sm-banner.gif

Autore Topic: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz  (Letto 12606 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline diab58

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 620
  • Applausi 30
  • Sesso: Maschio
  • SWL / I / 0144 / MS
Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« il: 24 Luglio 2012, 22:24:48 »
Dopo aver sperimentato quasi tutti gli schemi presenti sul web di varie antenne attive per hf , ero rimasto molto deluso dal loro funzionamento. Il problema è che queste antenne funzionano bene in mare aperto o in zone di montagna dove i disturbi provocati dalle varie emittenti fm non riescono a rientrare nel ricevitore. Infatti uno dei problemi che ho riscontrato con queste antenne costruite generalmente con il primo transistor un fet o mosfet, rientravano sempre i disturbi delle emittenti fm. Certo non posso andare ad abitare in mezzo al mare o su un picco di montagna per evitare questi disturbi. Mi ero rassegnato  ad usare il solito filo che per problemi di spazio non mi permette di usare antenne più lunghe, ma giorni fa giocherellando con un transistor 2N3866 mi accorsi senza saperlo di aver costruito un amplificatore per hf. Ma il bello di tutto questo e che non avevo più rientri di radio fm, avevo un basso rumore, e una amplificazione dei segnali eccellente. Ho voluto sperimentare l'antenna costruita su un monopode ricavato da un circuito stampato di circa 44 mm x 200 mm. Saldando una prolunga di stampato sono arrivato a circa 350 mm di monopode i rimanenti 50 mm li ho sacrificati per saldare i componenti in aree incise a quadretti con il minitrapano. Bene ora l'antenna è all'esterno dentro un tubo di pvc quello per impianti idraulici. La resa è eccellente niente da dire e cosa importante non più quei fastidiosi slbateri da parte delle radio libere. Allego delle foto della realizzazione, e chi la vorrà realizzare lo farà con una spesa veramente irrisoria. Provare per credere e sarei felice se chi la realizza mi dicesse come gli funziona. Un ultima nota: il transistor 2N3866 durante il funzionamento scalda ma non al punto da richiedere un aletta, quindi se lo sentite leggermente caldo è normale.
Per contattarmi se vi servono consigli :diab588@gmail.com
P.s. potete usare anche il transistor 2N4427 o 2N2219.

Qui è possibile vedere l'antenna attiva in funzione : https://www.youtube.com/watch?v=JKB-YTY71Yk

Anche qui onde lunghe : https://www.youtube.com/watch?v=WClOI9HTm98

AGGIORNAMENTO

Per avere un miglioramento delle prestazioni bisogna allungare l'antenna a circa 1 metro. Ho fatto questa prova e in effetti si riscontra un miglioramento delle prestazioni ma incominciavo ad avere le armoniche di rientro delle stazioni locali che lavorano in banda fm. Per tagliare fuori queste armoniche ho inserito tra il probe ( l'antenna ) e il condensatore d'ingresso in base del 2N3866, un filtro passa basso a T. Ho tagliato le frequenze di disturbo a partire da 35 mhz. I dati per il filtro a T : 2 bobine di filo di rame smaltato avvolte su diametro di 3 mm ( punta da trapano da 3 mm ) , filo di spessore da 1 mm e fare 14 spire ogni bobina. 2 condensatori in parallelo ( 100 pf + 82 pf ) per un totale di 182 pf. Staccare il condensatore che andava al probe e mettere la prima e la seconda bobina in serie. La seconda bobina saldata all'antenna. Al punto centrale tra le 2 bobine saldare in parallelo i 2 condensatori ( 100 pf + 82 pf ) mentre l'altro capo dei 2 condensatori deve andare a massa. Bene abbiamo realizzato il passa basso a T da circa 3 db di attenuazione che ci taglierà tutta la banda superiore ai 35 mhz. Tutto questo che ho scritto è stato già fatto in pratica e rientri di armoniche non ne ho più. Per dubbi sulla costruzione del filtro scrivetemi in email.


« Ultima modifica: 12 Maggio 2013, 20:59:57 da diab58 »
Mauro

Online r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15438
  • Applausi 354
  • qth bergamo
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #1 il: 25 Luglio 2012, 01:46:52 »
73 a tutti, di solito si usa con l'uscita di emettitore ma come amplificatore in corrente mentre così è in tensione e se basta solo il 2n3866 non l'ho mai provato da solo, anche perchè si dà per scontato che non amplifica come un fet o un transistor per bassi segnali ma bisogna provare...  ma hai provato se risolvi con le vk200 in serie al gate del circuito classico della mini whip?


Offline diab58

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 620
  • Applausi 30
  • Sesso: Maschio
  • SWL / I / 0144 / MS
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #2 il: 25 Luglio 2012, 13:41:29 »
Ciao ho provato di tutto sulle altre antenne attive, ho messo dei filtri notch per tagliare la banda commerciale fm, insomma dopo aver non so quante antenne attive tra fet e mosfet, persino quella di nuova elettronica a 3 fet e anche alcune sintonizzabili tutte che mi facevano rientrare ste benedette radio fm in slbatero era impossibile la ricezione. Ho provato delle impedenze vk200 sull' ingresso antenna , macchè niente da fare. Ti assicuro che funziona molto bene questa configurazione del transistor, e non ho nessuna radio fm in rientro. Il trucco e che usando un transistor di media potenza con una corrente di riposo piùttosto alta  elimina i distubi da intermodulazione da quello che sono riuscito a capire. Naturalmente prima di pubblicarla ho fatto le mie prove e poi l'ho installata all'esterno in quanto ormai ero sicuro al 100 % che andava come volevo io. Si può provare ad allungare l'antenna ma si deve fare i conti anche con il rumore di fondo. Considera che con questa antenna sto ascoltando alcune emittenti commerciali sulle onde corte con segnali di 9+20 cioè a fondo scala del ricevitore e senza intermodulazioni!
Mauro

Online r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15438
  • Applausi 354
  • qth bergamo
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #3 il: 25 Luglio 2012, 15:08:59 »
73 a tutti, ok ma a questo punto bisogna sapere che ricevitori utilizzi ecc... perchè di solito le antenne amplificate sintonizzabili sono ottime e non danno di questi problemi, ne ho una per le onde lunghe che nonostante l'ho costruita più di  20 anni fà ( progetto di NE per sintonizzare le stazioni fax in onde lunghe) funziona ancora e a seconda di come la sintonizzo passo da s 9+60 a s1 sulle stazioni broadcasting francesi e la qualità del segnale è migliore delle onde medie nonostante una marea di rumori in banda...  le impedenze vk200 sono ottime da mettere sia all'ingresso dell'antenna (sul captatore) sia in uscita propio per limitare il segnale fm che arriva comunque al ricevitore e se poi usi un cavo schermato migliore dell'rg58 non subisce nemmeno attenuazioni e quindi te lo ritrovi tutto nel ricevitore...


Offline diab58

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 620
  • Applausi 30
  • Sesso: Maschio
  • SWL / I / 0144 / MS
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #4 il: 25 Luglio 2012, 18:54:57 »
Ricevitori che uso sono : yaesu frg-8800 e Sangean ATS 909 , mi sembrano due ricevitori che si rispettano non sono le solite radioline cinesi. Quella per onde lunghe di nuova elettronica ho capito quale dici quella con l'antenna di ferrite
 che si metteva all'esterno. Quella non l'ho provata ma è solo per le onde lunghe cioè se a te o a chi vuol montare questa solo per ascoltare le onde lunghe, allora ce di meglio concordo che quella con la ferrite è meno rumorosa. Ma se uno vuole avere una larga banda hf, questa per quanto mi riguarda funziona bene.
Mauro


Online r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15438
  • Applausi 354
  • qth bergamo
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #5 il: 26 Luglio 2012, 02:15:44 »
73 a tutti, sì,l'antenna sintonizzabile per le onde lunghe è quella con la ferrite e varicap per sintonizzare da 100 a 400 khz circa e non và oltre se non modifichi l'antenna, riguardo ai ricevitori mi viene da pensare che sei messo peggio di me a segnali broadcasting perchè lo Yaesu non dovrebbe soffrire così ma l'importante è risolvere e riuscirci costruendo qualcosa è soddisfazione pura e ripaga sempre tutta la fatica fatta...


Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 778
  • Applausi 95
  • Sesso: Maschio
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #6 il: 26 Luglio 2012, 10:34:21 »
Salve.

Sono interessato anche io a questa antena, ma volevo chiederti una cosa che dalla foto non è chiara: il tubo con l'antenna è fissata al palo di ferro che c'è dietro?

In caso di risposta affermativa, il palo non influisce sul suo funzionamento?

Saluti da Alberto


Offline diab58

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 620
  • Applausi 30
  • Sesso: Maschio
  • SWL / I / 0144 / MS
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #7 il: 26 Luglio 2012, 12:19:13 »
Allora tra il tubo di ferro e l''antenna quella che ho racchiuso nel tubo in pvc c'è montata una antenna canna da pesca. Per praticità mia di accesso tramite il finestrino del tetto l'ho fissata provvisoriamente alla canna da pesca ( dietro c'è il palo della parabola. Cmq è un osservazione giusta quella che mi hai fatto andrebbe sistemata in cima ad un palo ma per ora sperimento così poi quando avrò tempo salirò sul tetto e la sposto più in alto. Considera che prima l'ho provata al banco in casa e già così ricevevo molto bene radioamatori cosa che la canna da pesca non faceva e introduceva molto rumore rispetto a questa di 35 cm. Le misure sono indicative si può anche fare più lunga diciamo che chi la costruisce poi può trovare la lunghezza per rapporto segnale rumore ottimale.
« Ultima modifica: 26 Luglio 2012, 12:36:42 da diab58 »
Mauro


Offline diab58

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 620
  • Applausi 30
  • Sesso: Maschio
  • SWL / I / 0144 / MS
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #8 il: 26 Luglio 2012, 12:26:45 »
La Mini-Whip è una buona antenna attiva io ho provato il circuito ma l'ho abbandonato perchè mi rientravano le emittenti commerciali fm a bomba, cioè le intermodulazioni. A niente sono servite ferriti , filtri ecc...funziona bene allontanandosi dalle città. Ma in città è impossibile utilizzarla, come del resto tutte le altre che ho montato e testato. Per carità i progetti sono validi ma non tengono conto delle intermodulazioni che avvengono.
Mauro


Online r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15438
  • Applausi 354
  • qth bergamo
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #9 il: 26 Luglio 2012, 22:08:19 »
73 a tutti, ma abiti molto vicino a ponti ripetitori o radio fm? anch'io ho a vista tutti i ripetitori della provincia e non solo e rilevo segnali in antenna spropositati ma se parliamo di vhf\uhf, in onde corte il grosso dei segnali c'è nelle bande broadcasting ma il livello solitamente è gestibile dai ricevitori e antenne amplificate riescono a funzionare sempre che nelle immediate vicinananze non hai un qualche amplificatore che spuria o intermodula e le tue antenne ne soffrono... ho presente un centralino tv che oltre a non far vedere la tv ai propietari mi azzerava la radio già dal giardino  e come l'ho spento è sparito tutto il qrm e con il centralino nuovo non c'era traccia di qrm nemmeno a pochi cm dal centralino, e non è l'unica fonte di possibili problemi, cordless e router sono per esempio fonte risaputa di qrm e non mi stupirei che scopri qualche aggeggio che irradia disturbi, comincia dal decoder del dtt e tv sat fino al carica batteria del telefonino...


Offline diab58

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 620
  • Applausi 30
  • Sesso: Maschio
  • SWL / I / 0144 / MS
Re: Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #10 il: 26 Luglio 2012, 22:28:38 »
Ciao, io abito vicino al mare in quel di Marina di Massa quindi ho tutto aperto dalla parte mare ma purtroppo dalla parte opposta ho le alpi apuane dove i ripetitori non si contano. Cmq sono le radio private che mi fanno questo scherzo, la zona è piena di ripetitori...poi magari non sono neanche a norma queste radio fm, nel senso che hanno i loro filtri che funzionano male. Ti assicuro che non sono ne coordless , ne spurie da parte di centralini tv....sai quanto mi sono dannato per eliminare questi disturbi. Attenzione però se ricevo senza amplificatori in hf le intermodulazioni non ci sono, la semplice canna da pesca si mi riceve bene ma ha molto rumore di suo...è un antenna rumorosa è risaputo. Poi sinceramente a me piace spaziare da una frequenza ad un altra. Ho anche il famoso frg-9600 con una discone e intermodulazioni non ne ho. Non posso dire che è lo yaesu 8800 difettato perche rientrano anche in sangean 909 e degen 1103...quindi avevo messo da parte la storia antenne attive in hf. Cmq guarda ne ho fatti circuiti di antenne attive ma tante veramente e tutte mi davano il problema dei rientri di fm commerciale. Anche gli stadi a fet o mosfet a volte per causa del cosiddetto source follower e in determinate condizioni di lavoro diventano dei veri e propri oscillatori. Cmq se uno ha voglia di farsela questa antennina può provare vuoi per il buon rapporto segnale rumore che ha , e il costo è veramente irrisorio per i risultati che si hanno. Sto ascoltando in questo momento su 7153 khz radioamatori francesi molto chiari in lsb.
Ciao un saluto, Mauro
« Ultima modifica: 26 Luglio 2012, 23:31:37 da diab58 »
Mauro


Offline 5bwaz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 28
  • Applausi 10
Re:Antenna attiva hf 100 khz 30 mhz
« Risposta #11 il: 27 Giugno 2013, 15:36:18 »
Una domanda: nel primo video postato parli di antenna di due metri mentre quì di un metro. Dove restare?