Autore Topic: Info su Autorizzazione Generale  (Letto 3260 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fedele

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 45
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Info su Autorizzazione Generale
« il: 05 Marzo 2017, 15:58:48 »
Buonasera, sono un nuovo OM, IU7IGC, nel mese di gennaio ho consegnato a mano all'ispettorato della puglia, la mia Richiesta autorizzazione generale radioamatore, allegando i relativi documenti e ricevendo copia della mia domanda con il timbro del protocolo in arrivo. A tuttoggi non ho ricevuto ancora l'AG, e, ritornando sul sito dell'Ispettorato ho notato un altro modulo,
" Richiesta attestato conseguimento autorizzazione generale radioamatore"
La semplice richiesta non basta per ricevere l'autorizzazione? sono 2 cose distinte o sono concatenate? Posso, nel frattempo, trasmettere?
Grazie
Fedele
Fedele (IU7IGC)

Offline IU0ICW Simone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #1 il: 05 Marzo 2017, 17:04:13 »
Ciao, a me all'ispettorato Lazio hanno detto che con la richiesta protocollata potevo già operare in attesa del l'attestato, l'altro attestato che prevede foto e marca da bollo è il cept per operare anche all'estero ed è facoltativo.

inviato F3111 using rogerKapp mobile



Offline Fedele

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 45
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #2 il: 07 Marzo 2017, 20:40:29 »
Hanno confermato che l' AG anche in Puglia non viene inviata, fa fede la domanda presentata.
Ad ogni buon conto ho fatto richiesta dell'attestato...
Fedele
Fedele (IU7IGC)


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 293
  • Applausi 90
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #3 il: 08 Marzo 2017, 10:35:40 »
Premesso che i singoli ispettorati territoriali non applicano la medesima prassi,  in accordo alle disposizioni di legge l'autorizzazione generale non è un documento inviato a seguito della presentazione della dichiarazione. E' un'autorizzazione che si ottiene automaticamente, in assenza di contestazioni, secondo il principio del silenzio assenso.
In caso di controlli, per dimostrare di essere in regola, si deve mostrare copia della dichiarazione e relativa ricevuta (AR o PEC che sia).
Se un OM desidera ricevere l'" attestato conseguimento autorizzazione generale radioamatore" lo deve richiedere appositamente al proprio ispettorato, inviando fotografia e pagando. Ma questa è un opzione e non un obbligo.


Offline IU0HYR - Oscar3 (Omega3)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 117
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
  • Le cose belle durano poco o fanno male
    • Mostra profilo
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #4 il: 08 Marzo 2017, 12:24:06 »
Comunque è uno schifo sta cosa, immagino i problemi con echolink, tanto per dire.
Le amministrazioni che usano di prassi il silenzio/assenso di fatto ti costringono a spendere piu di 30 euro per il cept.
Paolo IU0HYR
Yaesu FT450-D
Kenwood TM-V71
Sainsonic RST599
Leixen VV-898 (ciofeca)
President Jackson black version
Alan 68S

6 metri/2 metri/70cm: Diamond V2000
10-11 metri: Gain Master autocostruita 5/8
Altre bande: work in progress

Cavi: M&P 7mm, 2xM&P 10 mm, H155

Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 293
  • Applausi 90
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #5 il: 09 Marzo 2017, 08:57:30 »
Caro IUOHYR

ognuno di noi ha le proprie opinioni e vanno rispettate, quindi non discuto se si tratta di schifo.
Mi permetto di ricordare però che il ricorso al "silenzio assenso" non è una facoltà ma una legge dello Stato che regola i rapporti con la Pubblica Amministrazione. Quindi tutti gli Ispettorati territoriali sono obbligati ad applicarla. Perché non proviamo a vederla da un'altra prospettiva, cioè che con il silenzio assenso abbiamo accorciato i tempo per andare in frequenza?

 :birra:


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 189
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #6 il: 09 Marzo 2017, 09:43:53 »
Mi permetto di ricordare però che il ricorso al "silenzio assenso" non è una facoltà ma una legge dello Stato che regola i rapporti con la Pubblica Amministrazione. Quindi tutti gli Ispettorati territoriali sono obbligati ad applicarla

Beh, così dovrebbe essere  e obiettivamente trovo assai poco giusto che in alcuni ispettorati (da quel che almeno si legge......anche qua sul forum) sia sufficiente consegnare la richiesta di AG per poter andare on air, mentre ad esempio in Toscana venga applicata fedelmente la legge, imponendo di aspettare 30 gg dalla ricezione della raccomandata (contenente richiesta di AG...) dall'ispettorato (il che vale a dire...data di protocollo del documento) per andare on air........

Sempre in Toscana, come già detto, se uno vuole un documento che testimoni l'ottenimento dell' AG.....è necessario pagare altri soldi per ottenere il tesserino CEPT tr 61-02, ma questo non è l'unico caso italiano, sembra....

Vah beh....è così.. :-\ :P




Radio operatore OM - QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #7 il: 09 Marzo 2017, 09:44:44 »
IU5HIW ovviamente sono opinioni ma io la penso come il collega della zona zero. In primis questa mancanza di uniformità fra i vari ispettorati è una vergogna a 200 anni dall'unità d'Italia ed e' l'ennesima conferma di un paese disorganizzato anche su queste piccole cose.

Il resto dissento...il silenzio assenso e quindi la possibilità di modulare da quasi subito si addice al ragazzino alla prima erezione radiantistica non a chi ha studiato, dato esami e aspettato.
Ricordo che l'unico documento ufficiale in Italia e all'estero e' l'A.G. il resto e' semplicemente carta straccia, patente inclusa.

Quel modulare da subito in pratica si cuce addosso a chi modulerà da casa ma già mettendo i piedi fuori casa se ti fermano devi stare a spiegare la storia del bollo etc.etc.
Se vuoi registrarti ad Echolink idem, idem per id dmr, idem per tutto quello che non e' nazionale..ivi compreso muoversi da Como a Lugano.

La coscienza a posto si ha ma non si ha modo in certi contesti di dimostrarlo o comunque non diventa semplice (dovresti spiegare agli stranieri come "non" funziona da noi) quindi di fatto costringe molti a richiedere l'attestato (nel caso in cui non lo mandino) con ulteriore attesa e dispendio (magari minimo) economico.

Personalmente non mi lamento, sono stato fortunato perche' nel 2014 inviata la richiesta di A.G. mi ritrovai dopo 10 giorni nella cassetta postale un bel foglio A4 (senza foto) scritto in 3 lingue con tutti i dati distintivi (classe,potenza,cept, patente, numero a.g, nominativo, dati anagrafici, etc.) e con quello fino all'altro giorno ho richiesto il dmr-id... un foglio di allegato e convalida in 2 ore d'orologio senza inviare patente, spiegazioni e quanto altro.

Quindi tutto sommato questa possibilità di andare subito on-air un po' castrato non la vedo un grande semplificazione se poi devo continuare a sbattermi per avere l'attestato al quale avrei diritto. Dalle mie parti ad una domanda si risponde con una risposta non stando zitti.

 :birra:

Online pesciolino73

  • 1RGK275
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2959
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • hrdlog
    • E-mail
  • Nominativo: IU1IMC
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #8 il: 09 Marzo 2017, 11:49:21 »
Io la A.G me la sono fatta fare direttamente in ispettorato.timbrata concmarca da bollo di 16 euro....

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile



Online pesciolino73

  • 1RGK275
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2959
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • hrdlog
    • E-mail
  • Nominativo: IU1IMC
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #9 il: 09 Marzo 2017, 11:53:05 »
Dimenticavo....l addetto mi ha dettocdi mettere "stazione mobile" .perche' se mettete " stazione fissa" e poi andatexin mobile dovete avere l autorizzazione dell ' arpa...... se  vi controllano in mobile e sull ag avete scritto " stazione fissa" non siete in regola........

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 470
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #10 il: 09 Marzo 2017, 12:55:22 »
Dimenticavo....l addetto mi ha dettocdi mettere "stazione mobile" .perche' se mettete " stazione fissa" e poi andatexin mobile dovete avere l autorizzazione dell ' arpa...... se  vi controllano in mobile e sull ag avete scritto " stazione fissa" non siete in regola........

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile

L'autorizzazione dell'ARPA di quale comune? Quale modulo si utilizza per dichiarare una stazione mobile in macchina? Se scrivi nella richiesta STAZIONE MOBILE poi cosa scrivono nell'Autorizzazione Generale alla voce

"esercizio stazione di radioamatore sita in.....città.....provincia......"

Grazie, sono curioso soprattutto sul discorso del modulo di richiesta all'ARPA per la stazione mobile in macchina (o portatile in mano).


IU2IDU operatore GIULIO
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #11 il: 09 Marzo 2017, 13:13:16 »
Mamma mia quello che si legge. Ma perchè non mettono dipendenti che almeno sanno cosa e' una radio agli ispettorati? Da quello che leggo da anni sono strasicuro che almeno nell'80% dei casi mettono impiegati e dirigenti che non sanno neanche cosa significhi radioamatori e che per radio pensano a 105 o al Radiogiornale in Onde Medie.

Continuo a riternermi fortunato. Io ho indicato come apparati i 2 portatili che ai tempi avevo e nella A.G. cita "Per l'esercizio di una stazione di radioamatore installata in....Via...." senza alcuna indicazione circa l'apparato e mobile/non mobile.

Cosi' si fà. Il discorso ARPA e' capitolo a parte ma ovviamente si riferisce ad un'installazione fissa non ad un portatile o un veicolare in macchina. Cosi' come gli apparati che si possono anche autocostruire o deterne 1000 diversi senza per questo doverne comunicare marca e modello.

Evidentemente se l'A.G. riporta "Attestato di Autorizzazione Genereale per l'impianto ed esercizio di Stazione di radioamatore con potenza massima di 500W" un motivo ci sarà...

Povera Italia :-(


Offline Brian

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1405
  • Applausi 122
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #12 il: 09 Marzo 2017, 13:18:36 »
Beh anche io sono saltato dalla sedia quando ho letto l'affermazione di Pesciolino.
Ovviamente non per Pesciolino, dato che ambasciator non porta pena, quanto per l'affermazione dell'addetto.

L'autorizzazione generale autorizza sempre una stazione fissa ubicata all'indirizzo indicato nella domanda. L'attività in portatile è consentita grazie ad una legge che consente l'esercizio temporaneo fuori dal sito in cui è normalmente ubicata la stazione.

Vi ricordo che per stazione si intende anche un semplice palmarino.

La comunicazione all'arpa vale solo per le stazioni che trasmettono oltre i 5 watt, e in molte regioni (vedi Lombardia) i radioamatori sono stati esentati dal farlo visto che la legge è stata pensata per altro genere di stazioni e non certo per noi.

Per il resto mi aggiungo agli altri colleghi om nel dire che da nessuna parte viene mai indicato Stazione fissa o Stazione mobile.

73

Online pesciolino73

  • 1RGK275
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2959
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • hrdlog
    • E-mail
  • Nominativo: IU1IMC
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #13 il: 09 Marzo 2017, 13:39:54 »
Hi compilato l A G davanti all addetti e mi ha detto di mettere mobile altrimenti devo poi fare la dichiarazione all arpa.....hi ci vuole una laurea per capirci qualcosa. Noi italiani siamo bravi per complicarci la vita hi

Sent from my SM-A510F using [url=http://rogerkapp.rogerk.net] rogerKapp mobile mobile app[/URL]



Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 445
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #14 il: 09 Marzo 2017, 15:38:17 »
completamente d'accordo con Brian e Pieschy;
anzi, io stesso nella domanda non ho indicato nessun apparato perchè se proprio vogliamo andare a questionare sul pelo italico, la radio dovrei/potrei comprarla solo dopo aver avuto l'AG quindi a fare tutte le cose per benino, al momento della compilazione uno la radio nemmeno dovrebbe averla mai comprata (ci sono siti che vogliono una copia dell'AG prima di venderti una radio ham, quindi che si fa, si scrive un modello a  :97: ??).
E sempre me stesso medesimo, nessuna comunicazione né Sindaco né ad ARPA, visto che la legge regionale lo consente.
Francesco - IU2IJZ
1SDG01


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 293
  • Applausi 90
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #15 il: 09 Marzo 2017, 17:18:09 »
IU5HIW ovviamente sono opinioni ma io la penso come il collega della zona zero.

Il resto dissento...il silenzio assenso e quindi la possibilità di modulare da quasi subito si addice al ragazzino alla prima erezione radiantistica non a chi ha studiato, dato esami e aspettato.
Ricordo che l'unico documento ufficiale in Italia e all'estero e' l'A.G. il resto e' semplicemente carta straccia, patente inclusa.

 :birra:

Carissimo, chiariamoci le idee.

Silenzio assenso. Il cosiddetto "silenzio assenso" è una norma di legge, (L. n. 241/1990, art. 20) che si applica a tutti i procedimenti ad istanza di parte che prevedono il rilascio di provvedimenti amministrativi.
Nello specifico, "nei procedimenti ad istanza di parte per il rilascio di provvedimenti amministrativi il silenzio dell'amministrazione competente (i.e. nel nostro caso l'ispettorato territoriale) equivale a provvedimento di accoglimento della domanda, senza necessità di ulteriori istanze o diffide, se la medesima amministrazione non comunica all'interessato (...) il provvedimento di diniego(...), ovvero non procede ai sensi del comma 2. Tali termini decorrono dalla data di ricevimento della domanda del privato.

Converrai che una legge vale per tutti e non si addice solo al ragazzino alla prima erezione radiantistica. Siamo seri!

Autorizzazione generale. Per quanto concerne il rilascio di ID DMR o DStar, questi si ottengono presentando la dichiarazione, la ricevuta e il certificato HAREC. E non può che essere così, perché la legge non prevede l'invio di un documento di Autorizzazione generale da parte degli ispettorati.
Leggiamoci l'art. 107 del codice delle comunicazioni elettroniche e troviamo dove si dice che l'OM riceve un ipotetico documento A.G: da nessuna parte. Di conseguenza, non a caso la stessa legge afferma che (art.15). Il titolare dell'autorizzazione generale è tenuto a conservare copia della dichiarazione . Perché? Perché è questa che fa fede.

Un ultima riprova. Cosa si deve mostrare in caso di controlli? L'ipotetico documento A.G.? No, la copia della dichiarazione. Lo dice chiaramente l'allegato 26 al Codice, art. 14, 2: "La dichiarazione concernente l'autorizzazione per l'impianto e l'esercizio di stazione di radioamatore (...) deve accompagnare la stazione e deve essere esibita a richiesta dei funzionari del Ministero incaricati della verifica o degli ufficiali ed agenti di pubblica sicurezza."

Documenti per l'estero. Per quanto concerne la possibilità di trasmettere all'estero, il documento che conta è il certificato HAREC, che non a caso è multilingue. Ma questo certificato non è l'A.G.

Possiamo dissentire su tutto, naturalmente, ma le regole è bene conoscerle così come sono scritte.


 


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #16 il: 09 Marzo 2017, 18:38:10 »
IU5HIW ovviamente sono opinioni ma io la penso come il collega della zona zero.

Il resto dissento...il silenzio assenso e quindi la possibilità di modulare da quasi subito si addice al ragazzino alla prima erezione radiantistica non a chi ha studiato, dato esami e aspettato.
Ricordo che l'unico documento ufficiale in Italia e all'estero e' l'A.G. il resto e' semplicemente carta straccia, patente inclusa.

 :birra:

Carissimo, chiariamoci le idee.

Silenzio assenso. Il cosiddetto "silenzio assenso" è una norma di legge, (L. n. 241/1990, art. 20) che si applica a tutti i procedimenti ad istanza di parte che prevedono il rilascio di provvedimenti amministrativi.
Nello specifico, "nei procedimenti ad istanza di parte per il rilascio di provvedimenti amministrativi il silenzio dell'amministrazione competente (i.e. nel nostro caso l'ispettorato territoriale) equivale a provvedimento di accoglimento della domanda, senza necessità di ulteriori istanze o diffide, se la medesima amministrazione non comunica all'interessato (...) il provvedimento di diniego(...), ovvero non procede ai sensi del comma 2. Tali termini decorrono dalla data di ricevimento della domanda del privato.

Converrai che una legge vale per tutti e non si addice solo al ragazzino alla prima erezione radiantistica. Siamo seri!

Autorizzazione generale. Per quanto concerne il rilascio di ID DMR o DStar, questi si ottengono presentando la dichiarazione, la ricevuta e il certificato HAREC. E non può che essere così, perché la legge non prevede l'invio di un documento di Autorizzazione generale da parte degli ispettorati.
Leggiamoci l'art. 107 del codice delle comunicazioni elettroniche e troviamo dove si dice che l'OM riceve un ipotetico documento A.G: da nessuna parte. Di conseguenza, non a caso la stessa legge afferma che (art.15). Il titolare dell'autorizzazione generale è tenuto a conservare copia della dichiarazione . Perché? Perché è questa che fa fede.

Un ultima riprova. Cosa si deve mostrare in caso di controlli? L'ipotetico documento A.G.? No, la copia della dichiarazione. Lo dice chiaramente l'allegato 26 al Codice, art. 14, 2: "La dichiarazione concernente l'autorizzazione per l'impianto e l'esercizio di stazione di radioamatore (...) deve accompagnare la stazione e deve essere esibita a richiesta dei funzionari del Ministero incaricati della verifica o degli ufficiali ed agenti di pubblica sicurezza."

Documenti per l'estero. Per quanto concerne la possibilità di trasmettere all'estero, il documento che conta è il certificato HAREC, che non a caso è multilingue. Ma questo certificato non è l'A.G.

Possiamo dissentire su tutto, naturalmente, ma le regole è bene conoscerle così come sono scritte.

Non mi tornano molte cose, ma scusami, siccome sinceramente son già passato da certe cose poco mi interessa addentrarmi oltre. Anzi con questi post discordanti (perchè no magari scrivo io solo fesserie) facciamo disinformazione. Pero' (e la chiudo qui) due cose:

1) Ho un'autorizzazione generale numero 8142...ora seguendo il tuo discorso io non dovrei conoscerlo questo numero perche' se non mi avessero inviato a casa la A.G. io avrei solo la ricevuta di ritorno dell'ispettorato che al massimo porterebbe un protocollo...dubito..in genere viene solo timbrata e datata dal portiere...ma anche se...il protocollo non e' quel numero 8142 (non e' un'esempio è il mio numero reale di A.G.)

2) ho ripreso la mail ricevuta da echolink subito dopo o pochi giorni dopo aver inviato la richiesta di A.G. la stessa inoltrata al team echolink. Ecco la risposta "There is no indication such as a stamp on the document you sent showing that your government has approved your license renewal.73, EchoLink Validation Team" da notare che intendono "stamp" come timbro di approvazione e non la ricevuta dell'avvenuta ricezione di una A.R.
Fortunatamente all'estero credono alla buona fede della gente ed io ho dovuto loro spiegarli come funzionano le cose qui. Nella pratica una mail in più allegandogli la patente...ma come vedi la domanda gli e' sorta spontanea.

Detto questo penso che si sia travisato il senso delle mie riflessioni. Non ho mai messo in dubbio che valga il silenzio assenso o che non si possa modulare senza possedere il foglio che ho io, ma che lo stesso è la chiusura "logica" di tutto l'iter. Lo si puo' ottenere con step successivi e qui andava il mio disappunto in quanto in questo caso si chiude il cerchio logico con ulteriore richiesta, raccomandata, foto.
Fra l'altro non ho mai letto da nessuna parte che l'A.G. deve riportare foto ma vabbè..amen.


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 470
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #17 il: 09 Marzo 2017, 22:14:54 »
Confermo, la mia AG ha una foto applicata.



Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 293
  • Applausi 90
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #18 il: 09 Marzo 2017, 22:42:38 »
Il senso dei miei interventi consiste nell' aiutare i colleghi  a chiarirsi le idee su diritti e doveri andando alle fonti. Le esperienze personali inevitabilmente divergono ma non sono replicabili, mettere le norme sono..... norme.
Se ciò che ho scritto è stato utile a qualcuno, aiutandolo  a conoscere e approfondire le normative, sono contento, mentre i duetti non sono di aiuto. Chiudo.  :birra:


Offline Brian

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1405
  • Applausi 122
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #19 il: 10 Marzo 2017, 00:14:41 »
Concordo con quanto scritto da IU5HIW (del resto le norme quelle sono). Ovviamente come è indicato nell'allegato 26 chiunque può fare richiesta di ottenere un attestato di conferimento dell'autorizzazione generale facendo domanda in carta da bollo. Ovviamente è un in più in quanto appunto basterebbe la dichiarazione.

inviato LG-D802 using rogerKapp mobile



Offline IK7EJC

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 44
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • YAESU FT-991
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #20 il: 10 Marzo 2017, 14:01:06 »
Vi espongo la mia esperienza: inviata la documentazione relativa all'A.G. al MISE di Bari, con l'accortezza di aver indicato la mia e-mail; dopo una settimana (e prima dell'arrivo della ricevuta) mi è giunta mail dal MISE con data di arrivo della dichiarazione, protocollo e scadenza della mia A.G.
Meglio di così....  ;-)


Romolo - Altamura - JN80GT


Offline IU0ICW Simone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #21 il: 10 Marzo 2017, 15:50:12 »
A me l'ispettorato Lazio Abruzzo dopo neanche un mese ha inviato l'autorizzazione generale via mail, a quanto pare non funziona così in tutta Italia.

inviato F3111 using rogerKapp mobile



Offline IK7EJC

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 44
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • YAESU FT-991
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #22 il: 15 Marzo 2017, 21:54:15 »
La mia validazione su Echolink è stata respinta perchè ho mandato la email di risposta dell MI.S.E. col protocollo, nominativo e la scadenza dell'A.G. ma non l'attestato di A. G. (che non possiedo).... consigli?


Romolo - Altamura - JN80GT

Offline Brian

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1405
  • Applausi 122
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #23 il: 16 Marzo 2017, 23:22:26 »
Prova a mandargli la lettera del nominativo che hai ricevuto da Roma.

inviato LG-D802 using rogerKapp mobile


Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 445
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #24 il: 17 Marzo 2017, 07:05:33 »
La mia validazione su Echolink è stata respinta perchè ho mandato la email di risposta dell MI.S.E. col protocollo, nominativo e la scadenza dell'A.G. ma non l'attestato di A. G. (che non possiedo).... consigli?
Per scadenza intendi il modulo di richiesta dell'AG? Perché a me per esempio mi hanno confermato, e l'attestato non ce l'ho.


Francesco - IU2IJZ
1SDG01
Francesco - IU2IJZ
1SDG01


Offline IU0ICW Simone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #25 il: 17 Marzo 2017, 07:40:13 »
Devi attendere L'AG tu hai ricevuto solo la ricevuta della tua richiesta di AG, appena ti arriva puoi iscriverti ad echolink, a Roma ci hanno messo tre settimane circa.

inviato F3111 using rogerKapp mobile


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #26 il: 17 Marzo 2017, 08:07:26 »
La mia validazione su Echolink è stata respinta perchè ho mandato la email di risposta dell MI.S.E. col protocollo, nominativo e la scadenza dell'A.G. ma non l'attestato di A. G. (che non possiedo).... consigli?

Ai tempi gli scrissi questo, prova:

"Hi Validation Team,
Here in Italy after you pass the examination and receive your QRZ you
simply send that form in order to start your Ham Radio Station and operations.
You don't need any stamps and neither they won't come back with a receipt to you unless for
issues.
That simple form even without stamps is valid (in addition with your
license) even for Police checks.
Attached i'm sending you a copy of my license that has all the government
stamps. Matching the first form with all my details on my license you
should be able to validate my QRZ.
Let me know if this is enough for validating me.
Regards,

XXXX"

ed allega la copia con la patente di radioamatore in modo da rendere visibile anche il timbro ministeriale.

Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 293
  • Applausi 90
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #27 il: 17 Marzo 2017, 08:35:52 »
La mia validazione su Echolink è stata respinta perchè ho mandato la email di risposta dell MI.S.E. col protocollo, nominativo e la scadenza dell'A.G. ma non l'attestato di A. G. (che non possiedo).... consigli?

hai inviato il certificato Harec?

Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 445
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #28 il: 17 Marzo 2017, 09:47:07 »
Devi attendere L'AG tu hai ricevuto solo la ricevuta della tua richiesta di AG, appena ti arriva puoi iscriverti ad echolink, a Roma ci hanno messo tre settimane circa.

inviato F3111 using rogerKapp mobile

qui in zona 2 purtroppo l'AG non te la inviano, a meno che tu non la richieda espressamente con ulteriore lettera, marca da bollo da €16 e foto allegata. Vale il silenzio assenso rispetto alla tua richiesta con numero di protocollo allegato.
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

IZ1PNY

  • Visitatore
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #29 il: 17 Marzo 2017, 10:25:17 »
 
Il certificato HAREC è la stessa cosa della Autorizzazione Generale.

Il quale può essere rilasciato in formato A4 multilingue, redatto a norme con in sopra testo citato la omologazione HAREC.
Leggete bene da cima a fondo la foto in allegato, pari al foglio A4.
O in tesserino blu, il quale fa figo ma è scomodo e si rovina prima, ed eventuali copie autenticate sono problematiche se servissero.

Meglio avere anche il foglio A4, copiabile e con spazi per autentica.

Nel caso di rinnovo decennale, della A.G. cosa timbrano per convalidare il decennio successivo ?

Il silenzio assenso a legge va bene, ma a volte deve seguire la parte cartacea utile ai rinnovi.

Il silenzio assenso, è una norma che vuole bypassare la lungaggine degli uffici pubblici, evitando che un cittadino abbia dei danni nel frattempo del ritardo, solitamente oltre i 90 giorni, facendo poi causa di risarcimento.

Leggendo qua e là, penso che c'è ancora molta sconoscenza dei titoli e come chiamarli e a che servono.

Un ufficio pubblico attua un vizio di forma a volte penale, se non invia un documento, lo stesso che poi deve vidimare e riconfermare, non dematerializzato.
Non mi risulta che i rinnovi della A.G. siano virtuali in silenzio assenso...non ho visto precedenti.
Preferisco credere a confusione del cittadino nel chiedere e cosa chiedere.
« Ultima modifica: 17 Marzo 2017, 10:29:18 da IZ1PNY »

IZ1PNY

  • Visitatore
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #30 il: 17 Marzo 2017, 12:48:54 »
Step:
Domanda di ammissione agli esami/ Eventuale esenza per titoli
Invito agli esami per i non esenti
Risposta di esito
Patente di Radio Operatore (non si rinnova)
Richiesta nominativo
Arriva nominativo
Richiesta della A.G./HAREC (Da rinnovare ogni 10 anni) foglio A4 o Tesserino blu
Arriva la A.G. o foglio A4 o Tesserino blu SONO LA STESSA COSA (Datosi che viene esibita all'estero, non è assimilabile alla legge sul silenzio assenso).
« Ultima modifica: 17 Marzo 2017, 12:51:12 da IZ1PNY »

IZ1PNY

  • Visitatore
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #31 il: 17 Marzo 2017, 13:00:59 »
Buonasera, sono un nuovo OM, IU7IGC, nel mese di gennaio ho consegnato a mano all'ispettorato della puglia, la mia Richiesta autorizzazione generale radioamatore, allegando i relativi documenti e ricevendo copia della mia domanda con il timbro del protocolo in arrivo. A tuttoggi non ho ricevuto ancora l'AG, e, ritornando sul sito dell'Ispettorato ho notato un altro modulo,
" Richiesta attestato conseguimento autorizzazione generale radioamatore"
La semplice richiesta non basta per ricevere l'autorizzazione? sono 2 cose distinte o sono concatenate? Posso, nel frattempo, trasmettere?
Grazie
Fedele

Quel documento è uno stampato, non serve rifare nulla, la tua prima domanda va bene, non sapendo cosa hai scritto e su che stampato, dando per scontato che hai preso il modulo giusto.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #32 il: 17 Marzo 2017, 13:07:54 »
PNY sei un grande. E' che mi sgolo virtualmente qui a far capire che il foglio di carta lo si deve avere (o tesserino) ma nisba vallo a fare capire! Che poi da casa si possa modulare per silenzio assenso e' un'altro discorso.
Evidentemente, scusatemi ma quando mi impegno a spiegare e in molti fanno i saputelli , mi girano le palle, cazzate non ne dico visto che al collega di qualche post sopra il Team Echolink il protocollo e la copia non gli sono bastati...

Silenzio assenso non significa che il pezzo di carta non serve a nulla....quando ho scritto che e' l'A.G/Harec che autorizza e non un numero di protocollo apriti cielo..quando poi arrivano gli intoppi tutti a piagnucolare...ed echolink e' l'ultimo dei mali.... perche' non credo, anche se nella ragione, che perdere mezz'ora a spiegare ad un poliziotto del silenzio/assenso sia carino, gli produci una cosa dove c'e' scritto "Autorizzazione..." basta leggere la prima parola....e neanche perdi tempo.

Il parodosso e' che prima alcuni si impegnano per tutto poi vabbè ...l'importante e' premere il PTT....

E' come (anche se dopo un'anno) non avere il certificato di diploma o di laurea rilasciato...vero che si e' in regola ma anche per orgoglio personale azzzz!!!!

Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 445
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #33 il: 17 Marzo 2017, 14:36:09 »
Ragazzi ma nessuno credo metta in dubbio che il "silenzio assenso" è una cosa a metà.
D'altronde se la legge lo consente, c'è poco da dire. Io da due giorni, anche se non ho ricevuto indietro nessun documento dall'ispettorato lombardo, posso permettermi di trasmettere usando il nominativo senza se e senza ma.
Certamente è necessario essere consapevoli che tale "meccanismo" vale solo per quelle zone dove si pubblica la Gazzetta Ufficiale, cioè i confini nazionali, e che se volessi andare all'estero senza l'HAREC è meglio tenere la radio nel cassetto.
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline IK7EJC

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 44
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • YAESU FT-991
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #34 il: 17 Marzo 2017, 15:08:11 »
Da noi in Puglia per avere l'attestato bisogna inviare raccomandata con richiesta in bollo con due foto di cui una autenticata (da chi?) e busta preaffrancata di 6,45 E per la risposta (w la semplificazione della burocrazia!). Mi chiedo se valga la pena tutto ciò per echolink considerando che non vado all'estero con la radio nè in macchina... >:D


Romolo - Altamura - JN80GT

Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 445
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #35 il: 17 Marzo 2017, 15:26:46 »
una autenticata (da chi?)

ufficio anagrafe del comune di residenza  :up:
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 293
  • Applausi 90
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #36 il: 17 Marzo 2017, 18:10:58 »
non so se vi sono riferimenti al sottoscritto quando si parla di giramenti di palle, di saputelli o di apriti cielo, né mi interessa.
Ho espresso la mia opinione in precedenza: cerco di aiutare tutti, suscettibili o meno, portando a conoscenza delle norme (che chiare non sono, e perdipiù applicate in modo disomogeneo)e invitandole a leggerle invece del fidarsi dei casi singoli e del sentito dire. Le polemiche mi sono estranee e le trovo fuori luogo.
Comunque, come già detto, QRT.

 :birra:


IZ1PNY

  • Visitatore
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #37 il: 17 Marzo 2017, 18:29:28 »
Una autocertificazione è tollerata solo nel caso della Carta di Identità scaduta.
Si presenta quella, dichiarando per iscritto che i dati non sono cambiati.
Su copia conforme no.

Le copie autenticate, sono fatte come detto da Stratocaster, uffici comunali, notai, avvocati, UNA VOLTA, quando erano realmente statali, la copia conforme la poteva addurre il direttore dell'ufficio postale.

Dai ragazzuoli, abbiamo fatto un po' di informazione.
 :287716_abbraccio: :up: :pazze153:

Offline Lurenzio IU0JGN

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 31
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: lurenzio IU0JGN
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #38 il: 26 Luglio 2017, 09:34:20 »
Buongiorno a tutti, vorrei raccontarmi la mia:
Ho sostenuto l'esame, ho conseguito la patente, ho fatto richiesta e regolarmente ricevuto il nominativo, ho inoltrato con raccomandata il modulo per la richiesta di AG con tanto di ricevuta di ritorno. Bene, a questo punto, dopo aver ascoltato molto, ho fatto una chiamata su di un ponte in zona 0 che ascolto bene da casa mia e mi ha risposto un om Iz0***: mi ha subito detto che il mio nominativo era molto fresco e chiesto se avevo l'autorizzazione generale. Senza nemmeno scambiare due chiacchiere mi ha trattato come un pirata. Ho cercato di spiegargli che in zona 0 viene applicato l'istituto del silenzio assenso e che ha valore la richiesta corredata di documentazione di avvenuta spedizione. Non c'è stato nulla da fare! ha continuato con frasi tipo "non te la prendere" "stai lontano dai ponti" e una solfa infinita al punto che, essendo alle prime armi, ho dovuto cessare la trasmissione dicendo che oggi mi sarei informato meglio soprattutto per non impegnare un ponte per una diatriba sterile e inutile.
Tutta questa poca chiarezza sulla AG penso che metta in difficoltà un poco tutti ma soprattutto permette ad alcune persone di autoproclamarsi paladini della legge anche poco informati.
Che brutta cosa per un primo qso!
73 a tutti de IU0JGN
Se tieni premuto il PTT per più di 60 secondi è perché ti dai troppa importanza.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #39 il: 26 Luglio 2017, 09:44:43 »
Lucrezio ti capisco! Ricordo addirittura che quando all'inizio , i primi giorni, mi decisi anche di conoscere personalmente uno questo mi chiese di persona la "patente". Casualità volle che ero sceso di fretta lasciando portafogli a casa...col senno del poi avrei dovuto litigare e pesantemente. Idem in frequenza.
Col passare del tempo ci si fà il callo o come si suol dire cresce il pelo sullo stomaco.
Sei incappato nei famosi "sceriffi dell'etere". Benvenutoooo :-)

Il problema e' che molti "sceriffi" sono quanto arroganti quanto IGNORANTI!
Se da un lato è vero che noi radioamatori non possiamo modulare con persone non autorizzate e' altrettanto vero che noi non siamo un'organo di controllo ne dobbiamo esserlo. Se uno si presenta come "pippo" senza nominativo allora posso declinare il QSO in quanto e' palese che non abbia o non voglia dire il proprio nominativo e quindi cadrei nel torto io a modularci.
Ma se uno si annuncia come IU2 KLF (è un'esempio) io posso solo farlo buono perche' nominativo coerente in Italia. Non serve ad un piffero QRZ.COM perche' non e' obbligatorio iscriversi, non sono del MISE quindi non ho accesso ne e' scritto da nessuna parte che debba controllare se un nominativo e' più o meno valido.

Il nominativo serve solo alle autorità di controllo , all'OM serve solo per riconoscere amichevolmente il corrispondente null'altro.

Il collega di zona ZERO e' stato un cafone ancor di più in quanto patentato!

Ovvio che certi atteggiamenti intimoriscono , ahimè questo e' ancora nulla ne farai di gavetta :-P Ovviamente non ti demoralizzare ne fare di tutta l'erba un fascio. Ricordiamoci che l'educazione e' sempre di chi la porta. Segnati il nominativo del tipo e poi quando sarai meno timido e lo riascolterai gli dirai "mi ricordo di te, non ho piacere a far qso con te" sarà poco ham...ma santi non siamo :-P

Offline Lurenzio IU0JGN

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 31
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: lurenzio IU0JGN
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #40 il: 26 Luglio 2017, 10:01:19 »
Lucrezio ti capisco! Ricordo addirittura che quando all'inizio , i primi giorni, mi decisi anche di conoscere personalmente uno questo mi chiese di persona la "patente". .............
Sei incappato nei famosi "sceriffi dell'etere". Benvenutoooo :-)

.................. poi quando sarai meno timido e lo riascolterai gli dirai "mi ricordo di te, non ho piacere a far qso con te" sarà poco ham...ma santi non siamo :-P
Pieschy ti ha chiesto la patente? ma dici sul serio?
sicuramente non sarà una persona con cui la sera mi farò due chiacchiere ;)
Se tieni premuto il PTT per più di 60 secondi è perché ti dai troppa importanza.

Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 445
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #41 il: 26 Luglio 2017, 10:04:01 »
Il collega di zona ZERO e' stato un cafone ancor di più in quanto patentato!

[CUT]

"mi ricordo di te, non ho piacere a far qso con te" sarà poco ham...ma santi non siamo :-P

cafone e frustrato dalla vita; spiace essere così diretto e se qualcuno si sentisse "punto", non si offenda ma è la verità.
Ma che razza di soddisfazione si prova a fare lo "sceriffo" o addirittura a chiedere la patente??
CHIEDERE LA PATENTE?? Ma che nessuno si azzardi, pubblici ufficiali esclusi: o ti fidi oppure, nel caso di specie sul ponte, una risposta più che educata "non sono sicuro di ciò che affermi pertanto non faccio QSO con te" e più che sufficiente. Ma nemmeno all'asilo nido si vedono bisticci del genere.
Lurenzio, riaccendi la radio va, faccio io QSO con te se hai DMR.
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 728
  • Applausi 43
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #42 il: 26 Luglio 2017, 10:23:15 »
Il sig. IZ0, è un emerito IGNORANTE, (vedasi un qualunque vocabolario), doveva essere egli a spiegarti sul silenzio assenso che gli statali adottano se vogliono, seguendo post controllo alla Difesa e Interni un diniego o perdurante silenzio.

Non hai ancora visto il meglio del peggio che c'è nel mondo HAM italiano.

Se facessero delle selezioni psicoattitudinali all'uso di una stazione radio, ne rimarrebbero meno della metà di O.M. nel nostro paese.
Digli pure a nome mio, IZ1PNY che è un asino patentato con i fiocchi.

Con rispetto dei ciuchini che sanno il loro ruolo, quindi non ignoranti.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #43 il: 26 Luglio 2017, 10:23:30 »
Lucrezio ti capisco! Ricordo addirittura che quando all'inizio , i primi giorni, mi decisi anche di conoscere personalmente uno questo mi chiese di persona la "patente". .............
Sei incappato nei famosi "sceriffi dell'etere". Benvenutoooo :-)

.................. poi quando sarai meno timido e lo riascolterai gli dirai "mi ricordo di te, non ho piacere a far qso con te" sarà poco ham...ma santi non siamo :-P
Pieschy ti ha chiesto la patente? ma dici sul serio?
sicuramente non sarà una persona con cui la sera mi farò due chiacchiere ;)

Si dico sul serio...azz ma sai pivello e preso alla sprovvista dissi la verità che avevo lasciato il portafoglio a casa..con il senno del poi avrei dovuto dire "ma che te frega" non devo dimostrarti niente ci stiamo bevendo un caffè..un povero Co...e. e vabbè ..oggi sicuramente risponderei a tono ahaha

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #44 il: 26 Luglio 2017, 13:17:35 »
Il collega di zona ZERO e' stato un cafone ancor di più in quanto patentato!

[CUT]

"mi ricordo di te, non ho piacere a far qso con te" sarà poco ham...ma santi non siamo :-P

cafone e frustrato dalla vita; spiace essere così diretto e se qualcuno si sentisse "punto", non si offenda ma è la verità.
Ma che razza di soddisfazione si prova a fare lo "sceriffo" o addirittura a chiedere la patente??
CHIEDERE LA PATENTE?? Ma che nessuno si azzardi, pubblici ufficiali esclusi: o ti fidi oppure, nel caso di specie sul ponte, una risposta più che educata "non sono sicuro di ciò che affermi pertanto non faccio QSO con te" e più che sufficiente. Ma nemmeno all'asilo nido si vedono bisticci del genere.
Lurenzio, riaccendi la radio va, faccio io QSO con te se hai DMR.

Ma guarda sinceramente ai tempi non ho risposto per le rime (di presenza vis a vis) peche' uno ero pivello ma sopratutto era una richiesta cosi' assurda che non mi sarei mai immaginato che qualcuno me la facesse.
Visrto che, se vogliamo fare i pignoli, non e' che per prendersi il caffè con qualcuno serve la patente. Come se a uno che mi raggiunge in macchina gli chiedessi la patente di guida..ma che me frega a me? Se lo fermano azz suoi mica miei...idem per la radio.

Purtroppo, anche se questo e' veramente un caso eclatante, in radio di sceriffi e saccentoni ce ne sono troppi. Purtroppo ci si scorda che "pivelli" lo eravamo anche noi...anzi probabilmente i sapientoni di oggi sono quelli che ieri son passati direttamente da "brekko brekki a Italia Kilometro Zero Lisbona Crotone Malta" (esempio) ...evidentemente hanno batostato anche loro ma questo non deve essere la scusante per far i pirla con chi si stà appena affacciando a far radio "seria" (in teoria).

Ahimè molti ad oggi non hanno mai capito anche dopo 30 anni di radio a cosa serve patente, nominativo e A.G. sfoderano vecchi nominativi come mostrine da Generale di Corpo d'armata . Personalmente se tanto mi da tanto sono personcine con le quali non voglio averci nulla a che fare. Peccato perche' spesso tecnicamente sono molto preparati pero' a poco serve essere dei guru se poi si e' cafoni nel midollo :-(

Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 445
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #45 il: 26 Luglio 2017, 14:34:23 »
Hai centrato il punto: nonnismo da vecchia tradizione novecentesca, distorto nel suo lato peggiore dalle proprie frustazioni (perchè il nonnismo goliardico, se fatto a modo, ci sta e ci si diverte pure; ma così....... :blank: )
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline Lurenzio IU0JGN

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 31
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: lurenzio IU0JGN
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #46 il: 26 Luglio 2017, 14:35:43 »
Pietro,
io alla base di tutto faccio un ragionamento semplice: stanno sparendo i negozi di elettronica, ormai le nuove installazioni cb om ed altri tendono allo zero, i ponti sono quasi deserti, è diventato quasi impossibile ascoltare un qso in diretta. Ma tutto questo non ti fa pensare che forse il radiantismo sta morendo e bisogna non aprire ma spalancare le porte ai nuovi appassionati?
Io da 30 anni ho un cb montato in casa e non lo toglierò perchè i miei figli vedo che lo guardano sempre con interesse e ogni tanto vogliono provare a parlare con qualcuno; per ora sono piccoli ma quando saranno in grado di scambiare due chiacchiere glielo permetterò e cercherò di aiutarli.  Magari fra cent'anni saranno tra i pochi che hanno parlato in analogico e sanno cosa è un ricetrasmettitore.
A me è sempre piaciuta la radio, e non ho intenzione di smettere per colpa di un paio di saccentoni ma soprattutto ho sempre un obiettivo, divertirmi scambiando 4 chiacchiere senza mai rendere a cosa pesante per nessuno.
Se tieni premuto il PTT per più di 60 secondi è perché ti dai troppa importanza.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1549
  • Applausi 243
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #47 il: 26 Luglio 2017, 16:05:47 »
Lorenzo siamo sulla stessa "frequenza" e fortunatamente come noi ce ne sono ancora tanti!
Il radiantismo non stà morendo del tutto, da un lato soffre un pò della desertificazione causata un po' dall'uso o meglio abuso delle nuove tecnologie cominicative (cellurari, social network, messaggistica varia) ma dalle stesse prende anche spunto per nuove esperienze (echolink, c4fm, dmr, etc.). Poi ci sono anche altri aspetti ...di sicuro la bassa propagazione in HF ci stà mettendo di suo per coloro i quali fanno radio prevalentemente per DX...in effetti resta poco. Ci sarebbe da scrivere enciclopedie...restano/restiamo in pochi sui ponti ma anche li' c'e' chi ti criticherà perche' fai discorsi da bar...di contro chi lo farà se fai discorsi troppo tecnici...ovvio che ci vuole un po' di aria fresca ma alcuni (fortunatamente non tutti) sono rimasti "vecchi" e non parlo anagraficamente ma mentalmente ...ancorati al modo che avevan loro di far radio 50 anni fà e con quel modo si son portati dietro anche tutti i preconcetti. Ripeto non sono/siamo tutti cosi'.

Qui in zona 2 ma leggo anche in zona 0 (la tua) molti giovani si stanno avvicinando o meglio riavvicinando alla radio. Lo stesso MISE è più di manica larga sia con gli esami sia con gli esoneri proprio per incentivare.

In questo scenario la differenza la facciamo noi nel nostro quotidiano. Personalmente per quel poco che so' e con i miei modesti mezzi cerco sempre di dare un consiglio ed invogliare i nuovi a non demordere ed a farsi prendere da questo splendido hobby ..ovviamente a piccoli passi e nel limite delle proprie possibilità.

Pensavo, penso ed ho sempre pensato che il radioamatore ama la radio ed ama il prossimo ma sopratutto lo rispetta. La radio deve accomunare non deve essere un palco scenico ove ostentare  vere o presunte capacità. Questo e' lo spirito HAM . Per me vale quello prima di ogni altra cosa. Se non hai quello dovresti direttamente strappare patente e A.G. oppure metterti nell'angolino a segnare e ripetere Ok my friend 5/9 avanti il prossimo :-P

Non e' patente e radio che fà il radioamatore semmai e' il radiomatore che fà la radio :-)

Offline gerardo7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #48 il: 17 Ottobre 2017, 23:46:20 »
Buonasera
Ho fatto domanda di autorizzazione generale+certificato HAREC a Bologna 15 giorni fa.
Le 2 domande sono inserite in un unico modulo con aggiunta di una fototessera+un
bollo da16 euro. Qualcuno sa dirmi quanto tempo occorre per avere questi documenti?
Grazie
PS ho già ricevuto la ricevuta di ritorno della raccomandata.
 :grazie:


Offline gianfranco75

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 58
  • Applausi 7
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #49 il: 18 Ottobre 2017, 16:46:04 »
Ciao radiolover ,a me  c'è voluto un mesetto ,
IU1HOA

inviato ROBBY using rogerKapp mobile