l'etere di nuovi nominati!!! Per la gioia dei miei vicini che già mi odiano perché disturbo le antenne TV già solo facendo le prove tecniche di collaudo del QTH!!
Vice coordinatore A.R.M.I. Sezione Anzio - Ostia

Offline kaib

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 21
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Ciao Daniele, credo che siano un pò ondivaghi con le risposte all'Ispettorato di Roma. Anche io ho fatto richiesta di AG alla fine di luglio, sono andato di persona e consegnato a mano. Su mia espressa richiesta l'addetto mi ha risposto che per iniziare a trasmettere dovevo aattendere la loro risposta.

PS io avevo fatto anche richiesta dell'attestato di AG (quello con la foto) ricevuto via posta intorno al 20 agosto.

ciao

 


Offline Paperino

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 520
  • Applausi 100
    • Mostra profilo
Benvenuto nel favoloso mondo dei radioamatori. Anche a me ci furono problemi per ricevere il nominativo, tanto che andai all'Ispettorato e la mia richiesta era parcheggiata sotto la polvere...
Devo dire però che il funzionario responsabile fu davvero gentile e mi risolse il problema subito.
Il foglio che ho io è sia nominativo che autorizzazione

inviato X5max_PRO using rogerKapp mobile


Offline stefano636

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 48
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0JKG
A me dopo  una settimana dall'invio della raccomandata è arrivata per posta certificata l autorizzazione generale.
Sono stati molto efficenti


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 286
  • Applausi 90
    • Mostra profilo
    • E-mail
In termini legali, ai sensi dell'attuale disciplina, ciò che è stato detto a IU0JIW è corretto: l'iter per l'ottenimento dell'Autorizzazione Generale non prevede una richiesta ma una dichiarazione. Trattandosi di un provvedimento che rientra nelle fattispecie di legge, a partire dalla data di ricevimento della dichiarazione per l'ispettorato generale vale il principio del silenzio assenso per un periodo di 60 giorni.

E' certo però che all'atto pratico i singoli ispettorati regionali si comportano in modo disomogeneo.

Offline IU0JIW

  • Op. Daniele
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 214
  • Applausi 13
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0JIW
Buongiorno a tutti, però a mia interpretazione non c'è bisogno del silenzio assenso, perché se si leggono bene i moduli la RICHIESTA di nominativo e autorizzazione generale viene fatta contestualmente e quando ho il nominativo ho anche l'autorizzazione generale che devo solo perfezionare pagando i 5€ e portando a conoscenza di ciò l'ispettorato competente della mia zona, anche perché il ministero deve rispondermi entro 30 giorni con il nominativo, ho 30 giorni per perfezionare il tutto, ma l'ispettorato non ha questo obbligo dei 30 giorni, è un po' cervellotica ma siamo in Italia

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp mobile

Vice coordinatore A.R.M.I. Sezione Anzio - Ostia


Offline alberto pandolfini

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Iu5jjl
Ciao Daniele, credo che siano un pò ondivaghi con le risposte all'Ispettorato di Roma. Anche io ho fatto richiesta di AG alla fine di luglio, sono andato di persona e consegnato a mano. Su mia espressa richiesta l'addetto mi ha risposto che per iniziare a trasmettere dovevo aattendere la loro risposta.

PS io avevo fatto anche richiesta dell'attestato di AG (quello con la foto) ricevuto via posta intorno al 20 agosto.

ciao

 
L'ispettorato non da nessuna risposta!!! Vale il silenzio assenso come e' scritto sul cartaceo per l'autorizzazione che hai spedito!!! Basta avere in mano la fotocopia del modulo, la ricevuta della raccomandata e la ricevuta del versamento di 5 euro e poi puoi andare in aria!!!!


inviato iPhone using rogerKapp mobile

Offline Maxxim

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0JAZ
A me invece dissero che per trasmettere, dovevo attendere l'arrivo dell'AG, che in realtà andai io a ritirare dopo una quindicina di giorni, previo loro avviso telefonico.