BANNERTARGHE2.gif

Autore Topic: domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)  (Letto 333 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 37
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« il: 13 Agosto 2018, 08:08:41 »
Sto provando a replicare il programma wspr beacon di  IU4APC ( che al momento non è interessato a svilupparlo ulteriormente)   per poterlo "integrare" con altri pezzi,
Mi piacerebbe avere il  cat  prima di tutto e poi  analisi dei risultati, ecc.

Dopo aver generato un tono leggibile da WSJT-X    ho provato a generarne 2 e sembra funzionare, ma mi vengono almeno 2 domande prima di provare ON AIR:

 -  il db scarterà il record doppio, oppure avendo frequenza diversa  li mostrerà entrambi ?

 - è "etico" occupare 2 ( o più ) slot  ?

Per  minimizzare la probabilità di non essere sentito per motivi diversi dalla propagazione, avevo ipotizzato di:

 - fare 2 trasmissioni consecutive, in modo da prendere anche i beacon che stanno trasmettendo assieme a me, ipotizzando che faccioano una trasmissione e poi ascoltino per un po.

 - non sapendo su quale "slot" trasmettere ( fino ad ora lasciavo al caso)  proverei ad usarne più di uno, in modo da aumentare la probabilità di trovarne uno libero.

Per ovviare al primo problema, potrei provare ad usare 2 messaggi diversi aggiungere il nominativo esteso, es uno IU2HDS ed uno  IU2HDS/p ( ci sarebbe anche il vantaggio di poter usare locator più preciso.

Per il secondo, trattandosi di trasmissioni sporadiche, non credo di fare "danni", ma se poi prendesse piede la cosa ...

Eventualmente proverò a postare ( e cercare meglio) anche su http://wsprnet.org/drupal/forum , ma la mia padronanza dell'inglese è scarsa ed ho esaurito il neurone per ottenere una Proof of concept , e manca tutta la gestione android , oltre a test ed ottimizzazioni varie.


73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 37
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #1 il: 16 Agosto 2018, 22:44:44 »
Per la serie "meglio chiedere scusa che permesso" oggi ho provato ... e non ho rotto niente ;-)

A parte che devo alzare il volume perchè non innesca il vox, sembra che "il grosso" funzioni.

Ora sarebbe da analizzare i risultati.

Alcune stazioni hanno correttamente registrato le 2 chiamate a 100 hz  di distanza, alcune con lo stesso identico segnale,( o 1 db di differenza ), altre con 3 o 4 db, altre solo una volta.

Probabilmente dovrei ripetere la prova per capire se, le stazioni che mi riportano solo una volta lo fanno
 - perchè hanno impostato il programma per mandare un solo rapporto
 - mi hanno ricevuto solo su una frequenza ( e sarebbe il caso migliore, dal mio punto di vista perchè giustifica la doppia frequenza)
 - altro, es versioni di programmi diverse.

visto che interpretando direttamente l'audio, il programma ricava lo stesso  SNR ( db+ db-) la differenza di segnale credo sia dovuta ad interferenze con altri segnali, visto che la trasmissione è contemporanea.

Qualcuno a qualche osservazione da fare ?

Ora devo sistemarlo un po, poi se interessa, possa anche pubblicare il sorgente.
Al momento è python e serve scaricare  kivy launcher https://play.google.com/store/apps/details?id=org.kivy.pygame&hl=it
ma credo dovrò provare a compilare una apk perchè non sono ancora riuscito a non far bloccare il programma quando il telefono blocca lo schermo e da una ricerca veloce, sembra sia una limitazione di kivy.

Ogni suggerimento è bene accetto.

73

Still learning, correct me if I'm wrong please.


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 37
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #2 il: 21 Agosto 2018, 08:18:33 »
Forse l'argomento non interessa, ma posto lo stesso alcune osservazioni, per mia memoria ...

Leggendo direttamente dalla scheda audio del pc,
un solo segnale viene ricevuto a 41 db,
2 segnali a 1450e1550 Hz  22db,
provando ad allontanarli 1410 e 1580 il segnale scende a 9db e nel waterfall è più "sporco"

Non dovrebbe essere dovuto a saturazione perchè ho provato anche ad abbassare il volume ( di trasmissione).

Suppongo dipenda delle frequenze che interferiscono.
Prima di tentare la forza bruta, qualcuno ha idea di quali formule ( o dove guardare ) per trovare il migliore compromesso ed avere la minor interferenza possibile ?

Trasmettere su 2 frequenze per evitare l'interferenza di altri segnali e poi interferire da solo mi pare illogico.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline Brian

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1405
  • Applausi 122
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #3 il: 21 Agosto 2018, 13:10:29 »
Ciao,
seguo il thread con interesse. Purtroppo l'argomento è un po' di nicchia quindi non ti aspettare 20 pagine di interventi :)

Purtroppo sono abbastanza preso dal lavoro quindi seguirò sporadicamente. Se hai bisogno di supporto con l'inglese per interagire con il forum dello sviluppatore (che penso sia il posto migliore dove discuterne) scrivimi pure una mail.

73


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 37
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #4 il: 21 Agosto 2018, 18:03:27 »
Se hai bisogno di supporto con l'inglese

Ti prendo in parola,  avrei intenzione di pubblicare il sorgente su github e sarebbe bene "internazionalizzare" un po meglio di come potrei fare io ;-)
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline UnoDellaZonaUno

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #5 il: 21 Agosto 2018, 19:24:54 »
Ciao,
qual'è l'utilità di trasmettere due segnali contemporaneamente sulla stessa banda? Le condizioni di propagazione e le performance dell'antenna sono le stesse, il SNR a destinazione è lo stesso.

Fare due cicli consecutivi non aumenta significativamente le probabilità di venire ricevuto, la strategia corretta è quella di decidere un valore di duty cycle ragionevole (tipicamente 20%) e poi randomizzare su quella distribuzione, a volte ci scappano anche due cicli consecutivi, farlo sistematicamente è antipatico e inutile.


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 37
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #6 il: 21 Agosto 2018, 19:36:42 »
Il mio utilizzo è mettere l'antenna,  trasmettere, eventualmente cambiare qualcosa e ritrasmettere,
non avere un beacon fisso in cui avrebbe senso un duty cycle.

Come ho spiegato, trasmettere su 2 frequenze doveva minimizzare la possibilità che qualcun altro trasmetta sulla stessa e "mi copra".

Dopo le prime osservazioni, potrebbe essere controproducente, ma direi che vale la pena fare altre prove.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline UnoDellaZonaUno

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #7 il: 21 Agosto 2018, 20:11:23 »
Sempre un piacere scrivere una lunga risposta e perderla perché il forum va in errore...

Dicevo... il segnale occupa 6 Hz e la banda ascoltata dai software di decodifica è di 200 Hz, raddoppiare il segnale aumenta solo le probabilità di coprire segnali altrui, piuttosto puoi pensare ad una funzione che randomizza la tua frequenza ad ogni ciclo.

Il modo da il meglio di sé su un elevato numero di trasmissioni, in modo da vanificare gli effetti del QRM a destinazione e dei capricci della propagazione, se hai pochi campioni non puoi farti delle statistiche. Per farti un esempio, la settimana scorsa ho testato una verticale autocostruita, 100 mW da un WSPRlite, ad un ciclo ho fatto tutto il nord Europa, ciclo successivo solo i soliti quattro gatti tedeschi, Oceania (!), di nuovo soliti tedeschi, non hai molti elementi per farti un'idea. Se invece hai 6 ore di spot il discorso è diverso.

Sperimentare non costa nulla, ma il consiglio che mi sento di darti è quello di prendere decisioni progettuali che minimizzino il disturbo creato agli altri.

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 37
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #8 il: 21 Agosto 2018, 20:30:16 »
il consiglio che mi sento di darti è quello di prendere decisioni progettuali che minimizzino il disturbo creato agli altri.

Fino ad ora non cedo di aver mai fatto più di 4 o 5 trasmissioni in un giorno, ( un paio d'ore in realtà) e non credo che ne farò molte di più, magari il doppio per la storia dei 2 cicli consecutivi per prendere i ricevitori che hanno trasmesso in concomitanza con la prima trasmissione quindi non erano in ascolto.

La questione della doppia frequenza è più che altro una curiosità, in realtà mi interessa di più registrare informazioni sull'antenna per ogni "ciclo" ,es l'orientamento o l'altezza  per successive analisi
e magari il CAT per settare la frequenza e controllare il ROS ( a volte i fili si staccano ;-) )
Vedremo come evolve. per ora mi sono scontrato coi permessi di android e non riesco a leggere gps ne giroscopio ( non ho ancora provato bluetooth, ma non sono fiducioso) quindi mi sono soffermato sulla doppia frequenza, in attesa di ispirazioni.



73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 37
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:domanda tecnico/etica su WSPR ( per programma beacon)
« Risposta #9 il: 21 Agosto 2018, 20:33:05 »
Se invece hai 6 ore di spot il discorso è diverso.

Io vorrei capire se posso arrivare da qualche parte e dove è "puntata" l'antenna, dopo 6 ore ho già smontato tutto e sono già a casa ;-)
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.