collapse

Autore Topic: home made Gain Master --->Dal prototipo alla produzione. Con foto e video  (Letto 6503 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Francesco_PRT

  • 1RGK494
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 636
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
Re:Gain Master V/S Mantova Turbo
« Risposta #50 il: 02 Giugno 2013, 00:39:52 »
Il video è quello che è perché è stato fatto col cell....è giusto per rendere l'idea di come riceve, pulizia dei segnali, etc...a me non sembra malaccio  mangio

PIOVE, le stazionarie sono salite un bel po' (circa 1:1.4), molto bene, vuol dire che è isolata male tra centrale e calza (infatti lo è a livello del 'capacitore'), sono felice che sia riuscito a fare anche questa "prova", domani tempo permettendo vedrò di nastrare un po' il tutto e provare le 2 nuove soluzioni che ho in mente... ;-)

Offline Francesco_PRT

  • 1RGK494
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 636
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
Re:Gain Master V/S Mantova Turbo
« Risposta #51 il: 02 Giugno 2013, 18:19:34 »
" THE EVLUTION " :grin:

Allora come già accennato stanotte l'antenna oggi è stata tirata giù e rivista in alcuni punti critici (stub, capacitore, isolamento dell' RF balun, sistema di accordo etc...) Ho testato un paio di nuove soluzioni che mi sono venute in mente stanotte con OTTIMI risultati; Il tutto dopo è stato chiuso, nastrato ed isolato.

La migliore taratura è stata trovata SENZA quello "stilo", in poche parole è come se avessi dovuto "accorciare" l'antenna di 10 cm circa in confronto a ieri sera a riprova che le nuove soluzioni di isolamento ed irradiazione funzionano a meraviglia.

L'antenna presenta un R.O.S. di 1:1.1 su circa 3 BANDE , tende a "scendere" poco di frequenza e "salire" parecchio...questo nel ragne da 1:1 a 1:5 perché per me dopo 1:1.5 già il R.O.S. è inammissibile (opinione personale). La turbo (montata 10 mt più in alto) riceve in media 1a tacca in più di segnale sui QSO locali, sui DX se la giocano. Come silenziosità questa ha sempre circa 2 punti o poco più in meno di QRM, ma c'è da considerare che la Mantova è molto più alta e con una discesa SERIA (rg 213).

La cosa che più mi lascia stupito è la LARGHEZZA DI BANDA su cui ha stazionarie 1:1 NOTEVOLMENTE maggiore della Turbo.

Comunque aspetto di tirarla su di almeno 6-7 metri (magari con una discesa decente) per constatare l'effettiva "bontà" del progetto e della realizzazione. Per ora è a 2.75 mt precisi dal suolo a differenza della Turbo che è su 12 mt di palo :birra:




















Offline 1sd165

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 433
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
Re:home made Gain Master
« Risposta #52 il: 02 Giugno 2013, 18:29:23 »
l'altra settimana ho comprato un po di guaina restringente e mi ha cambiato la vita nel mondo dell'isolamento, però ti consiglio di usarla ad esperimenti finiti per far diventare bella la tua antenna!!! secondo me se non ti rompi tanto a costruirla e riesci ad ottimizzarne la costruzione un po di businness riesci a fartelo o magari ti metti in società con Skypperman!!!  :mrgreen:

Offline TEX-OP-ROBERTO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 788
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
  • 165RGK437 cq DX cq DX
  • Nominativo: 165RGK437
Re:home made Gain Master
« Risposta #53 il: 02 Giugno 2013, 19:01:34 »
Bene Francesco, il lavoro procede bene, credo che nel momento in cui andrai a perfezionare l'antenna riuscirai pure a fare un isolamento molto più accurato, appena mi è possibile ti do qualche altra info su come è fatta l'originale, casomai se mi dici che canna da pesca hai utilizzato come supporto (sono un pescatore  ;-) ) per l'antenna, poi se riesci a trovare uno spezzone di Belden H155 provalo per realizzare la parte coassiale, poi per la parte dopo il capacitore cerca di trovare qualche metro di treccia argentata, l'ideale sarebbe passare tutto internamente alla canna da pesca, non so se conosci la pesca con la barbara, con i dovuti accorgimenti, altra soluzione può essere una canna ad innesti, si puo modificare una normale e realizzare degli spigot adatti ...

Le idee sono tante, ci vuole solo molto tempo e materiali a disposizione  :birra: cq
ALBRECHT AE5800, ALBRECHT AE5890EU, PRESIDENT JACKSON, HAM INTERNATIONAL MULTIMODE II, LAFAYETTE TEXAS, TOKAY PW5024 ... Antenna Sigma City (detta anche carico fittizio), Sirio Gain Master (ancora in scatola), Ringolemm (ancora in scatola), KRIS Big Boomer, Zetagi BV131, Zetagi B132, Midland HF747, RM KL505 ...


Offline Francesco_PRT

  • 1RGK494
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 636
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
Re:home made Gain Master
« Risposta #54 il: 02 Giugno 2013, 21:10:14 »
Per l'isolamento per ora uso del comune nastro da elettricisti con qualche accorgimento "furbo" :grin: ...se riesco a passare tutto il sistema all'interno dell'antenna dovrebbe reggere anche di più alle intemperie  ;-)

Per la canna da pesca so solo dirti che è una 7 mt e che l'ho pagata poco meno di 15€, TUTTAVIA il cavo che andrò a usare per quella definitiva ha un fattore di propagazione migliore e dunque tutto il sistema elettrico mi verrà PIU' LUNGO, di conseguenza ci vuole una canna di almeno 8mt anche perché il cimino andrebbe usato solo nella parte più spessa o addirittura tolto.

Dal capacitore in poi è filo elettrico da 2mm di quello buono  :up: ...Una volta finita con i giusti materiali conto di riuscire a farne anche una superiore alla Gain Master (se studi il progetto ha qualche parte da rivedere), per ora il problema è l'ancoraggio dato che la canna da pesca comunque se la stringi si spezza, il legno è da escludere perché "gonfia" e spacca, vedrò di inventarmi qualcosa in teflon o roba del genere  :birra:



Grazie per la considerazione, mi sento la particella di sodio  :grin:

Offline 1sd165

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 433
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
Re:home made Gain Master
« Risposta #55 il: 02 Giugno 2013, 21:27:56 »
anche qui come nella vita quando fai esperimenti nessuno ti considera...quando scopri qualcosa ti becchi il nobel!!! Tu vai per la tua strada  :up:

Spero di sentirti presto on-air con la tua creatura!!!

Offline TEX-OP-ROBERTO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 788
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
  • 165RGK437 cq DX cq DX
  • Nominativo: 165RGK437
Re:home made Gain Master
« Risposta #56 il: 02 Giugno 2013, 21:56:56 »
Bene Francesco, per l'ancoraggio ti darò al momento opportuno la soluzione per creare la base giusta di ancoraggio ... per ora non voglio distrarti dal delicato lavoro della realizzazione della parte elettrica  :up: poi, per i vari collaudi, spero di poterti sentire direttamente in frequenza  cq  cq
ALBRECHT AE5800, ALBRECHT AE5890EU, PRESIDENT JACKSON, HAM INTERNATIONAL MULTIMODE II, LAFAYETTE TEXAS, TOKAY PW5024 ... Antenna Sigma City (detta anche carico fittizio), Sirio Gain Master (ancora in scatola), Ringolemm (ancora in scatola), KRIS Big Boomer, Zetagi BV131, Zetagi B132, Midland HF747, RM KL505 ...


Offline Francesco_PRT

  • 1RGK494
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 636
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
Re:home made Gain Master
« Risposta #57 il: 02 Giugno 2013, 22:17:36 »
Grazie di cuore ragazzi  :amore: ...per ora va più che bene così, appena arriva il cavo nuovo provo al alzarla....vi terrò aggiornati! :up:

Offline Francesco_PRT

  • 1RGK494
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 636
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
Re:home made Gain Master
« Risposta #58 il: 02 Giugno 2013, 22:46:49 »
BANDA PASSANTE  :birra: ... da 1:1.5 @ 1:1.5  :up:

Antenna--->rosmetro--->lineare--->baracchino.

Non male, vero?  ;-)


http://www.youtube.com/watch?v=Ucasp8R2spY&feature=youtu.be

Offline Francesco_PRT

  • 1RGK494
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 636
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
Re:home made Gain Master ---> new video pag6!
« Risposta #59 il: 03 Giugno 2013, 17:54:25 »
Aggiorno le ultime prove: Sono riuscito ad arrivare a 14.5 mt di RG 58 circa trovando vari spezzoni per casa e saldandone almeno 4  in serie :grin: ...ok è una porcata anche perché sono tutti diversi  :grin: però uniti a modo non danno problemi...come previsto le stazionarie sono aumentate e non vado sotto l' 1:1.3 su una banda relativamente stretta in confronto a prima....Bene, ho rispolverato l'accordatore ed ora l'accordo dappertutto in attesa che arrivi al negoziante il cavo buono  :mrgreen: .

Come prima impressione è che accordata sulla 20 cittadina senza toccare l'accordatore posso spaziare un bel po' con stazionarie basse 1:1.2 circa....mentre con la turbo ero sempre ad accordare! (accordata sulla 20 sulla "tripla 5" mi dava almeno 1:4 .

Aspetto giovedì giorno in cui dovrebbe arrivare sto benedetto cavo per vedere come si comporta a 6 - 8 mt d'altezza in capo aperto.... Per ora posso dirvi che l' RG58 in confronto al 213 ha una perdita MOSTRUOSA proporzionalmente alla sua lunghezza...non credevo di perdere così tanto passando da circa 10 mt a circa 14.5 mt....ok che il cavo è arrangiato ma un RG 58 di sana pianta non è che sia molto diverso....sono anni che lavoro col 213, ora mi ricordo il perché!!!  8O

Per il resto fatto ugualmente qualche DX con i soliti 100W circa...il rapporto spesa/resa è decisamente a suo favore  :up:



Mi dite che ne pensate dell'ultimo video nel post precedente?  Grazie  grazie

« Ultima modifica: 03 Giugno 2013, 17:56:22 da Francesco_PRT »

 

* Social

Available in Android Market

* ....

* rogerk in frequenza

 
 

Pubblicità

* Amici